ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Bus si ribalta vicino a Siena, un morto- Decreto sicurezza è braccio di ferro, c'è la nuova bozza- Libera Deborah dopo la morte del padre violento- Di Maio: 'Su dl sicurezza Lega ora vuole lo scontro col Colle?'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 28 settembre 2015

MASSI FINISCONO SULLA STRADA 487 TRA PACENTRO E CARAMANICO

PACENTRO –  Sulla strada regionale 487 che collega Pacentro a Caramanico sono caduti numerosi massi che si sono staccati dalla montagna. L’arteria stradale è stata danneggiata.La frana  si è verificata probabilmente  per le forti piogge e gli sbalzi termici degli ultimi giorni. I fatti risalgono alla giornata di ieri quando il traffico è stato bloccato.
Si tratta di un ampliamento dell’interruzione della strada già in atto per pericolo frane dal 4 marzo scorso. Sul posto è intervenuto il Corpo Forestale di Pacentro, insieme ai Carabinieri della locale stazione e agli operai provinciali e comunali. La situazione sembrava risolta lo scorso 11 giugno quando la Giunta Regionale approvò una delibera per l'utilizzo della somma di 632 mila euro per la sistemazione della frana sull’arteria stradale in questione  al superamento della criticita' lungo la viabilita' tra Pacentro e Caramanico Terme. Le risorse erano state destinate con delibera n. 852 del 16 dicembre 2014 alla Provincia dell'Aquila nella quale erano stati riprogrammati circa 15 milioni di euro derivanti dal Fondo per lo sviluppo e la coesione. La gara d’appalto per avviare i lavori sulla strada 487 sarebbe dovuta partire proprio in autunno

VIDEO IN PRIMO PIANO :