ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Roma, bus in fiamme in centro- Salvini: 'Se Lega primo partito, non poltrone ma flat tax'- Siria: Sandrini è stato liberato a Idlib- Bus si ribalta vicino a Siena, un morto- Decreto sicurezza è braccio di ferro, c'è la nuova bozza-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 25 settembre 2015

SICUREZZA IN CITTA', VERTICE IN PREFETTURA.PREVISTO L'AMPLIAMENTO IMPIANTO DI SORVEGLIANZA

SULMONA - Questa mattina si è tenuto il vertice in Prefettura per discutere della sicurezza in città, all’indomani degli ultimi episodi violenti che si sono verificati lo scorso week end, dalla maxi rissa sulle scale dell’Annunziata all’aggressione di un carabiniere in piazza Garibaldi. Sono tre le misure che saranno adottate dal Comune di Sulmona per garantire la massima sicurezza ai cittadini: l’ampliamento degli impianti di sorveglianza da 41 a 52, la richiesta di potenziamento dell’attività del corpo di Polizia Municipale,
la rivisitazione degli atti amministrativi per i locali nonché il controllo degli orari e dei permessi. E’ quanto ha annunciato il sindaco di Sulmona Peppino Ranalli, di ritorno dall’Aquila. “ Ho rappresentato la forte preoccupazione all’indomani degli ultimi fatti di violenza”, spiega Ranalli che ha intenzione di coinvolgere i servizi sociali per un’attenta operazione di ascolto sul territorio. Il primo cittadino ha dato poi il placet per quanto concerne la convocazione di un tavolo pubblico che chiami a raccolta i gestori dei locali e le associazioni di categoria. “ L’unica cosa che mi interessa in questo momento è la sicurezza dei cittadini. E come sindaco la farò garantire a tutti i costi”, aggiunge il primo cittadino.

VIDEO IN PRIMO PIANO :