ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Lavoro, l'80% dei nuovi contratti è a termine- Istat: crescono consumi ma divario sale- Moscovici: 'Salvini sbaglia, ma non si lascia sola l'Italia'- Rom, Salvini: nessuna schedatura, tuteliamo i bambini- Migranti, la nave Diciotti sbarcherà in serata a Pozzallo-

news

News - Primo Piano

PERDE IL CONTROLLO E SI RIBALTA CON L’AUTO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CELEBRAZIONE FESTA DELLA REPUBBLICA

giovedì 1 febbraio 2018

USA IL BALCONE COME WATER, SEICENTO EURO DI MULTA

SULMONA – L’odore dei rifiuti si sentiva da tempo, tanto che gli abitanti del quartiere sono stati costretti a rivolgersi alla Polizia Locale fino a quando, un sulmonese residente in via XXV Aprile, è stato scoperto e multato dai vigili urbani. La vicenda ha dell’incredibile. L’uomo era solito lanciare dal balcone le sue feci. Uno gesto di ordinaria follia che per la zona in questione era diventato però ordinario. Da qui la segnalazione alla Polizia Municipale dai residenti che hanno chiesto un immediato intervento. L’uomo ora dovrà pagare una sanzione amministrativa di seicento euro.
“In questo caso si tratta sempre di abbandono di rifiuti speciali”- spiegano dalla Polizia Municipale- “abbiamo raccolto le segnalazioni dei residenti e abbiamo effettuato i relativi controlli”. Se in altre zone della città vengono scoperte discariche abusive, come quelle rinvenute nei pressi della Circonvallazione e di Porta Molina, la Polizia Municipale ha avuto a che fare questa volta con un caso sui generis. Una scena da film. Eppure accade a Sulmona, in via XXV Aprile.

VIDEO IN PRIMO PIANO :