-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Grecia riapre, non all'Italia Zaia: non siamo lebbrosario- Minneapolis,ancora proteste.Incendiato il commissariato- Record di contagi in California: In America latina 46.600 morti- Renault elimina 15mila posti di lavoro in tutto il mondo- Serie A riparte il 20 giugno: Forse prima la Coppa Italia- Seul richiude, boom contagi Lockdown per due settimane- Omicidio Tobagi, Mattarella: 'Era un uomo libero'- Risale il numero dei morti: Giù i malati, più contagiati-

news

Post in evidenza

CON CINQUANTADUE RINTOCCHI DELLE CAMPANE DELL’ANNUNZIATA, DOMANI SARANNO RICORDATE LE CINQUANTADUE VITTIME DEL BOMBARDAMENTO AEREO

SULMONA - Il 30 maggio 1944 è la data che segnò una delle pagine più buie della storia di Sulmona: la strage di piazza Garibaldi. 52 pers...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 29 gennaio 2015

VIABILITA': PALUMBO “AFFIDATI I LAVORI PER LA SP 261 SUBEQUANA”

L'AQUILA -“L’Amministrazione provinciale Del Corvo, attraverso il settore Viabilità ha provveduto all’affidamento definitivo ad un’impresa di Rieti col ribasso del 30,82% dei lavori per l’adeguamento della strada provinciale n. 261 “Subequana – lo comunica l’assessore alla Viabilità, Domenico Palumbo – l’importo dei lavori al netto del ribasso ammonta a 1.446.257 euro e consistono nell’adeguamento del corpo stradale con un aumento della larghezza di circa 2,00, fino ad una larghezza complessiva della carreggiata finita di ml. 8,50
e rifacimento delle opere d’arte quali muri, tombini e ponticelli e sistemi di sicurezza con gard rail sui tratti in rilevato.

L’intervento costituisce un secondo lotto di un’opera già realizzata dalla Provincia fino al km. 7+500 e prevede la sistemazione della strada fino al km. 10+122, dopo l’abitato di S. Demetrio nei Vestini. All’altezza dell’abitato di Stiffe, - spiega Palumbo - è prevista un’ampia e moderna rotatoria che mette in sicurezza l’incrocio.

L’esecuzione dei lavori sulla Subequana è stata prevista nel bilancio e nel programma triennale delle opere pubbliche dell’Amministrazione del Presidente Del Corvo e viene cofinanziata dalla Regione Abruzzo. Secondo il crono programma stabilito nel progetto, i lavori dovranno concludersi entro 240 giorni dall’inizio, che si può prevedere per la prossima primavera.

Con quest’opera, oltre alla maggiore sicurezza della strada, si otterrà un notevole vantaggio per la valorizzazione turistica,economica e sociale del territorio della Valle Subequana”.



VIDEO IN PRIMO PIANO :