ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Libia sequestra peschereccio E' di Mazara, a bordo in 7- Johnson nuovo leader Tory: 'Fuori dall'Ue il 31 ottobre'- Salvini a Bibbiano: 'Commissione d'inchiesta sugli affidi entro agosto'- Boris Johnson nuovo leader dei Tory, da domani premier-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 28 agosto 2014

GIULIO PERPETUO SI PREPARA PER GLI EUROPEI JUNIORES DI CROSS

SULMONA - Dopo il ventunesimo posto per il sulmonese Giulio Perpetuo ai mondiali juniores che si sono svolti a Eugene negli Stati Uniti d’America nel mese di luglio, correndo i 10.000 metri con il tempo di 31’04”48, rispetto al suo personale che era invece di 30’47”CLICCA QUI, l’atleta della Valsugana Trentino è tornato ad allenarsi e in questi giorni è a Sulmona.Capita di incontrarlo mentre percorre di corsa le strade sulmonesi accompagnato in motorino dal padre Emidio.Perpetuo, 18 anni, è una vera promessa dell'atletica italiana e su di lui sono molti coloro che sono pronti a scommettere.
Abbiamo avuto modo questa mattina di incontrarlo e di intervistarlo."Sono molto soddisfatto della mia prestazione ai recenti mondiali di Eugene, visto i problemi che ho avuto durante la preparazione"ha detto Perpetuo."E' stata una sorpresa essere stato convocato ai mondiali"ha aggiunto."Infatti sono stato fermo due mesi e mezzo durante la stagione estiva per un infortunio alla tibia.Nel giro di trenta giorni sono riuscito a preparare i 10.000 metri per la gara di

qualificazione ai mondiali di Trento, arrivando secondo e facendo registare il tempo di 30'47"(31'00" era il tempo minimo di partecipazione)"ha spiegato Perpetuo.Nel 2013 l'atleta sulmonese aveva partecipato anche in Ucraina ai mondiali allievi."Per me queste due tappe hanno rappresentato un punto importante di conferma ed affermazione, con la conquista della magli azzurra.Mi fanno pensare positivo per il futuro con la nazionale italiana"ha continuato Perpetuo."L'anno prossimo sarà pieno di impegni importanti.Dall'8 dicembre si svolgeranno i campionati europei di cross, poi i mondiali e conto di esserci in entrambe le manifestazioni. A luglio poi  mi attendono i campionati europei su pista".Perpetuo ex atleta dell'Amatori Serafini Sulmona ora è tesserato con la G.S.Valsugana Trentino ."Mi trovo abbastanza bene con questa nuova società, anche se i rapporti non sono molto stretti visto che è una società del nord.Loro mi lasciano libera scelta di allenarmi  a Roma con il tecnico  Giuliano Baccani".Perpetuo durante il suo infortunio ha dovuto seguire una riabilitazione specifica a Sulmona."Il mio ringraziamento va al laboratorio motorio di Roberto Di Sanza che è stato molto disponibile durante le lunghe terapie"ha sottolineato Perpetuo.





VIDEO IN PRIMO PIANO :