news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CONCERTO MANUELA VILLA A SULMONA

venerdì 19 maggio 2017

SPORT IN TOUR ABRUZZO 2017, PARTE DA SULMONA L’INIZIATIVA “PIÙ CUORE IN CAMPO”

SULMONA – Integrare le diversità creando condizioni di normalizzazione attraverso lo sport. Si propone questa finalità il progetto “Più cuore in campo” nell’ambito di Sport in Tour Abruzzo 2017 che su disabilità, integrazione ed inclusione riesce a fare fronte comune. Ragazzi diversamente abili delle cooperative Horizon Service e Nuovi Orizzonti Sociali sono stati i protagonisti del primo appuntamento, svoltosi al Tennis Club di Sulmona in località Incoronata, con giochi di gruppo con la palla. L’evento viene portato avanti dall’Associazione Italiana Allenatori Calcio e nello specifico dall’Aiac
onlus nata dall’esigenza di realizzare, promuovere e sviluppare iniziative sociali da parte dei tecnici. Le attività sul campo sono state coordinate da Adelmo Ramunno che è riuscito a coinvolgere nel progetto la città di Sulmona grazie al membro nazionale dell’Aiac onlus Antonello Medoro, da oltre venti anni impegnato nell’educazione e nella formazione dei ragazzi delle scuole calcio ed ora degno rappresentante degli allenatori per il sociale. “Tutto nasce – afferma Medoro – dalla volontà del presidente dell’Aiac Renzo Ulivieri che ha inteso creare una sorta di allenatore nel sociale. Da circa un anno esiste l’Aiac Onlus con il presidente Marcello Mancini ed una decina di volontari e professionisti del settore che stanno promuovendo in tutta Italia queste attività. Stiamo mettendo la nostra esperienza al fianco dei più bisognosi.

 Vogliamo divertirci e far sognare questi ragazzi perché crediamo che un altro sport è possibile”. Entusiasta dell’iniziativa Adelmo Ramunno che ha affermato: “Siamo riusciti a realizzare questo piccolo sogno qui a Sulmona con un gruppo di persone fantastiche. Abbiamo coinvolto anche i ragazzi della scuola calcio dell’Olympia Cedas in una giornata caratterizzata da tanta serenità ed allegria. Ringrazio le assistenti delle cooperative e Giancarlo Bonasia che ci ha permesso di utilizzare la struttura del Tennis Club. L’obiettivo è quello di far praticare lo sport ha chi purtroppo non ha questa possibilità. Grazie ad Antonello Medoro abbiamo posto le prime basi per un discorso di questo genere a livello regionale”. Il progetto Sport in Tour Abruzzo 2017 con l’iniziativa “Più cuore in campo” proseguirà il 21 maggio a Chieti, il 25 maggio ad Ortona, il 29 maggio a Francavilla, il 2, 4 e 24 giugno ad Atri, il 5 giugno di nuovo a Chieti ed il 12 giugno a Pescara. E’ previsto inoltre un appuntamento convegnistico sabato 24 giugno alle 17 all’auditorium Le Crocelle di Chieti.

VIDEO IN PRIMO PIANO :