-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Torino, incendio alla Cavallerizza Reale- Di Maio avverte Conte: 'Senza M5s non c'è governo'- Renzi chiude la Leopolda: 'Puntiamo alla doppia cifra'- Appello agli scontenti di Fi La protesta in Cile. Santiago sotto coprifuoco. Tre morti durante i disordini-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 31 marzo 2016

MORRONESE-MONTEREALE 4-0. LA SQUADRA DELLE FRAZIONI TORNA CAPOLISTA INSIEME AL PIANOLA

BAGNATURO - La Morronese vince meritatamente la gara di recupero contro il Montereale e raggiunge il Pianola al primo posto in classifica. I padroni di casa falcidiati dalle assenze sono costretti a rinunciare al bomber Matteo Liberatore mandato in panchina in quanto reduce dalla febbre. Il tecnico Restaino rinuncia anche al dodicesimo per l’indisponibilità di Musella.
Assenze anche nel Montereale che porta due giocatori in meno tra le riserve. La gara tarda a decollare con il primo gol che arriverà quasi alla mezz’ora. Sono gli ospiti che provano per primi a rendersi pericolosi al 14’ con Riccardo De Santis ostacolato nella conclusione a due passi da Torre, la palla viene allontanata e finisce ancora a lui ma questa volta si trova in fuorigioco. Episodio dubbio al 23’ dopo un tiro di Porretta con la Morronese che reclama il fallo di mano in area di Fulvimari ma Valerio Vitucci di Sulmona lascia correre. Tre minuti dopo arriva il vantaggio della Morronese. Lancio in profondità di Matteo Restaino e poi Porretta serve Pezzullo che tutto solo in area trafigge Di Maio per l’1-0. Al 39’ lancio lungo dalla difesa di Perna ed Incani prova il pallonetto ma Di Maio riesce a deviare in calcio d’angolo. Sul secondo corner consecutivo battuto da Virtuoso si propone con una schiacciata di testa Pezzullo che sigla la doppietta che vale il raddoppio. Al 45’ si fa vedere il Montereale con un traversone dalla sinistra di Baldassarri, in area si trova un po’ distante dalla porta Sabatini che manda fuori. Sul capovolgimento di fronte Incani dentro l’area si fa respingere il tiro da Di Maio, sulla ribattuta Virtuoso manda alto. Il terzo gol arriva al 7’ della ripresa ancora su calcio d’angolo eseguito da Virtuoso, in area stacca di testa Caramante che spedisce in rete. Al 19’ parte in velocità Pezzullo che in area mette in mezzo per Incani che, contrastato da un avversario, con un colpo di tacco manda la palla sul palo. Altra opportunità al 27’ con Pezzullo che non riesce a superare Di Maio e serve poi Incani ma l’arbitro fischia il fuori gioco. Al 35’ Cianfaglione manda di poco alto. Al 44’ arriva il quarto gol con Matteo Liberatore, entrato ad un quarto d’ora dalla fine, che servito da Di Camillo, anch’egli inserito nella ripresa, insacca all’angolo basso alla sinistra di Di Maio. Al 92’ la Morronese sfiora il quinto gol con Pezzullo, sulla ribattuta Liberatore manda alto. La Morronese vince 4-0 e torna di nuovo capolista insieme al Pianola.
la rete di Pezzullo del 2 - 0











MORRONESE: Torre, Giallorenzo, Di Cesare (29’ st Liberatore), Aromatario, Perna (1’ st Valente), Caramante, Restaino M. (31’ st Di Camillo), Virtuoso (10’ st Cianfaglione), Incani, Porretta (39’ st Restaino A.), Pezzullo. A disposizione Antolini, Leombruni. Allenatore Nando Restaino.

MONTEREALE: Di Maio, Salvati Fe., Di Loreto, Salvati Fr. (14’ st Giovannelli), De Santis M., Fulvimari (39’ st Cialfi), Baldassarri (23’ st Barigelli), Picchioni, Ejata (39’ st Bernardi), Sabatini (39’ st Pezzopane), De Santis R.. Allenatore Antonello Bernardi.
Arbitro: Valerio Vitucci di Sulmona.
Reti: 26’ e 40’ pt Pezzullo, 7’ st Caramante, 44’ st Liberatore.
Note: A bordo campo i volontari della Protezione Civile comunale di Pratola Peligna hanno portato un defibrillatore. Con la speranza che non possa mai servire, l’iniziativa si ripeterà anche nelle altre gare casalinghe della Morronese

VIDEO IN PRIMO PIANO :