ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ponte crollato:Via libera al rientro degli sfollati a casa- Oettinger: 'L'Ue respingerà la manovra' Roma: 'Basta, non cambia'- Nichi Vendola colpito da infarto, non è in pericolo- 'L'Ue boccerà la manovra', poi Oettinger: 'Una mia opinione'- Studente attacca college in Crimea, 18 morti- Mimmo Lucano ha lasciato Riace-

news

News - Primo Piano

PEZZO DI CEMENTO SI STACCA DAL VIADOTTO AUTOSTRADALE A 25

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 12 maggio 2018

MORTO L'EX CALCIATORE DEL SULMONA MIRKO MAZZAGATTI

SULMONA - È morto Mirko Mazzagatti, ex giocatore del Sulmona e negli ultimi anni affermato tecnico nei Dilettanti.Avrebbe compiuto 50 anni a luglio, lascia la moglie e una figlia.Mazzagatti è morto questa mattina per un malore improvviso all'Aquila. Inutile il soccorso in eliambulanza.Sulmona attonita per la scomparsa dell'ex calciatore degli anni '80.Appena l'altro giorno si era tolta un'altra delle sue tante soddisfazioni nel mondo del calcio, portando a una salvezza che sa di miracolo il Mutignano,
dimostrando tutta la sua perizia e la sue capacità di fare gruppo ed esaltare le doti di singoli. Aveva un carisma che quando faveva il calciatore molti avevano intuito, Mirko Mazzagatti. Il destino ha voluto strapparlo alla sua famiglia, tragicamente sconvolta dalla sua morte improvvisa. Mirko avrebbe compiuto 50 anni il prossimo 30 luglio, ma un infarto lo ha strappato agli affetti e alla vita mentre si trovava a Torninparte, all'Aquila, assieme ai suoi cari. E' stato disperato il soccorso del 118 dell'Aquila: l'eliambulanza lo ha trasferito all'ospedale San Salvatore ma è stato tutto inutile.A dispetto del suo modo di essere fuori dal campo, lo chiamavano il sergente di ferro nello spoglatoio, per il suo carattere deciso che puntava al sodo. Mazzagatti si era costrutito una ottima fama da tecnico, grazie ai risultati ottenuti tra Mosciano, Sant'Egidio e Morro d'Oro. Nel suo lavoro determinante era stato anche il rapporto con un altro grande ex Teramo, Roberto Cappellacci, di cui Mirko aveva accompgnato le fortune, rivestendone il ruolo di allenatore in seconda.
http://centroabruzzonews.blogspot.it/2014/07/calciotanti-ex-alla-2-edizione-della.html

Mazzagatti, il primo in alto a destra, prima di una gara di vecchie glorie al Pallozzi nel 2014
A Sulmona viene ricordato per aver indossato per quattro stagioni la casacca biancorossa in Interregionale ed in Eccellenza. Mirko Mazzagatti fece parte di quella squadra allenata da Eugenio Natale che nel ’92 disputò lo spareggio per la C2 con il Sora. Nel luglio 2014 intervenne allo stadio Pallozzi alla festa biancorossa organizzata dagli Ultras insieme ad altre glorie ovidiane. In quella circostanza si dichiarò dispiaciuto per la retrocessione del Sulmona dalla Serie D. La scomparsa di Mazzagatti arriva dopo l’altra grossa perdita per il calcio sulmonese di Daniele De Petris, morto il 13 gennaio scorso. Entrambi rimarranno sempre nei cuori di tutti gli sportivi.

VIDEO IN PRIMO PIANO :