news

VIDEO IN PRIMO PIANO -34^EDIZIONE CONCORSO MARIA CANIGLIA

venerdì 2 giugno 2017

ISTITUTO COMPRENSIVO "U.POSTIGLIONE" RAIANO: “AL CUORE DELLA STORIA”

RAIANO - Martedì 6 giugno, al Teatro Comunale di Pratola Peligna, si terrà l’evento: “Al cuore della Storia”, promosso dalla Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “U.Postiglione” di Raiano. Verrà proiettato un documentario che raccoglie le interviste realizzate dagli alunni con la loro professoressa, Melina Di Cesare, a studiosi del nostro territorio e testimoni locali del periodo storico che va dall’estate del 1943 alla primavera del 1944, un periodo terribile per tutti quei paesi, tra i quali Sulmona
e il circondario, che ricadevano lungo la linea Gustav, la demarcazione che separava l’Italia meridionale, liberata dagli alleati, e la Repubblica di Salò creata da Mussolini dopo la sua liberazione sul Gran Sasso.
Tra gli intervistati, l’avvocato Lando Sciuba, autore di importanti saggi sull’argomento, come La via dell’onore, La passione secondo Pietransieri e I giustiziati di Sulmona; Mario Setta, autore di Terra di libertà e di altri studi riguardanti questo periodo storico, il professore Damiano Fucinese, autore del romanzo autobiografico Il volto di Ippocrate, che narra della sua infanzia nel periodo della seconda guerra mondiale, il Generale Rino De Vito, che ha parlato della diciassettesima marcia internazionale Il sentiero della libertà, la professoressa Annapaola Di Loreto, autrice di un racconto che riferisce del passaggio di Giacomo Matteotti a Pratola Peligna poco prima del suo assassinio, William di Carlo, la cui azienda di famiglia è stata distrutta dal bombardamento della stazione ferroviaria del 27 agosto 1943, Donato Agostinelli, custode del sacello militare Madonna degli Angeli presso Badia di Sulmona, e, infine, due superstiti del bombardamento, la signora Fulvia De Dominicis, che all’epoca aveva 18 anni, e Bruno Spinosa, allora bambino, insieme a don Bernardo Wieslaw Rzepecki, custode della Chiesa Santa Maria del Soccorso, presso la stazione ferroviaria, dedicata alle vittime civili del bombardamento. Oltre a queste ci sono molte testimonianze di persone che hanno vissuto la dura esperienza dell’occupazione tedesca, come Salvatore Di Cesare ed Emma Santilli Lozzi.
Da queste interviste la professoressa, insieme agli alunni delle classi IIIA e IIIB, ha tratto informazioni storiche e spunti poi confluiti nel testo teatrale scritto dalla nota autrice, attrice e regista Valentina D’Andrea.
Lo spettacolo scaturito da questa esperienza, dal titolo “Al cuore della guerra”, si svolgerà dopo la proiezione del documentario, alle ore 17.30.
La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con la sezione AVIS di Pratola Peligna che, nel corso del presente anno scolastico, ha avviato il progetto “Piacere AVIS… e tu?” che ha visto il coinvolgimento degli alunni nella produzione di disegni e spot video promozionali.


VIDEO IN PRIMO PIANO :