news

VIDEO IN PRIMO PIANO - INCENDIO SUL MONTE MORRONE

giovedì 22 dicembre 2016

NEROSTELLATI - MONTORIO88 2 - 1. LA SOCIETA' PARTECIPA AL DOLORE PER LA SCOMPARSA DI FABRIZIA

Il presidente Gianluca Pace, tutta la dirigenza, lo staff tecnico e i giocatori nerostellati partecipano al dolore che ha colpito la città di Sulmona e, in particolare, la famiglia Di Lorenzo per la dolorosa scomparsa di Fabrizia, rimasta vittima nella tragedia di Berlino
PRATOLA -  I Nerostellati trovano due regali sotto l’albero, targati Isotti e Palombizo. Sono loro, infatti, a decidere l’ultima gara del 2016 in favore della squadra di mister Di Marzio, che all’Ezio Ricci contro il Montorio ritrova una vittoria utile per restare agganciata al treno play-off dopo due sconfitte esterne sul campo del Capistrello e di Città Sant’angelo. Lo sfortunato autogol di Vitone, nel finale, unico neo di un pomeriggio altrimenti perfetto.
Per la formazione di casa assente per squalifica Rossi, per il resto rosa al completo. Nessuna defezione tra gli ospiti, che dopo appena sessanta secondi si rendono pericolosi con un tiro di Fragassi di poco alto sopra la traversa. Al 4’ minuto i Nerostellati rispondono con Cicconi: suggerimento di Nanni, il classe ‘99 pratolano si fa trovare pronto in buona posizione e calcia verso la porta di Digifico, guadagnando il primo corner della partita. Al 10’ Montorio nuovamente pericoloso grazie al solito Fragassi: il numero 7 della formazione teramana (il migliore tra i suoi) tenta uno sfondamento centrale in solitaria, Del Gizzi lo ferma in un primo momento poi ci pensa Giallonardo a salvare sulla linea e a sventare, così, la minaccia. Passata la paura, al 17’ i nerostellati passano in vantaggio: Cicconi raccoglie un lancio dalle retrovie ed è bravissimo a difendere il pallone e a servire in maniera perfetta l’accorrente Isotti, che da due passi trafigge Digifico. Passano 5 giri di lancetta ed ecco il raddoppio: corner preciso di Vitone, Palombizio (ex della gara) svetta di testa e sigla il momentaneo 2-0. L’uno-due è mortifero, con i Nerostellati che sfiorano il tris sul finale della prima frazione: punizione velenosa di Vitone per la testa di Del Gizzi, che non trova lo specchio della porta per questione di centimetri. Alla ripresa subito un cambio per gli uomini di mister De Feudis: fuori uno spento Marano, dentro Facecchia. Dopo un minuto, Meo è chiamato alla risposta su un tentativo da calcio da fermo di Gizzi. Al 5’, Isotti prova il classico “gol della domenica”: il n.10 nerostellato ruba palla al centrale difensivo ospite Di Francesco e tenta di sorprendere Digifico con un pallonetto dalla trequarti, con il pallone che si spegne non molto lontano dalla traversa. In sostanza, la ripresa non regala grosse emozioni: un diagonale di Ridolfi (20’), e nulla più. Almeno fino a 4’ dal termine, quando una innocua punizione battuta da Ferraioli sbatte addosso a Vitone e si infila alle spalle di un incolpevole Meo. La sostanza, comunque, non cambia: i Nerostellati possono far festa, e chiudere questo strepitoso 2016 con 34 punti in classifica. “Un bottino fatto di sacrifici, merito di un gruppo fantastico in cui tutti danno il massimo quando chiamati in causa”, il commento del tecnico Matteo Di Marzio. A lui, ai giocatori, all’intero staff dirigenziale e alle relative famiglie, gli auguri di un Sereno Natale e di un 2017 ancor più ricco di soddisfazioni (calcistiche e non).

U.S.D. NEROSTELLATI 1910 – Meo 6, Giallonardo 6,5, Antonucci 6, Valente 6,5, Del Gizzi 6,5, Pacella 6,5, Nanni 6 (dal 17’ s.t. Ponticelli 6), Vitone 6, Palombizio 6,5 (dal 26’ s.t. La Gatta 6), Isotti 7 (dal 31’ s.t. Iacobucci sv), Cicconi 7. All. Di Marzio 6,5. A disp.: Marulli, Passalacqua, Verrocchi, Moscone.

A.S.D. MONTORIO 88 – Digifico 6, Di Silvestre 5, Di Francesco 5,5, Durante 6, Di Giulio 5,5, Marano 5 (dal 1’ s.t. Facecchia 5), Fragassi 6 (dal 24’ s.t. Castiello 5,5), Ferraioli 6, Ridolfi 5,5 (dal 20’ s.t. Gizzi D. 5), Rinaldi 5,5, Gizzi S. 5. All. De Feudis 5,5. A disp. Angelozzi, Tavoni, Carusi, Di Stefano.

Marcatori: Isotti (N) al 17’, Palombizio (N) al 22’ p.t.; aut. Vitone al 41’ s.t.

Ammoniti: Gizzi S. (M)

Espulsi: -

Arbitro: Davide Sciubba di Pescara (6)

Assistenti: Pasquale Salvati di Avezzano (6) e Guido Alonzi di Avezzano (6)




ECCELLENZA: I RISULTATI DELLA SECONDA GIORNATA DI RITORNO

ACQUA E SAPONE – MIGLIANICO: 3-3   2’pt Damiano (Miglianico), 24’pt Marrone (Acqua e Sapone), 13’st Marrone (Acqua e Sapone), 21’st Damiano (Miglianico), 25’st Di Biase su rigore (Acqua e Sapone), 34’st Polistena (Miglianico)

ALBA ADRIATICA – PENNE: 3-0   11’pt Veccia, 32’pt e 14’st Antonacci

CUPELLO – AMITERNINA: 1-2   20’pt Monachetti (Cupello), 47’pt e 30’st Terriaca (Amiternina)

FRANCAVILLA – CAPISTRELLO: 0-1   27’st autogol di Di Lallo

MORRO D’ORO – VIRTUS TERAMO: 1-1   44’pt Arciprete (Morro), 30’st Cini su rigore (Virtus Teramo)

NEROSTELLATI – MONTORIO 88: 2-1   10’pt Isotti (Nerostellati), 20’pt Palombizio (Nerostellati), 40’st autogol di Vitone (Montorio)

PATERNO – MARTINSICURO: 0-0

RIVER CHIETI 65 – SAN SALVO: 1-0   45’st Antignani su rigore

SAMBUCETO – R.C. ANGOLANA: 2-2   15’pt Orta (Angolana), 33’pt Gelsi (Sambuceto), 15’st Nardone su rigore (Sambuceto), 33’st Orta (Angolana)

CLASSIFICA 

FRANCAVILLA     41
MARTINSICURO     39
ALBA ADRIATICA     37
R.C. ANGOLANA     35
NEROSTELLATI 1910     34
PATERNO     33
SAN SALVO     30
CAPISTRELLO     29
SAMBUCETO     26
ACQUA E SAPONE     23
CUPELLO     22
RIVER CHIETI 65     22
AMITERNINA     18
MORRO D’ORO     18
MIGLIANICO     17
VIRTUS TERAMO     17
MONTORIO 88     16
PENNE     13





VIDEO IN PRIMO PIANO :