ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini:'Estremista chi guida l'Ue. Non siamo ultradestra'- Salvini: 'Se vinciamo tassa al 15%, Lega garanzia stabilità'- Di Maio: 'Sono preoccupato dall'ultradestra'- Salvini-Di Maio,lite continua M5s: in gioco tenuta governo- Autorizzato lo sbarco delle famiglie della Sea Watch-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 28 maggio 2014

ELEZIONI:LA FORMAZIONE DEL NUOVO CONSIGLIO REGIONALE

SULMONA - Nonostante la grossa confusione questa potrebbe essere la formazione del
nuovo consiglio regionale
. Tra le fila della maggioranza andranno a sedere per la provincia aquilana: Pierpaolo Pietrucci (Pd), Giuseppe Di Pangrazio (Pd), Lorenzo Berardinetti (Regione Facile) e Andrea Gerosolimo (Abruzzo Civico) che fa il pieno di voti nella conca Peligna.La provincia di Chieti vedrà l’ingresso all’Emiciclo di Silvio Paolucci (Pd), Camillo D’Alessandro (Pd), Alessio Monaco (Regione Facile) e Mauro Fiorentino Olivieri (Abruzzo civico).
Rebus per l’Idv poiché la “contesa”vede protagonisti il teatino Paolini, l’aquilano De Santis e c’è chi avanza anche il nome di Mauro Sacco per il teramano.Per la provincia di Pescara rientrano Donato Di Matteo (Pd), Alberto Balducci (Pd) e Mario Mazzocca (Sel). Lo scranno spettante alla lista “Centro Democratico” è in lizza tra il pescarese Giorgio D’Ambrosio e gli aquilani Di Nicola e Arduini.In quel di Teramo avranno diritto: Dino Pepe (Pd), Sandro Mariani (Pd) e Luciano Monticelli (Pd).Per l’opposizione, invece, oltre all’ex governatore Gianni Chiodi, entreranno in Consiglio Emilio Iampieri (Forza Italia), Antonio Morgante(Abruzzo Futuro) e Gianluca Ranieri (M5s) per L’Aquila. Febbo (Forza Italia) e Sara Marcozzi (M5s), unica donna, per Chieti mentre Fratelli d’Italia chiede disperatamente l’attribuzione del settimo seggio per la coalizione che dovrebbe spettare proprio a loro. In tal caso si fanno avanti i nomi di Etelvardo Sigismondi o Petri. Per Pescara: Lorenzo Sospiri (Forza Italia), Domenico Pettinari (M5s) e Leandro Bracco (M5s).Paolo Gatti (Forza Italia), Giorgio D’Ignazio (Ncd) e Riccardo Mercante (M5s) per il teramano.

VIDEO IN PRIMO PIANO :