news

VIDEO IN PRIMO PIANO - TALE E QUALE...A OVIDIO - SPETTACOLO DI GABRIELE CIRILLI

giovedì 1 giugno 2017

XV CORDESCA, BORGO SAN PANFILO GUIDA LA CLASSIFICA DOPO LE PRIME GARE

DOMANI DIRETTA STREAMING SU CENTROABRUZZONEWS ORE 18,30
SULMONA - Il Borgo San Panfilo guida la classifica dopo le gare della prima giornata della XV edizione della Cordesca. I bambini in rappresentanza dei sette Borghi e Sestieri si sono sfidati fino all'ultimo anello, sul terreno dello stadio comunale Pallozzi. Le prime sfide hanno visto protagonisti i bambini delle scuole elementari, a seguire invece sono scesi in gara i ragazzi delle scuole medie. Uno spettacolo che non ha risparmiato emozioni ed un inedito ex aequo, in anelli conquistati, punti e tempo, nella sfida che ha visto opposti il sestiere di Porta Japasseri ed il sestiere di Porta Filiamabili.
Gli sfidanti infatti hanno conquistato entrambi tre botte, equivalenti a quattro punti con l'identico tempo di 10 secondi e novantuno centesimi. Circostanza che ha costretto il giudice di gara a far ripetere l'incontro poi vinto dal piccolo cavaliere del sestiere di Porta Japasseri.

 Con il Borgo di San Panfilo che si è aggiudicato il primo posto, la classifica generale, dopo la prima giornata di gare, vede subito dopo il sestiere di Porta Bonomini, seguito dal sestiere di Porta Japasseri. Quarti in classifica si sono piazzati i cavalieri di Porta Filiamabili, quinti quelli del Borgo di Santa Maria della Tomba, sesti quelli del Borgo Pacentrano e ultimi i giovanissimi di Porta Manaresca. Ad aprire il pomeriggio della prima giornata della Cordesca è stato il corteo storico che muovendo da piazza Plebiscito ha attraversato corso Ovidio fino ad approdare allo stadio Pallozzi. Nello stadio è stato presentato il Palio della Cordesca, disegnato dall'artista sulmonese Fabrizio Lupo. Prima dell'inizio delle gare è stato osservato un minuto di raccoglimento in omaggio alla memoria dello speaker ufficiale della Giostra Cavalleresca, Angelo Merola, scomparso nel febbraio scorso. "E' stata una prima giornata non priva di emozioni e di grande entusiasmo dei bambini che si sono sfidati in campo e del pubblico che ha affollato gli spalti e di questo siamo soddisfatti - ha affermato Maurizio Antonini, commissario reggente dell'associazione Giostra Cavalleresca - siamo altrettanto soddisfatti per i nuovi speaker della Cordesca, che hanno dato buona prova della loro abilità, onorando anche loro la memoria dell'amico Angelo Merola, che ha ideato il concorso "Una voce per la Cordesca". Accanto a Fiorenza Quadraro e Claudio Natale i quattro giovani speaker che hanno commentato i momenti salienti della manifestazione sono stati Susanna Castelli, di 17 anni, Michele De Blasis, di 21 anni, Rosario Ciacchi, di 18 anni e Lorenzo Pagliaro, di 17 anni. Domani, 2 giugno seconda giornata di Cordesca. L'appuntamento con il corteo, composto da 600 figuranti in abiti rinascimentali, è sempre alle 16 in piazza Plebiscito. Dalle 17.30 inizieranno le finali del torneo sul terreno dello stadio Pallozzi. Appena concluse le gare si svolgerà la cerimonia di consegna ufficiale del Palio.
video


















VIDEO IN PRIMO PIANO :