news

VIDEO IN PRIMO PIANO - INCENDIO SUL MONTE MORRONE

venerdì 2 giugno 2017

FESTA DELLA REPUBBLICA, CELEBRATO A SULMONA IL 71° ANNIVERSARIO

SULMONA - Celebrato a Sulmona il 71° anniversario della Repubblica con una cerimonia  presso il monumento ai Caduti, situato in piazza Carlo Tresca, con la partecipazione del sindaco di Sulmona Annamaria Casini, del presidente del consiglio comunale Katia Di Marzio dei consiglieri comunali Fabio Ranalli, Elisabetta Bianchi e Antonio Di Rienzo, del vescovo di Sulmona Angelo Spina, dei rappresentanti dell'Esercito, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato, della Polizia Penitenziaria, della Polizia Locale, del Corpo Forestale dello Stato e dei Vigili del Fuoco.
Erano schierati, inoltre, i gonfaloni delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.La cerimonia ha avuto inizio con l'alzabandiera, è proseguita con la resa degli onori ai Caduti mediante deposizione di una corona d’alloro, nonchè la lettura del messaggio augurale del Presidente della Repubblica Mattarella.“Il primo tra i doveri dei cittadini è proprio il riconoscimento dell’autorità dello Stato in cui insistono giustizia e libertà”. Questo il senso del discorso pronunciato dal sindaco della città di Sulmona Annamaria Casini in piazza Carlo Tresca in occasione della cerimonia del 2 giugno, Festa della Repubblica. Un messaggio indirizzato ai giovani, un pensiero particolare per tutte le donne che proprio nel 1946 conquistarono per la prima volta il diritto di voto e infine un appello ai cittadini perché cessi la delegittimazione delle istituzioni. “Il mio pensiero va ai giovani”- ha rimarcato il sindaco Casini- “perché conservino e rispettino i diritti e i doveri garantiti dalla Carta Fondamentale dello Stato che comporta il rispetto delle istituzioni e un senso di responsabilità verso il paese”










VIDEO IN PRIMO PIANO :