-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini:'Noi Italia orgogliosa': Berlusconi: 'Uniti vinciamo'- Brexit: Johnson chiede l'ok al deal: 'Ora è tempo di decidere'- Tenta di sgozzare la fidanzata. Nel 2008 uccise la compagna- Arrestato per maltrattamenti l'ex boss Maniero- Renzi all'attacco su Quota 100: 'La cancelliamo'- Bimbo precipita a scuola, è grave-

news

News - Primo Piano

AUTO PRECIPITA NELLA SCARPATA. FERITA UNA COPPIA DI ROMA

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 29 settembre 2018

LA FESTA DEL CONDOMINIO LANCIA LA SFIDA DELLA CONVENZIONE

SULMONA - Una convenzione fra tutti gli attori coinvolti per mitigare il rischio della morosità che è uno degli elementi che non permette ai condomini di utilizzare il sisma bonus. La sfida-proposta è stata lanciata questa mattina dal Presidente di Confedilizia provinciale Ermanno D’Artista nell’ambito della seconda giornata della Festa Nazionale del Condominio che si è concentrato proprio sulla misura del sisma bonus e su tutte le agevolazioni messe a disposizione dal governo per proprietari e inquilini.
Per D’Artista la vera paura dei condomini, vista la crisi che prende il sopravvento, è proprio legata alla morosità. Da qui la proposta di una convenzione fra amministratori di condominio, imprese, professionisti e istituti di credito che dovrebbe contemplare una quota di rischio del 20 per cento per un totale di quattro o cinque soggetti per ovviare a un problema purtroppo molto attuale. “Questa è una sfida che abbiamo lanciato e sulla scorta della proposta torneremo a incontrarci e a ragionarci. E’ un modo per far decollare il sisma bonus che è un volano per l’economia”- ha affermato D’Artista. Nel pomeriggio al centro dei lavori approda la riforma che- secondo il Presidente Nazionale di Confedilizia Giorgio Spaziani Testa- “non è stata epocale anche se in condominio si vive bene” mentre per il Vice Presidente di Confedilizia Vincenzo Nasini si dove puntare sulla capacità giuridica del condominio. Ha preso il via contestualmente il torneo di calcio a 5 che rilancia la sfida fra proprietari e inquilini. Al momento sul campo è una partita alla pari. Domani sarà disputata la finale alle ore 15,30 nella struttura sportiva di viale delle Metamorfosi.

VIDEO IN PRIMO PIANO :