-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Davos: Greta, tutti parlano di clima ma nulla è cambiato- Gregoretti, la Lega chiede il processo per Salvini- Sardine in piazza a Bologna Santori: 'Battaglia già vinta'- Sardine:'In piazza in 40mila, mai contattati da Bonaccini'-

news

News - Primo Piano

“LE BUGIE E LE GAMBE CORTE”

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 31 ottobre 2016

FALSI TECNICI PER CONTROLLI CASE DOPO IL SISMA

SULMONA – Nessun tecnico del Comune entra nelle case per eseguire delle verifiche post sisma. L’allerta arriva da Palazzo San Francesco all’indomani di alcuni fenomeni verificatesi nel pescarese e nella marsica. Dei veri e propri sciacalli si presentano come dipendenti del Comune, chiedendo di poter effettuare dei controlli nelle abitazioni in seguito agli ultimi eventi sismici. In realtà è tutto falso dal momento che si tratta di un raggiro bello e buono.
La conferma arriva dal sindaco di Sulmona Annamaria Casini. “Il Comune non incarica nessuno per questo tipo di controlli quindi è bene prestare la massima attenzione”- esordisce Casini. Al momento non si registrano casi specifici ma l’allerta resta alta. Dalle associazioni sulmonesi gira un messaggio sui social dove si invitano, soprattutto le persone anziane, a non cadere nel tranello dei malviventi. All’indomani del sisma del 24 agosto scorso anche la Questura dell’Aquila diramò una nota, pregando i cittadini non far entrare nessuno in caso. Al crimine per farla breve non c’è mai fine, nemmeno di fronte fatti del genere.

VIDEO IN PRIMO PIANO :