ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Tria: 'Rispettiamo le regole, ottimista su procedura Ue'- Colpo alla 'ndrangheta: Arresti in Emilia-Romagna- Olimpiadi invernali 2026: Vincono Milano e Cortina. Sogno olimpico per l'Italia- Evaso in Uruguay boss 'ndrangheta Rocco Morabito- Giochi 2026, oggi si decide Conte: 'Il sogno dell'Italia'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 29 marzo 2016

E DOVREBBE ESSERE SEMPRE PASQUA

VIDEO
SULMONA - Boom di turisti in città in questo lungo week end pasquale. Sembra che il turismo "mordi e fuggi" registrato negli ultimi anni stia lasciando spazio ad un nuovo concetto di "viaggio per il dialogo", creando un nuovo e virtuoso rapporto tra viaggiatori, il territorio ed il patrimonio culturale e storico del territorio. Oltre il venti per cento di presenze in più rispetto allo scorso sintomo che Sulmona e l'Abruzzo interno possono farcela davvero ma forse a questo punto sono i sulmonesi a non crederci davvero.
"Abbiamo lavorato tantissimo - hanno sottolineato diversi commercianti - non parliamo soltanto di nostri concittadini tornati per la Pasqua ma di numerosi turisti, da diverse parti d'Italia, che hanno optato per la nostra città. Certo, per noi, il week pasquale non è una sorpresa ma quest'anno il cambiamento è stato evidente". A dominare, come sempre, gli eventi della settimana Santa ma a scioccare i punti nevralgici del territorio.

Se in alta quota si scia ancora in città tutti i musei sono rimasti aperti per dare la possibilità ai turisti di apprezzare. Tra i posti più gettonati, in questo anno del Giubileo, l'Abbazia celestiniana, l'Eremo di Celestino V, il campo 78 a Fonte d'Amore e il centro storico assetato di farsi conoscere. Tutto bene. Sulmona fa un tuffo nel passato e pensa che, questa, possa essere il preludio per una primavera ed un'estate da mille ed una notte.

Barbara Delle Monache











VIDEO IN PRIMO PIANO :