news

VIDEO IN PRIMO PIANO - INCENDIO SUL MONTE MORRONE

mercoledì 19 luglio 2017

APPALTI POST TERREMOTO, AI DOMICILIARI UN ARCHITETTO PRATOLANO

PRATOLA -  Fra i dieci arresti eseguiti dai militari, sugli appalti per la ricostruzione post sisma nel capoluogo di regione, c’è anche un architetto pratolano, A.Z, finito agli arresti domiciliari. Sono state eseguite 10 ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari, e notificati altri 5 provvedimenti di applicazione del divieto temporaneo di esercitare l’attività professionale, per corruzione ed altri reati vari nella gestione di appalti pubblici relativi alla ricostruzione post terremoto, mentre sarebbero complessivamente 35 gli indagati, tra cui funzionari pubblici, professionisti e imprenditori, tra cui nomi eccellenti. Perquisizioni e sequestri sono stati eseguiti nei territori di L’Aquila, Teramo, Pesaro, Urbino, Bari e Benevento. A inchiodare gli indagati sono intercettazioni telefoniche e ambientali, oltre che video e foto che dimostrerebbero le dazioni per vincere gli appalti.

VIDEO IN PRIMO PIANO :