ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini attacca: 'Troppe opere bloccate dal Mit'- Incendio doloso: Caos treni, pista anarchica.Ritardi fino a quattro ore. Tilt treni tra Roma e Firenze- Incendiata cabina elettrica- Salvato l'alpinista italiano ferito in Pakistan, è in ospedale- Alpinista italiano ferito in Pakistan 'Moavero ci aiuti'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 29 agosto 2014

RIPENSIAMO IL TERRITORIO"IL TEMPO MATURA IL GRANO MA NON ARA IL CAMPO"

POPOLI - "Sblocco della strenua resistenza conservativa del proprio assetto amministrativo, superamento della caparbia tutela ad usare strumentalmente l’identità localistica come freno al cambiamento, slancio coraggioso verso le prospettive d’innovazione derivanti dalla recente legislazione europea che mira alla promozione di uno sviluppo equilibrato e durevole dei territori delle cosiddette Aree interne. E’ su questi temi e su ogni possibile rallentamento dei tempi d’attuazione dei dettami normativi comunitari, che il Movimento Ripensiamo il Territorio sta suonando, risuonando e risuonando il GONG(che abbiamo fisicamente acquistato per utilizzarlo in tutte le occasioni di incontro) strumento simbolo della necessità di attivare e velocizzare le giuste azioni per la ripartenza da una situazione in conclamata stasi gestionale
delle Comunità del Centro Abruzzo"si legge nella nota giunta in redazione". A chi ci mette nell’orecchio la pulce della possibile saturazione d’ascolto pubblico per le continue e diversificate  mosse giocate sul territorio per sensibilizzarne Amministratori e Stakeholder, rispondiamo con le parole di Adriano Olivetti: : “Il termine utopia è la maniera più comoda per liquidare quello che non si ha voglia, capacità, o coraggio di fare. Un sogno sembra un sogno fino a quando non si comincia da qualche parte, solo allora diventa un proposito, cioè qualcosa di infinitamente più grande”.  Contro una politica che spesso delega il suo ruolo, affinchè si smetta di “pattinare sull’acqua”, noi coscienziosamente a favore del messaggio di opportunità  di ripensamento del territorio che echeggia in tante altre Regioni come Puglia, Campania, Emila Romagna, Piemonte e Toscana, questa è la strategia su cui è impegnata la dirigenza e tutto il corpo associativo del Movimento. In virtù di ciò abbiamo appena indirizzato una precisa missiva all’On.le Graziano Del Rio, Sottosegretario alla Presidenza del Consigli dei Ministri con delega alla Coesione Territoriale, per un appuntamento per il sostegno alla promozione  e realizzazione di un Workshop - calendarizzato per il prossimo trimestre - dal titolo “Abruzzo interno  2020, oltre il campanile”, ambizioso progetto per la formazione di una rinnovata Comunità d’Area Vasta.
Se la regione è in ascolto, batta un colpo".
                  
                                        Gianni Natale

VIDEO IN PRIMO PIANO :