ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Bologna, scontri per il comizio di Forza Nuova- 'Picchia mio figlio e legge Anna Frank', sospesa- Salvini: 'Flat tax è frontiera della durata del governo'- Scontro sui migranti, Di Maio: 'Salvini nel pallone' Leader Lega: 'Onu burocrati'- Google e i big dei chip rompono con Huawei-

news

News - Primo Piano

89ENNE COLTO DA MALORE MUORE NEL SUO TERRENO AGRICOLO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 23 settembre 2017

NEROSTELLATI – CAMPOBASSO 1 - 2. GLI ABRUZZESI INGENUI REGALANO LA VITTORIA AI MOLISANI

VIDEO
SULMONA - Partita stregata per i Nerostellati, che partono molto più convinti e con le giuste distanze tra i reparti. Al 23' prima ci prova Pacella senza impensierire il portiere, poi Isotti al 25' sfiora l'incrocio dei pali alla sinistra di Landi. Giallonardo al 36' fa le prove per quello che sarà dieci minuti più tardi il vantaggio pratolano. Infatti al 44' grande incursione del terzino destro nerostellato che conclude con una parabola che inganna il portiere molisano. La prima frazione si chiude con il vantaggio meritato della squadra locale.
Siamo alla ripresa, in pochi minuti gli episodi che decidono indelebilmente il match. Al 4' del secondo tempo angolo del Campobasso, Pacella, uno tra i migliori, fa il più clamoroso degli autogoal, beffando l'incolpevole ed inoperoso Parente. I Nerostellati riposizionano la palla al centro del campo e dopo un giro di lancette, il difensore Capozzi prende la palla di mano al centro dell'area: rigore. Si incarica del penalty Isotti, che si fa intercettare la conclusione dall'ottimo Landi che devia in angolo. La squadra di casa risente del contraccolpo psicologico ed il Campobasso avanza il baricentro senza mai rendersi particolarmente pericoloso. Quando la partita sembrava terminare sul risultato di pareggio, al 44' il direttore di gara decide di punire con la massima punizione un contatto al quanto dubbio all'interno dell'area nerostellata; D'Agostino non sbaglia e porta il Campobasso in vantaggio. Kone all'ultimo secondo impensierisce il decisivo Landi con un diagonale potente. La partita si chiude con un beffardo 1-2.

Nerostellati: Parente, Valente, Del Gizzi, Palombizio, Isotti, Giallonardo (91′ Di Ciccio), Verrocchi (57′ Bruni), Pacella, Di Ruocco (74′ Donatangelo), Konè, De Rosa. A disp. Capone, Moscone, Rossi, Iacobucci, Puglielli, Di Cerchio, Donatangelo. All. Di Marzio (squalificato, in panchina Pulsone).

Campobasso: Landi, Lagnena, Elefante (84′ Strianese), Danucci, Capozzi, Del Duca (47′ Bolzan), Riberio, Leone (70′ Gerardi), Gurma, D’Agostino, Vecchione (60′ Sorrentino). A disp. Salsano, Bisceglia, Spinelli, Scognamiglio, Esposito Lauri. All. Foglia Manzillo.

Reti: 44′ Giallonardo, 49′ aut. Pacella, 89′ (rig.) D’Agostino.

Ammoniti: Danucci, Isotti, Donatangelo, Palombizio.

Arbitro: Matteo Centi della sezione di Viterbo (Amedeo Fine di Battipaglia e Leonardo Battista di Pesaro).







la rete del 1 - 2









VIDEO IN PRIMO PIANO :