ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Maturità 2019: Ungaretti e Sciascia tra i temi. Ma anche Dalla Chiesa- Conte: 'Dialogo sull'infrazione ma decisi sulla nostra linea'- Al via con la prova di italiano Ungaretti, Stajano e Sciascia- Tria sotto assedio del Carroccio- Mondiali 2022 in Qatar: Platini fermato per corruzione-

news

News - Primo Piano

NO HUB DEL GAS, "SIT- IN ANTI SNAM A SULMONA"

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 28 agosto 2014

AGENTI POLIZIA MUNICIPALE MINACCIATI PER LA ZTL A ROCCARASO, SOLIDARIETA' DAL SINDACO DI DONATO

ROCCARASO - “Piena solidarietà” è stata espressa dal sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato, ai tre agenti della polizia municipale che, con una comunicazione interna, hanno denunciato di essere stati insultati e minacciati da alcuni automobilisti a causa delle restrizioni alla viabilità imposte dall’ isola pedonale che, su un tratto di via Roma a Roccaraso, vale solo per il mese di agosto, dalle 17 alle 20. “L’amministrazione comunale è vicina agli agenti della polizia municipale che sono stati minacciati  e ribadisce con forza che a Roccaraso l’isola pedonale è ormai una realtà molto apprezzata dai turisti e dalle famiglie che pensiamo di rafforzare ulteriormente. Non saranno certo questi personaggi e questi comportamenti - davanti ai quali peraltro i vigili urbani sono pienamente titolati ad intervenire - a farci tornare indietro” ha spiegato Di Donato. Allo stesso tempo, il sindaco di Roccaraso ha espresso “rammarico per il fatto che i contenuti di una comunicazione interna sulla quale l’amministrazione era pronta al confronto, siano stati prontamente resi pubblici”. Per questo, il sindaco Di Donato ha invitato il segretario generale del Comune “a fare luce sull’ accaduto, soprattutto per alcuni giudizi che i tre agenti di polizia municipale hanno espresso sulla validità e sull’ utilità dell’istituzione della zona a traffico limitato”.


VIDEO IN PRIMO PIANO :