ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini attacca: 'Troppe opere bloccate dal Mit'- Incendio doloso: Caos treni, pista anarchica.Ritardi fino a quattro ore. Tilt treni tra Roma e Firenze- Incendiata cabina elettrica- Salvato l'alpinista italiano ferito in Pakistan, è in ospedale- Alpinista italiano ferito in Pakistan 'Moavero ci aiuti'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 23 gennaio 2019

MEETUP AMICI DI BEPPE GRILLO:"UN ESPOSTO RIGUARDANTE LA GRAVE SITUAZIONE DI ABUSIVISIMO GENERALE CHE CARATTERIZZA LE AFFISSIONI DI MANIFESTI ELETTORALI"

SULMONA - "Questa mattina, nel pieno spirito della volontà del ripristino della legalità, il nostro Meet Up ha depositato presso le autorità competenti, corredato di testimonianze fotografiche, un esposto riguardante la grave situazione di abusivisimo generale che caratterizza, a nostro avviso, le affissioni di manifesti elettorali.PRESSO LE RISPETTIVE SEDI, INFATTI, CAMPEGGIANO GIGANTOGRAFIE AFFISSE DIRETTAMENTE ALLE VETRINE, COSA CHE, COME DOVREBBE ESSERE NOTO, È CONTRARIA ALLE VIGENTI NORMATIVE IN MATERIA.Se il buongiorno si vede dal mattino, il MeetUp rileva come fortemente connotata dai modi di fare della solita politica nostrana, anche la semplice propaganda elettorale: i candidati in questione o, nella migliore delle ipotesi, non conoscono le leggi (altro che competenti, dunque!) o se ne infischiano, con la solita arroganza, mirando all’utile immediato.
INVASIVI ED INVADENTI, SENZA RISPETTO DELLE NORME, DELLA SENSIBILITÀ DEI CITTADINI, DELL’ARMONIA DEL PAESAGGIO URBANO.
Sono parecchie le situazioni da noi rilevate, alcune delle quali risaltano a pochi metri di distanza dal Palazzo Comunale, sede non solo della Polizia Locale ma soprattutto di quel Sindaco attento a far rispettare il Regolamento comunale in materia ma che poi consente, senza battere ciglio, di disattendere alle norme nazionali di legge.
L’abusivismo di una locale rappresentanza politica dei partiti in lizza appare piuttosto diffuso: abbiamo infatti registrato e continuiamo a registrare quelle che secondo noi sono irregolari affissioni riguardo i diversi candidati. In particolare abbiamo segnalato la propaganda decisamente invadente ed invasiva di Marianna Scoccia, con ben 4 vetrine “infestate” con il suo “l’Abruzzo ogni giorno Scoccia” sul Corso principale e Piazza Venti Settembre e non solo… effettivamente ha cominciato alla grande.La nostra azione che, ribadiamo è tesa al ripristino della legalità, non può non segnalare un’Amministrazione fin qui inadempiente nei controlli e tollerante sull’abusivismo della Scoccia, personaggio notoriamente “imparentato” politicamente con la sindaca Casini, viceversa intollerante sulla concessione del Teatro a fini elettorali".


I portavoce del Meetup Amici di Beppe Grillo - Sulmona
Raffaello La Cioppa

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :