news

VIDEO IN PRIMO PIANO - gigi d'alessio a sulmona - conferenza stampa

giovedì 18 maggio 2017

"CON OVIDIO. LA FELICITA' DI LEGGERE UN CLASSICO"

SULMONA - Il prossimo 19 maggio 2017, alle ore 16,30 nel teatro comunale Maria Caniglia di Sulmona, il Prof. Nicola Gardini presenterà  "CON OVIDIO. LA FELICITA' DI LEGGERE UN CLASSICO", in ANTEPRIMA MONDIALE.L'evento è organizzato dall'Istituto di Istruzione Superiore OVIDIO con il patrocinio e il contributo della Città di Sulmona per il Bimillenario Ovidiano.L'autore di VIVA IL LATINO, docente dell'Università di Oxford, apprezzato e conosciuto in tutto il mondo, torna a Sulmona per presentare il suo lavoro più recente, tutto dedicato a Ovidio.
Un libro interessante e fruibile che invita a leggere e a rileggere le opere del nostro illustre concittadino. Non è casuale la scelta di voler partire proprio dalla città che ha dato i natali al poeta, una città che Gardini ha visitato  diverse volte in questi ultimi mesi invitato dall'Istituto OVIDIO, per un piacevole incontro conviviale,  e dal Comune di Sulmona per il Convegno Internazionale di Studi Ovidiani che, nel mese di Aprile, ha visto la partecipazione di importanti studiosi provenienti da tutto il mondo.
L'autore, per la presentazione del suo libro dedicato a Ovidio, ha scelto il teatro Maria Caniglia e ha voluto una partecipazione attiva della Scuola.
Dopo i saluti del sindaco Annamaria Casini e del dirigente scolastico Caterina Fantauzzi,  insieme all'autore, sul palco ci saranno gli studenti e le docenti Gabriella Carugno e Giuliana Presutti; Alberto Angelone, Cecilia Pizzoferrato e Lorenzo Scalzitti leggeranno alcuni versi, tratti dalle Metamorfosi, di cui il prof. Gardini ha curato la traduzione; Chiara Tarquini (cantante lirica e studentessa di Medicina, diplomata al liceo classico tre anni fa), accompagnata al piano dalla prof.ssa Sabrina Cardone, canterà alcune arie tratte dalla Bohème di Giacomo Puccini.

L'incontro è aperto alla cittadinanza, l'ingresso è libero.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Caterina Fantauzzi

VIDEO IN PRIMO PIANO :