-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Conte: 'Ridisegnare il Paese, fisco iniquo, serve riforma'- Premiati gli 'eroi' del Covid:Ecco perché e chi sono- Italia libera dal lockdown: Tutte le regioni riaprono- Salgono i contagi, 318 in più: Sono 8 le regioni senza casi- Proteste in Usa, altri 2 morti Trump: 'Mobiliterò l'esercito'- Mattarella: 'Crisi esige unità, responsabilità, coesione'- 'Serve uno sforzo comune, non ci si può dividere ora'-

news

Post in evidenza

AL VIA I LAVORI PER REALIZZARE ROTATORIE IN TRE INCROCI

SULMONA - "Dal momento del mio insediamento mi sono messo subito al lavoro in sinergia con Anas, che ha appaltato i lavori a una ditt...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 28 settembre 2015

PROFUGHI, NASCE NUOVO COMITATO: ACCOGLIENZA SI MA NO A BUSINESS

PREZZA - Dopo la richiesta di realizzare un campo di accoglienza per i profughi all'ex Foceit fra Prezza e Pratola, si è costituito il comitato ' No campo profughi lager' che è nato con l'obiettivo di tutelare sia il territorio che i profughi stessi. Due le promotrici: Marianna Scoccia, ex assessore provinciale per il comune di Prezza e Cinzia Di Gesualdo per quello di Pratola Peligna. “Si vuole dare così un vero aiuto ai profughi e non ai singoli imprenditori - dichiarano le due portavoci Marianna Scoccia e Cinzia Di Gesualdo -
. Siamo a favore dell’accoglienza, tant'è che siamo disposte personalmente ad ospitare le famiglie di profughi, ma siamo contro il business. Non si può strumentalizzare e non si può scherzare sulla dignità di queste persone”.  Prossimamente il Comitato “No Campo profughi Lager” organizzerà delle assemblee pubbliche, nel corso delle quali sarà chiesto ufficialmente al Sindaco di Prezza Ludovico Iannozzidi unirsi al comitato in questa battaglia. Temi importanti come questo- secondo la Scoccia e la Di Gesualdo- non possono che essere trattati attraverso il coinvolgimento diretto della popolazione, che ha tutto il diritto di esprimersi. In mattinata intanto, è stata presentata al Comune di Prezza dai tre consiglieri Agata Di Meo, Domenico Bernabei e Candido Fallavolita,  la richiesta per un Consiglio Comunale straordinario. La settimana scorsa invece dai due consiglieri di minoranza del Comune di Pratola, Antonio Di Nino e Antony Leone, era stata presentata un'interrogazione al sindaco Antonio De Crescentiis.

VIDEO IN PRIMO PIANO :