ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Si è ucciso il prof arrestato per abusi sessuali- E' morto Franco Zeffirelli- Salvini firma il divieto d'ingresso alla Sea Watch 3- Hong Kong Sospesa la legge sulle estradizioni- In campo Giamaica-Italia 0-3 LIVE tripletta di Girelli- Caos procure,

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 31 luglio 2014

SUCCESSO DI PUBBLICO PER IL PRIMO INCONTRO DE"LA DIOSA"

SULMONA - Grande partecipazione ieri nel primo incontro pubblico organizzato da La Diosa, l’associazione di promozione sociale dedicata al benessere della donna. Nella sede della Croce Rossa di Sulmona il pubblico ha riempito la sala conferenze per ascoltare e capire come l’associazione intende agire. L’incontro è partito spiegando in cosa consiste l’approccio multidisciplinare ai sintomi psicofisici.
“E’ bello e confortante sapere che dove non bastano le competenze di una di noi arrivano e proseguono le altre” hanno convenuto le professioniste parte dello staff. Ed è proprio questo il fulcro dell’associazione, una continua collaborazione e confronto tra le componenti della squadra e le associazioni presenti sul territorio. Tanti gli intervenuti in loro rappresentanza, e altrettanti gli addetti al settore socio sanitario sul territorio. Oltre ai casi clinici, narrati dalla performer Caterina Palmucci, che hanno chiarito al pubblico il concetto di “multidisciplinarità”, i partecipanti hanno dato vita ad un attivo dibattito incentrato sulle attività da

svolgere e sulle problematiche che interessano la Valle Peligna. Numerose anche le proposte pervenute da professioniste presenti che hanno evidenziato anche altre criticità che l’associazione prenderà in considerazione. “Ringraziamo tutti quelli che sono intervenuti all'incontro - ha dichiarato Veronica Pacella, presidente La Diosa -. E' stato emozionante vedere l'interesse verso le nostre iniziative e la partecipazione con cui si è animato il dibattito durante l'incontro. Da settembre, quindi, spazio al punto di ascolto e alle attività dell’associazione”.


VIDEO IN PRIMO PIANO :