news

VIDEO IN PRIMO PIANO - TALE E QUALE...A OVIDIO - SPETTACOLO DI GABRIELE CIRILLI

martedì 28 marzo 2017

CESIDIO D’ALESSANDRO SI CANDIDA A SINDACO. DALLA STRADA ALLA CORSA PER IL COMUNE

PRATOLA - “Persone come te”. Sarà questo lo slogan, che già campeggia nelle strade e nei quartieri pratolani, che accompagnerà la campagna elettorale di Cesidio D’Alessandro, meglio noto come “Zazzaretta”, il giovane ambulante che ha ufficializzato in queste ore la sua candidatura a sindaco di Pratola Peligna. Una decisione che era nell’aria già da qualche mese. I manifesti affissi nel centro peligno, unitamente alla pagina facebook che riporta il nome della lista civica, hanno reso noto la scelta di D’Alessandro che, senza paura alcuna, si è lanciato a capofitto nella nuova avventura politica.
Un uomo di strada che ora corre per la fascia da primo cittadino. “Il nome del gruppo parla da solo ed è già un programma. Siamo l’unica e vera lista civica a Pratola Peligna. L’unica senza un partito alle spalle”- esordisce il candidato sindaco- che riserverà nei prossimi giorni di spiegare nel dettaglio i contenuti della sua campagna elettorale, i componenti della lista e gli auspici di questa nuova fase della sua esperienza. Salgono ora a cinque i candidati in corsa per la poltrona da primo cittadino. Tre uomini e due donne. Ha aperto le danze l’ex Vice Presidente della Provincia dell’Aquila Antonella Di Nino che corre con lo slogan “Pratola Bellissima”. Poi è arrivata Alessandra Tomassilli, attuale consigliere di minoranza ed ex vice sindaco della Giunta De Crescentiis. Ha scelto di candidarsi anche l’imprenditore albanese Luan Hallulli, mentre solo qualche giorno fa il centro sinistra ha ufficializzato la candidatura dell’imprenditore Gaetano Di Cioccio. A chiudere il cerchio, almeno per ora, è Cesidio D’Alessandro.

VIDEO IN PRIMO PIANO :