-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - La movida divide i sindaci scontro sugli assistenti civici- A Pompei ecco il mistero della piccola Mummia- Accordo sulla scuola, il concorso dopo l'estate- Calano malati e decessi: Da domani i test sierologici- Tensione ad Hong Kong Cariche e scontri, 150 arresti- A Napoli lungomare bloccato 'Notte di follia fino alle 4'- In Lombardia oggi 441 contagiati in più di ieri-

news

Post in evidenza

INIZIATI I LAVORI PER LA ROTATORIA DI PRATOLA PELIGNA

PRATOLA - Presente all’inizio dei lavori il delegato alla viabilità, Luca Rocci, il dirigente del settore viabilità della provincia, Ing. ...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 28 marzo 2018

L’EREDITÀ DI SPAZIO GIOVANE AL COMUNE DI PRATOLA PELIGNA: L’ULTIMO ATTO PER FINALITA' BENEFICHE ED ASSISTENZIALI

PRATOLA - Spazio Giovane saluta la comunità pratolana con un gesto nobile che già sta facendo commuovere il web. La somma rimasta in cassa è stata interamente donata ai servizi sociali del comune di Pratola Peligna. E’ un modo per dire e dimostrare che l’associazione continua a vivere con chi ha bisogno di aiuto. “Abbiamo donato la somma di 800 euro ai servizi sociali per finalità benefico-assistenziali che erano tutti i soldi che erano rimasti in cassa dopo la Notte Bianca”- annuncia la Presidente uscente Lorenza Petrella- spiegando che inizialmente si era pensato di provvedere all’acquisto di un defibrillatore per lasciare un segno alla comunità pratolana.
Poi è stato deciso di donare il residuo delle somme a disposizione al Comune che saranno impiegate- come ha specificato il sindaco Antonella Di Nino- per le famiglie più deboli della cittadina, conformemente al regolamento comunale. “Siamo pronti a cedere il testimone a chi, mosso dalla volontà e dall’amore per il proprio paese, voglia continuare”- avevano scritto gli associati di Spazio Giovane, alcuni mesi fa, in una lettera consegnata simbolicamente ai pratolani. Scrivere la parola “fine” si sa è sempre difficile. Ma Spazio Giovane sa bene che dopo la fine c’è sempre un nuovo inizio. E il gesto della donazione ai servizi sociali è un modo per dire che, se davvero cala il sipario, si finisce bene e a testa alta.

VIDEO IN PRIMO PIANO :