news

VIDEO IN PRIMO PIANO - PREMIO PRATOLA 2017

lunedì 27 marzo 2017

MODEL UNITED NATIONS – MUN: PATINI LIBERATORE E OVIDIO ALL'ONU DA PROTAGONISTI

CASTEL DI SANGRO - L'iniziativa promossa da ITALIAN DIPLOMATIC ACADEMY "STUDENTI AMBASCIATORI ALLE NAZIONI UNITE" e coordinata da Grazia Leonzi ha favorito la partecipazione di diciassette  studenti ai Model United Nations (MUN) a New York: una settimana intensa di meeting internazionali di studenti provenienti da ogni parte del pianeta che hanno ad oggetto la simulazione del meccanismo di funzionamento degli organi delle Nazioni Unite.
Alla rete internazionale dei MUN sono collegate oltre 200 università, tra le più prestigiose al Mondo e ciò ha offerto agli studenti la possibilità di confrontarsi in un contesto di respiro multiculturale ed internazionale. I Model United Nations si sostanziano in una simulazione che consiste nel rappresentare, durante una sessione di lavori delle Nazioni Unite, i Paesi membri così come assegnati a ciascun ente di formazione dallo Staff Board dell'ente organizzatore di New York. Il numero dei delegati attribuito a ciascuna università e/o  Istituzione scolastica superiore è assegnato in base al numero reale di diplomatici di un determinato Paese che agiscono nell'ambito delle Nazioni Unite. I delegati hanno lavorato nelle singole commissioni, di cui fa parte lo Stato assegnato, sui topics presenti in agenda fino alla votazione finale delle risoluzioni avvenuta in Assemblea Generale. Ottima la capacità di interazione dei nostri delegati che hanno rappresentato l'Iran e la Georgia. Complimenti sinceri hanno riportato a casa da parte delle altre delegazioni per i lavori presentati.

L'incontro speciale durante la settimana con il Console Generale d'Italia, Min. Francesco Genuardi e il Console aggiunto Isabella Periotto ha rappresentato un ulteriore opportunità di confronto e di arricchimento. Entusiasti tutti gli studenti e le studentesse, le famiglie e le dirigenti Fantauzzi e D'Altorio che auspicano di riproporre l'iniziativa il prossimo anno scolastico ad altri ragazzi promuovendo azioni significative di orientamento e cittadinanza globale attraverso full immersion in situazioni reali. A breve la manifestazione pubblica in cui ci sarà la restituzione dei risultati raggiunti alla presenza dei Sindaci Caruso e Casini, del Presidente De Crescenzo e dei giovani del territorio.

VIDEO IN PRIMO PIANO :