news

News - Primo Piano

FERMATI QUATTRO SLAVI SULL'A1, AVEVANO RUBATO ORO A SULMONA

VIDEO IN PRIMO PIANO - ARRIVO A SULMONA DELLA STATUA DI SANTA MARIA DI LORETO

lunedì 3 aprile 2017

L’OVIDIANA BATTE IL PRETURO 6 - 0 E RICONQUISTA IL PRIMO POSTO ASSOLUTO

SULMONA –  Il successo contro l’Atletico Preturo ed il pari del Capestrano con il Bazzano fanno la differenza a favore dei biancorossi che si portano a +2 dalla seconda posizione. Netto successo per 6-0 della squadra di Vujacich che, nonostante di fronte c’era l’ultima in classifica, scende in campo concentrata e senza sottovalutare l’avversario. Il primo tempo è un monologo dell’Ovidiana che sblocca il risultato al 13’ con un colpo di testa di Romanelli sugli sviluppi di un corner di Napoleoni. Tre minuti dopo arriva il raddoppio. Traversone dalla sinistra di Napoleoni ed in area Romenelli
colpisce di testa a pallonetto per il 2-0. Allo scadere l’Ovidiana cala il tris. Punizione di Cerpia per la testa di Romanelli con la palla che colpisce la traversa ed entra in porta per il 3-0 che chiude il primo tempo. Nella ripresa i padroni di casa incrementano il punteggio ma al 16’ non trasformano un rigore assegnato per un fallo del portiere su Alosi. Dal dischetto si distingue l’estremo difensore dell’Atletico Preturo che riesce a parare il tiro di Romanelli. Il quarto gol dell’Ovidiana arriva un minuto dopo con una conclusione di Alosi che il portiere non trattiene. Al 23’ si vedono gli ospiti con un tiro respinto da Imperatore con palla mandata poi provvidenzialmente in corner da Sclocchia. Al 35’ un difensore dell’Atletico Preturo anticipa in area Romanelli ma deposita involontariamente il pallone dentro la sua porta per il 5-0 dell’Ovidiana. Al 38’ l’Atletico Preturo colpisce una traversa su punizione. Al 41’ c’è un tiro insidioso di Cerpia respinto dal portiere. Al 90’ Sclocchia verticalizza per Romanelli che in area batte il portiere realizzando il suo quarto gol che vale per il 6-0 definitivo. Ezio Romanelli si conferma al secondo posto della classifica marcatori salendo a quota 23 gol. Attenzioni puntate adesso sul recupero di mercoledì a Campo di Giove che, in caso di vittoria, permetterebbe all’Ovidiana di portarsi a +5 dal Capestrano.

VIDEO IN PRIMO PIANO :