news

VIDEO IN PRIMO PIANO - ARRIVO A SULMONA DELLA STATUA DI SANTA MARIA DI LORETO

lunedì 3 luglio 2017

A RIVISONDOLI ECCO IL NUOVO CAMPO DI CALCIO. DAL 10 LUGLIO ARRIVA IL PESCARA DI ZEMAN

RIVISONDOLI – Rivisondoli meta estiva del turismo sportivo. Per conservare quest’importante prerogativa il centro montano dell’Alto Sangro sta ampliando le proprie strutture al fine di attrarre una maggiore offerta. In questa ottica è stato inaugurato il nuovo campo di calcio che va ad aggiungersi a quello già esistente. Gli impianti sono pronti per ospitare il Pescara da lunedì 10 luglio. Per controllare se tutto è a posto, lo staff biancazzurro con il tecnico boemo Zdenek Zeman si recherà a Rivisondoli mercoledì prossimo 5 luglio per l’ultimo sopralluogo prima di dare avvio al ritiro precampionato.
L’arrivo della squadra è previsto lunedì 10 luglio alle 13 mentre alle 15 ci sarà la conferenza stampa di benvenuto del sindaco Roberto Ciampaglia e dell’amministrazione comunale ed alle 17 il primo allenamento.

Sono state programmate amichevoli con una rappresentativa locale, sabato 15 luglio, con la Virtus Teramo, mercoledì 19 luglio, e con il Teramo nell’ultima giornata di permanenza di martedì 25 luglio. Dopo il Pescara sarà la volta della Fidelis Andria (Lega Pro) che rimarrà a Rivisondoli fino al 5 agosto. Al termine della stagione estiva andrà avanti il progetto di ampliamento degli impianti sportivi che prevede da settembre l’apertura del cantiere per la realizzazione della pista di atletica leggera attorno al secondo campo di calcio che, posta a 1.350 metri di altitudine, sarà la seconda più alta d’Italia dopo quella del Sestriere che invece è situata a 2.035 metri. La pista sarà pronta nella primavera del 2018 e permetterà a Rivisondoli di completare il Centro sportivo polivalente nell’area Piè Lucente, all’ingresso del paese. Il costo degli interventi per la pista di atletica ammonta a 600mila euro. L’intero lotto, in assenza di contributi regionali e statali, è stato coperto grazie ad un mutuo. “Abbiamo compiuto questo sforzo – ha commentato il sindaco Ciampaglia – perché crediamo nello sport che è in grado di far aumentare l’offerta turistica nel nostro paese”.

VIDEO IN PRIMO PIANO :