ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Strage in Sri Lanka: Bombe contro chiese e hotel: 190 morti, sette arrestati- Governo: Il Pd presenta una mozione di sfiducia a Conte- Scontri a Parigi tra i gilet gialli e la polizia- Pedofilia: Abusavano di ragazzine, tre uomini arrestati- Legale della Raggi: 'Valutiamo la querela contro Bagnacani'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 31 luglio 2014

"FOREIGN BODIES - CORPI ESTRANEI"MONTICELLI E PAGONE APRONO FESTIVAL ARTI VISIVE A EDIMBURGO

SULMONA - M&P – Monticelli&Pagone + Apulian Aliens (Astormendez Community, Pino Caputi, Pierluca Cetera, Magda Milano, Ezia Mitolo) aprono ufficialmente uno degli eventi più particolari nella città di Edimburgo, Scozia, Capitale della Cultura e dei Festivals. “Foreign Bodies – Corpi Estranei” è il nuovo appuntamento internazionale con le arti visive e public performance che la Galleria Alpha Art Gallery di Stockbridge, lancerà ufficialmente l’8 agosto in cooperazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Edimburgo, Stockbridge Library, InArt-Art Where You Are e Dancebase Centro Nazionale Danza, Edinburgh.
Per Corpi Estranei si intende non soltanto elementi atmosferici invasivi per i nostri organismi; Corpi Estranei vuol essere soprattutto un nuovo accesso di stili, forme e linguaggi espressivi che la Nuova Arte Pugliese e italiana hanno finora dimostrato di saper elaborare ed esportare a livelli ormai consolidati, pur restando ancora sconosciuti in territori come questi.
Attraverso altre interpretazioni, non necessariamente intese quali nuove intrusioni, umane o antropomorfe, gli artisti selezionati offriranno particolari contributi di ingegno tecnico-creativo, imponendo il loro personalissimo stile, introducendo negli ambienti d’arte della Capitale scozzese,
un’idea completamente innovativa di cosa oggi significa essere artisti in Italia così come altrove, da esportare ed esplorare anche in altri territori.
Apulian Aliens è il selezionato gruppo di artisti Made in Puglia ufficialmente introdotti con i M&P, in questo contesto espositivo dalla Galleria Alpha Art e l’Istituto Italiano di Cultura di Edimburgo, negli UK.
Stefania Del Bravo, direttrice dell’IIC, Edinburgh manifesta così il suo entusiasmo per questo progetto: “Attraverso i lavori dei due artisti, M&P–Monticelli& Pagone (riconosciuti e inseriti nelle collezioni del Patrimonio artistico Italiano quale “Arte del XXI Secolo”, via Farini di Roma e Milano), a loro volta ambasciatori di altri nomi di punta dell’arte contemporanea italiana, siamo convinti di offrire al pubblico scozzese un’immagine dell’Italia assolutamente in linea con il concetto di Internazionalità che una Capitale d’Arte come Edimburgo incoraggia da anni”.
Claire Gilfedder, responsabile della galleria Alpha Art Gallery, conferma così l’appuntamento nella galleria di Stockbridge: “Siamo certi di proporre il meglio degli stili e i linguaggi espressivi che dal Centro-Nord Italia con il duo Monticelli&Pagone, artisti e performer insieme ad altri rappresentanti al momento più attivi dell’arte pugliese dello spessore di Astormendez Community, Pino Caputi, Pierluca Cetera, Magda Milano ed Ezia Mitolo, non solo per tutti gli amanti o esperti d’arte, ma anche per tutti coloro che intendono accostarsi a mondi affascinanti ma ancora non troppo conosciuti”.

Damian Killeen di InArt, in collaborazione con Guglielmo Greco Piccolo, cultural informer e art director esprimono confermano ulteriormente: “Non potevamo essere che onorati di supportare, in qualità di facilitator, le istituzioni collegate a questo importante progetto, la galleria ospitante le opere e gli artisti invitati nella City Festival, in un evento internazionale come questo”.
Nel progetto Foreign Bodies-Corpi Estranei esporranno come Apulian Aliens, nomi quali Ezia Mitolo che vanta importanti collaborazioni con personaggi come Francesco Somaini, Karel Appel e Anish Kapoor; Pino Caputi, selezionato per il Premio Cairo e presente in diverse rassegne internazionali, tra cui una collaterale in collegamento alla Biennale d’Arte di Venezia, curata da Jean Blancheart e Philippe D’Averio ed altre exhibitions curate da altri nomi del calibro di Demetrio Paparoni e Vito Caiati; Pierluca Cetera, esponente della New Wave artistica pugliese e presente alla 54 Biennale d’Arte di Venezia-Padiglione Puglia curata da Vittorio Sgarbi, vincitore del premio Biz Art di Shanghai; Magda Milano, docente di pittura presso Accademia di Bari, Puglia e selezionata per Public Art Fest-Edinburgh Art Festival edizione 2011, recentemente invitata in diverse esposizioni internazionali tra Berlino e Romania. Non ultimo il gruppo artistico Astormendez Community, già visti nell’Internazionale d’Arte Copenaghen, 2011 con Istituto Italiano di Cultura, Copenaghen, Bricklane Gallery, London che in questo particolare progetto porterà installazioni, pittura e nuovi materiali a completamento di un progetto espositivo così unico e variegato.
Stockbridge Library ospiterà due ore prima dell’apertura ufficiale dell’exhibition una serie di animazioni body to body, con i due artisti-performer M&P ed altri presenti nell’official opening, installazioni interattive con il pubblico, prima di aprire ufficialmente gli spazi di Alpha Art Gallery alle opere dei M&P- Monticelli&Pagone + Apulian Aliens. Intrattenimento assicurato dunque con l’obiettivo di far riflettere e, in ogni caso, divertire. Partecipare a questo evento é l’unico modo per raccontare una vera e propria esperienza fatta di stile e di stili, perché le arti visive possano trovare spazi ancora più ampi nella vita di chiunque e nella vita di tutti i giorni. L’evento, inserito nell’International  Summer Events 2014 - IIC Edinburgh, vedrà il suo start up ufficiale dal 10 agosto 2014 alle 18 in Alpha Art Gallery e continuerà fino al 7 settembre 2014.
Info: www.alpha-art.co.uk - www.iicedimburgo.esteri.it       

VIDEO IN PRIMO PIANO :