ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Strage in Sri Lanka: Bombe contro chiese e hotel: 190 morti, sette arrestati- Governo: Il Pd presenta una mozione di sfiducia a Conte- Scontri a Parigi tra i gilet gialli e la polizia- Pedofilia: Abusavano di ragazzine, tre uomini arrestati- Legale della Raggi: 'Valutiamo la querela contro Bagnacani'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 29 luglio 2014

RECUPERATO A PESCASSEROLI IL PASTORE MORTO SUI MONTI

PESCASSEROLI - E' stato recuperato il corpo di Loreto D'Ambrosio, pastore di Sora (Frosinone) di 45 anni, deceduto ieri per infarto mentre si trovata in alpeggio su uno stazzo a 1400 metri sul Monte Traquillo nel Comune di Pescasseroli (L'Aquila). Notato privo di sensi da alcuni passanti, sono partite le telefonate di soccorso al 1515 (numero di emergenza del Corpo forestale dello Stato) e del 118. Il personale forestale coordinato dal CTA (Coordinamento Territoriale per l'Ambiente) di Pescasseroli ha inviato sul posto i colleghi dei comandi Stazione di Pescasseroli e Villetta Barrea (L'Aquila).
Quest'ultimi in sinergia con il personale imbarcato sull'elicottero del 118 hanno rinvenuto in prossimita' dello stazzo il corpo esanime del pastore. L'uomo senza documenti e' stato subito riconosciuto dal personale del CFS, perche' e' stato piu' volte controllato e supportato nelle attivita' agro-silvo pastorali. Proprio per la conoscenza dei luoghi e della certezza dell'identificazione la magistratura ha affidato i rilievi e le procedure di rito al personale Forestale intervenuto. La salma e' stata trasportata all'obitorio di Pescasseroli. Il sostituto procuratore Aura Scarsella della Procura della Repubblica di Sulmona (L'Aquila), ha rilasciato il nullaosta per i funerali.

VIDEO IN PRIMO PIANO :