news

VIDEO IN PRIMO PIANO - ARRIVO A SULMONA DELLA STATUA DI SANTA MARIA DI LORETO

martedì 20 giugno 2017

DAL SIMPOSIO AL BANCHETTO, LA PANARDA DEL BIMILLENARIO (XVI EDIZIONE) SABATO 24 GIUGNO

VIDEO
"La generosa terra fornisce ricchezze e miti alimenti e offre vivande senza stragi e senza sangue" (Ovidio)
SULMONA - Il sestiere di Porta Manaresca si prepara alla sedicesima edizione della "Panarda", antico banchetto che si rifà alla gastronomia abruzzese di un tempo. 24 le portate preparate dallo chef Clemente Maiorano, per l'evento realizzato dal popolo rossoazzurro che quest'anno si svolgerà, in anticipo rispetto agli scorsi anni, sabato 24 giugno (ore 20.30) in Largo Palizze a Sulmona. Fino a 120 i convitati che, al costo di 40 euro, potranno gustare i succulenti piatti.La PANARDA è un'antica tradizione gastronomica abruzzese. Questa edizione è inserita nell'ambito degli eventi per celebrare il bimillenario della morte di Ovidio (43 a.C. - 17 d.C.).
Durante la serata, oltre all'aspetto gastronomico, sono previsti intrattenimenti a tema ovidiano e quattrocentesco che coinvogeranno il pubblico trasportandolo in un onirico viaggio nel tempo: dall'Impero Romano fino al Rinascimento.Si tratta di una tavolata che nel passato veniva allestita in occasione di ricorrenze e festività  (matrimoni, trebbiatura del grano, uccisione del maiale), come  ha spiegato, Nicola Paolilli,  in conferenza stampa insieme a Fiorenza Quadraro, che presenterà la serata.Dunque non solo gastronomia, ma anche spettacoli, esibizione dei musici, danzatrici e sbandieratori del sestiere di Porta Manaresca.

La parte musicale è curata dal duo Francesco Mammola e Giulia Mangone. Le piéce teatrali, la novità di questa edizione, sono state realizzate dagli attori Nicolas Zappa e Luigi Biava, su sceneggiature ideate dall’autore Ezio Forsano. Non mancherà la danza che vedrà protagonista il corpo di ballo dell’associazione Music & Dance, guidata da Ada Di Ianni. A fare da cerimoniere sarà Fiorenza Quadraro, anche lei in conferenza stampa, ribattezzata la “Regina” della Panarda. L’appuntamento è per sabato 24 giugno. Saranno ottanta i posti disponibili e per prenotarsi basta contattare i seguenti recapiti telefonici 348.3726073 oppure 348.9236896.







VIDEO IN PRIMO PIANO :