ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Crolla balconcino, muore operaio 32enne- Mafia, 104 arresti per infiltrazioni clan in economia- Furgone investe fan a festival pop in Olanda, un morto- In coma da tre mesi partorisce bimbo - Forte terremoto ad Osaka, tre morti e 100 feriti- Migranti:Parolin,no tutto il peso su noi-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CELEBRAZIONE FESTA DELLA REPUBBLICA

domenica 20 maggio 2018

FIACCOLATA DEL MORRONE SAN PIETRO CELESTINO V 2018, LA PRIMA PARTECIPAZIONE DEL VESCOVO MICHELE FUSCO

PRATOLA - In occasione dei festeggiamenti di San Pietro Celestino, si è svolta ieri sera nella frazione San Pietro di Bagnaturo, la Fiaccolata del Morrone.Una centinaia di tedofori sono partiti dall'eremo di San Celestino e si sono diretti verso la chiesetta nella frazione san Pietro di Bagnaturo, dove alla fine della cerimonia i partecipanti hanno potuto ristorarsi nel rinfresco offerto dal comitato dei festeggiamenti e dall'Associazione Celestiniana.
Quest'anno il lungo corteo di tedofori è transitato anche nel cortile dell'Abbazia Celestiniana.Erano presenti il nuovo vecsovo di Sulmona Valva S.E. Mons. Michele Fusco, il sindaco di Pratola Peligna Antonella Di Nino, il sindaco di Sulmona Annamaria Casini, il nuovo Assessore alla cultura Alessandro Bencivenga e per l'Associazione Celestiniana Giulio Mastrogiuseppe e Tonino Moschetta. “Si tratta di un patrimonio immateriale da valorizzare e difendere”- è intervenuta Annamaria Casini, sindaco di Sulmona, che ha aperto la marcia con la fiaccola in mano. Assieme a lei, oltre al vescovo Fusco, anche il neo assessore alla cultura Alessandro Bencivenga e il sindaco di Pratola Peligna Antonella Di Nino che ha ringraziato l’associazione Celestinana che, con il suo Presidente Giulio Mastrogiuseppe, ha consentito lo svolgimento della consueta fiaccolata che ha illuminato l’Eremo e anche la frazione di Bagnaturo in festa.









la processione per le vie del paese di San Pietro Celestino






VIDEO IN PRIMO PIANO :