ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Migranti: 'La Sea Watch non sbarca neanche a Natale'- Tria: 'Rispettiamo le regole, ottimista su procedura Ue'- Colpo alla 'ndrangheta: Arresti in Emilia-Romagna- Olimpiadi invernali 2026: Vincono Milano e Cortina. Sogno olimpico per l'Italia-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 27 settembre 2015

VANDALI IN AZIONE AL PARCO FLUVIALE "A.DAOLIO"

SULMONA - Hanno forzato i cancelli dell’ingresso principale del Parco Fluviale “ A. Daolio” e danneggiato fontanella e bagni. La scena che si è presentata questa mattina agli occhi del custode non è stata certamente piacevole. Il degrado del sabato sera si è spostato questa volta nel polmone verde della città, restituito alla comunità il 7 agosto del 2014, dopo i lavori di ristrutturazione. Non si conosce al momento l’entità del danno. Sarà tutto più chiaro domattina quando la consigliera provinciale e comunale Roberta Salvati e il consigliere comunale Valerio Giannandrea effettueranno un sopralluogo sul posto.
L’intenzione del Comune al momento, come ha dichiarato il sindaco Peppino Ranalli, è quella di presentare una denuncia alla Procura della Repubblica contro ignoti. Ad avvisare gli amministratori stamane è stato il custode che alle ore 9,45- stando al racconto della Salvati- avrebbe aperto anche il parco giochi di via Togliatti. Una tesi non condivisa dal consigliere di minoranza Luigi La Civita secondo il quale entrambe le aree verdi sono rimaste chiuse di domenica. Altra amara sorpresa è stata quella segnalata ai cittadini che, nella Villa Comunale nei pressi del Palazzo Lazzari, hanno rinvenuto una colonnina a terra. Intanto ieri sera, dopo il sabato violento di una settimana fa che fece registrare la maxi rissa sulle scale dell’Annunziata e l’aggressione di un carabinieri in piazza Garibaldi, è tornata la calma. La città infatti è stata presidiata ininterrottamente, specie in centro storico, da polizia e carabinieri.

VIDEO IN PRIMO PIANO :