-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - M5s: 'Salvini non affidabile' Lega: 'Col Pd per le poltrone'- Open Arms si rifiuta di andare in Spagna. Salvini, inaccettabile- Terremoto di magnitudo 3.6 in provincia di Forlì-Cesena- Kabul, kamikaze a una festa di matrimonio: almeno 63 morti- Ventisette minori arrivati sul molo di Lampedusa- Open Arms: Salvini cede 'Sbarcano minori'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 31 marzo 2018

500 PALLONCINI LANCIATI NEL CIELO DI SULMONA PER DIRE NO AL GASDOTTO E ALLA CENTRALE SNAM

VIDEO INTERVISTA ATTILIO D'ANDREA
SULMONA - Si è svolto oggi a Sulmona in piazza XX Settembre, organizzato dal Meetup amici di Beppe Grillo Sulmona, un flash-mob con oltre 500 palloncini lanciati nel cielo d'Abruzzo, dal cuore del centro storico della città, per far sentire il NO del territorio alla concretizzazione del progetto.
L‘ inziativa, nonostante il cattivo tempo, ha coinvolto molti cittadini che, sensibili al destino del proprio territorio, hannoo voluoto lanciare in modo civile e pacifico un loro segnale di rifiuto, "rispedendo al mittente, un progetto che non gli appartiene, completamente calato dall'alto"."Il momento è infatti assai critico: da notizie di stampa si apprende che il 4 aprile prossimo è previsto un confronto sull'iter riguardante l'istanza di autorizzazione alla costruzione ed esercizio del metanodotto “Sulmona-Foligno”, confronto volouto dal Capo Dipartimento, Annalisa Cipollone, dal quale si teme possa venir fuori un ok politico, con un colpo di coda del Governo uscente.Un'opera di enorme impatto ambientale sulla collettività, che dovrebbe essere realizzata in un territorio fragile ed esposto a terremoti frequenti e spesso distruttivi!
Dunque anche il Meetup sulmonese dice no a gran voce, coinvolgendo la cittadinanza.L'evento si somma alle tante iniziative in corso in questi giorni,  come la grande manifestazione interregionale prevista a Sulmona per il prossimo 21 aprile.Alla manifestazione era presente la neo senatrice del M5S Gabriella Di Girolamo.










VIDEO IN PRIMO PIANO :