ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Roma, bus in fiamme in centro- Salvini: 'Se Lega primo partito, non poltrone ma flat tax'- Siria: Sandrini è stato liberato a Idlib- Bus si ribalta vicino a Siena, un morto- Decreto sicurezza è braccio di ferro, c'è la nuova bozza-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 28 dicembre 2017

M5S:"FINALMENTE TUTTI SI ACCORGONO CHE LE POLITICHE ENERGETICHE DEI GOVERNI DI DESTRA E SINISTRA SONO SBAGLIATE"

SULMONA - "Il decreto ministeriale del 22 dicembre scorso che sancisce parere favorevole alla realizzazione della centrale Snam in Case Pente a Sulmona, è decisamente l'ultima porcata di questo Governo.Sconcertante l'atto estremo posto in essere dal sindaco Casini come le dichiarazioni dei politici locali, tutti impegnati in questi giorni in una sorta di scaricabarile sulle responsabilità.Preoccupante invece è la protesta “silenziosa” che i cittadini avrebbero intenzione di attuare riconsegnando le proprie tessere elettorali in quanto non più rappresentati dai propri schieramenti. A nostro avviso, le uniche schede da riconsegnare ai legittimi proprietari sono quelle di partito.
Finalmente tutti si accorgono che le politiche energetiche dei governi di destra e sinistra, succedutisi nei decenni, sono sbagliate.
Finalmente tutti si accorgono che le energie rinnovabili sono il futuro e i combustibili fossili sono ancora utilizzati solo per interessi privati e in un  modo o nell'altro sono dannosi e pericolosi.
Il M5S, evidentemente, è avanti  anni luce  rispetto alle forze politiche cui i sindaci (22) dimissionari fanno riferimento, basta leggere il nostro programma energetico basato proprio sulle energie rinnovabili.“In un Paese dove le politiche energetiche vengono decise dai grandi gruppi industriali e dove si continua a puntare sui gasdotti in un contesto di calo dei consumi invece che investire su rinnovabili, efficienza e tecnologie per la riduzione dei consumi, il MoVimento 5 Stelle propone la rivoluzione necessaria: trasformare l’Italia in un Paese che utilizzi energia rinnovabile al 100%. Si parte dal risparmio e dall’efficienza energetica per arrivare a dare l’addio al carbone, petrolio e gas entro il 2050, coinvolgendo industria, agricoltura, trasporti e scelte individuali.”

Questa è la sintesi del programma energia del M5S, già pubblico e consultabile a questo link: http://www.movimento5stelle.it/programma/energia.html


La serietà del nostro programma di governo si concretizza con proposte fattibili come quella del REDDITO ENERGETICO già attivo in Sardegna e depositato in Puglia.

(http://www.beppegrillo.it/2017/12/cose_e_come_funziona_il_reddito_energetico_del_movimento_5_stelle.html)

 Solo un governo con queste priorità avrà la capacità di annullare un decreto così scellerato.
Attilio D'Andrea e Gabriella Di Girolamo

Nella foto di una delle manifestazioni dei Comitati cittadini per l'ambiente di Sulmona in occasione di una Conferenza dei Servizi sulla Centrale Snam nel 2015. La manifestazione era fuori dal MISE - Roma; presenti Gabriella Di Girolamo e  i Parlamentari m5s: Filippo Gallinella, Tiziana Ciprini, Enza Bulndo. Non presenti in foto ma comunque presenti alla manifestazione furono anche il consigliere regionale Gianluca Ranieri e gli altri Parlamentari Gianluca Castaldi e Andrea Colletti.

VIDEO IN PRIMO PIANO :