ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini: 'Italia più solido interlocutore degli Usa in Ue'- A Cagliari vince il centrodestra, Truzzu sindaco- Ha la maglia 'antifascista', gli rompono il naso- Affondo di Bagnai: C'è il rischio di un atteggiamento mafioso dell'Ue- Pasquale Grasso si dimette dalla presidenza dell'Anm-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 30 luglio 2014

GIOSTRA CAVALLERESCA, AL VIA SABATO 2 AGOSTO LA XIII "PANARDA"

(video intervista Nicola Paolilli)
SULMONA - Lo squillo delle chiarine ed il rullo dei tamburi dei musici del Sestiere di Porta Manaresca annunceranno le portate del menù preparato per la XIII "Panarda", banchetto che affonda le radici nella tradizione gastronomica abruzzese. Una lunga tavolata a ferro di cavallo, ormai entrata a pieno titolo nella tradizione della Giostra cavalleresca,  tra spettacoli, musica e danze che riproporranno suggestive atmosfere di epoche remote, sarà allestita in Largo Palizze, Sabato 2 Agosto, alle 20.30.
L'evento è stato presentato questa mattina, nella sala convegni di palazzo Sardi, dal capitano del Sestiere organizzatore, Nicola Paolilli e dal vice commissario reggente dell'associazione culturale Giostra cavalleresca, Maurizio Antonini. In omaggio ai venti anni della Giostra cavalleresca di Sulmona, saranno proprio venti le portate che saranno preparate dallo chef Celestino Le Donne, con piatti tipici della tradizione gastronomica abruzzese. Tra antipasti, primi piatti, pietanze e dolci, la Panarda si annuncia, come sempre, occasione ghiotta per i palati più fini,

che saranno soddisfatti da cibi succulenti e da sapori prelibati in atmosfere suggestive di epoche antiche.  Incerta l'etimologia (secondo alcuni Panarda indica il binomio di lardo e pane), nel passato la tavolata veniva allestita in occasione di ricorrenze e  determinate festività  (matrimoni, trebbiatura del grano, uccisione del maiale).
Per aperitivo il Sestiere Manaresca offrirà il gustoso prosecco “Temè Pietrantonj”. Gli antipasti consisteranno in piatti di pesce e frutti di mare e in prodotti di allevamenti locali, con formaggi e salumi di Anversa degli Abruzzi e dei paesi del Parco nazionale d'Abruzzo. La zuppa di zucchine ed il timballo di crespelle alla teramana saranno le prime portate. Il menù prevede poi pietanze di bocconcini di maiale al pepe rosa, coniglio ai sapori d'Abruzzo, con contorni di fagiolini verdi al pomodoro, patate al coppo e insalata. Anche per il dolce saranno servite specialità regionali, come il gelato al Montepulciano, la ciambella abruzzese, le pizzelle con mostarda d'uva. I pasti saranno accompagnati da vini di produzione locale, forniti dall'azienda vinicola Pietrantonj. Tra una portata e l'altra i commensali potranno godere anche dell'animazione proposta dal gruppo dei musici e sbandieratori del Sestiere rossoblu, dai Cavalieri del Falcone del Certamen della balestra di Popoli  e della musica presentata dal Trio 99 dell'Aquila e dagli Amici dell'organetto “ddu botte” abruzzese e delle danze orientali dell'associazione Metamorfosi.
Ospiti della serata saranno anche alcune delegazioni europee tra quelle che domenica 3 Agosto si sfideranno in piazza Maggiore alla conquista del XIV Palio della Giostra d'Europa: i musicanti inglesi di Colchester, con le cornamuse e il loro tradizionale kilt, gli armigeri spagnoli di Jael e i danzatori cechi di Cesky Krumlov. Divertimento assicurato anche per la presenza del “controllore” della Panarda, tradizionale figura del banchetto, ruolo che sarà affidato ad Alessandro Lucci. Le prenotazioni per partecipare alla Panarda si raccolgono al 348-9236896.

VIDEO IN PRIMO PIANO :