ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - La Finanza a bordo della Sea Watch, la nave è sequestrata- Famiglia Cristiana a Salvini 'Ecco il sovranismo feticista'- Dopo richiamo su diritti umani. Viminale replica all'Onu: 'Pensi al Venezuela'- Salvini:'Estremista chi guida l'Ue. Non siamo ultradestra'-

news

News - Primo Piano

PIENONE AL CONCERTO DI RED CANZIAN A BAGNATURO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 26 febbraio 2016

AL VIA LA SESTA FIERA DELLA NEO RURALITA'

SULMONA - L’Associazione Movimento Zoè di Sulmona, da anni impegnata nello sviluppo della cultura rurale tradizionale ed innovativa, organizza il  27 e 28 Febbraio 2016 la sesta edizione della Fiera della Neo Ruralità- Scambio dei semi, presso l'Abbazia S.Spirito al Morrone a Badia di Sulmona.Neo Rurali è un neologismo per indicare coloro che scelgono di vivere o tornare a vivere le zone rurali valorizzandone le risorse che ne salvaguardino la biodiveristà agricola ed animali, la ricchezza culturale e soprattutto quelle dell’ambiente naturale.L'evento è in primis un incontro tra coloro che stanno vivendo l'Abruzzo Rurale dentro questa scelta consapevole ognuno a suo modo, in campi molto differenti come quello agricolo, zootecnico, ma anche nel turismo, editoria, chi con progetti sociali, bioedilizia, enogastronomia, artigianato, arte, mobilità sostenibile, altra educazione, villaggi ecosostenibili, democrazia partecipata, energie rinnovabili, progetti culturali, e tanto altro….ognuno a suo modo sta contribuendo a creare indirettamente un Movimento Neo Rurale!
Questo incontro è una presentazione di tutto ciò grazie alla mostra mercato con banchetti di prodotti, area convegno dove esporre i progetti attivi sul territorio e dove parlare di progettazione- consulenza  in previsione del futuro PSR e di turismo sostenibile, lo  spettacolo di teatro  "Core a Core", con Camilla D'Amico e Marcello Sacerdote da Pescara, la mostra "Domus Christi, Domus Naturae" sugli eremi di Celestino v del  Parco Nazionale della Majella, una Tavola rotonda tra gli operatori di agricoltura sociale,  un ricco calendario di laboratori per adulti e bambini dentro il nascente spazio C.A.R.E.S, Centro di Aggregazione sulla Ruralità Eco Sostenibile ed  infine, ma al centro della manifestazione il tradizionale Scambio dei semi antichi locali.
 Lo Scambio dei semi antichi, una scelta fondamentale della salvaguardia della Bio diversità agricola è uno spazio centrale della Fiera la quale è nata sei anni fa con il solo Scambio dei semi. Quest’anno sarà sostenuto dall’Associazione Civiltà contadina Abruzzo e Marche.
Ospiti d’onore quest’anno il progetto formativo dell'azienda simulata LE FATTORIE DEI NONNI realizzata dai ragazzi dell'Istituto Comprensivo "Serafini - Di Stefano" di Sulmona con il  Consorzio  di produttori locali TERRA VIVA, l’artigianato del Centro di Igene Mentale di Sulmona, i prodotti agricoli del Centro di accoglienza di immigrati di Carunchio (ch), le piantine della casa famiglia “Agora” di Roseto.
L’evento è ospitata nei locali della sede centrale del Parco Nazionale della Majella e nel cortile dell’Abbazia S. Spirito  al Morrone di Badia, Sulmona, monumento che con la sua bellezza contribuisce alla buona riuscita della Fiera.
Un particolare ringraziamento al sostegno del Parco Nazionale della Majella che da tre anni offre ospitalità e patrocinio a questo evento ed alla Soprintendenza ai beni culturali che ci ha concesso l’uso del cortile.
Per info sul programma visitare il sito www.movimentozoe.com.
Caterina Palmucci

VIDEO IN PRIMO PIANO :