news

VIDEO IN PRIMO PIANO - TALE E QUALE...A OVIDIO - SPETTACOLO DI GABRIELE CIRILLI

lunedì 15 maggio 2017

LA CAMPIONESSA DI KICK BOXING FEDERICA PRESUTTI E L'OVIDIANA CALCIO RICEVUTI DAL SINDACO

SULMONA - Federica Presutti, campionessa italiana negli Assoluti 2017 di Kick Boxing, accompagnata dal suo allenatore Maurizio Pollicelli e la squadra di calcio sulmonese Ovidiana neopromossa in 2^ categoria, voluta e creata dai tifosi ultras, guidata dal presidente Giuseppe Cantelmi, sono stati ricevuti questa mattina a Palazzo San Francesco dal sindaco di Sulmona Annamaria Casini."Ho voluto congratularmi, a nome mio e della città, sia con la giovane sulmonese sia con i calciatori dell'Ovidiana"ha affermato il sindaco
durante l'incontro."Si continuano a scrivere belle pagine di sport, importante attività carica di valori. Voglio ringraziare tutti i giovani protagonisti i quali, nelle diverse discipline e a vari livelli, con grande impegno e sacrificio, portano a casa importanti risultati, dando lustro alla città.

“Questo risultato – ha spiegato – è stato ottenuto dopo aver partecipato alle varie gare sia regionali che nazionali. La vittoria del Campionato italiano era il nostro obiettivo prioritario perché rappresenta il massimo livello”. Dalle parole di Federica traspare tutta la passione che ci mette per arrivare sempre in alto: “Tanto impegno, passione, sacrificio e parecchia dedizione negli allenamenti. Devo il mio successo a tutto questo lavoro portato avanti”.  Oltre alla medaglia d’oro nel light contact, Federica Presutti ha conquistato il bronzo nella kick light. In virtù di questi risultati, l’atleta sulmonese è entrata a far parte della nazionale che parteciperà a settembre agli Europei juniores in Macedonia. “Già da adesso – ha concluso – ho cominciato a lavorare per preparami al meglio a quest’appuntamento”. Spazio poi al successo dell’Ovidiana, presente con una delegazione capitanata dal presidente Giuseppe Cantelmi e dal dirigente Nicola De Deo e composta dai calciatori Mattia La Vella, Ezio Romanelli, Silvio Napoleoni, Giuseppe Lucci, Davide Pagliaroli e Matteo Falcione. “Ringraziamo il sindaco – ha affermato Cantelmi – per il giusto riconoscimento che ha voluto dare alla vittoria del nostro campionato. Siamo orgogliosi di aver rappresentato Sulmona con questo risultato importante. Il lavoro proseguirà all’insegna dell’aggregazione e della socialità con un calcio popolare che parte dal basso. L’intento è anche quello di collaborare con l’amministrazione comunale e facciamo appello affinché possa essere risolto il problema dell’impiantistica sportiva per garantire un apporto maggiore alla città”. A conclusione del breve incontro il sindaco Casini ha elogiato la società dell’Ovidiana e l’atleta Federica Presutti, augurando loro successi ancor più importanti: “Questi ragazzi sono un esempio importante per tutti noi perché, attraverso lo sport, riescono a far volare alta la città”.



VIDEO IN PRIMO PIANO :