-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Grecia riapre, non all'Italia Zaia: non siamo lebbrosario- Minneapolis,ancora proteste.Incendiato il commissariato- Record di contagi in California: In America latina 46.600 morti- Renault elimina 15mila posti di lavoro in tutto il mondo- Serie A riparte il 20 giugno: Forse prima la Coppa Italia- Seul richiude, boom contagi Lockdown per due settimane- Omicidio Tobagi, Mattarella: 'Era un uomo libero'- Risale il numero dei morti: Giù i malati, più contagiati-

news

Post in evidenza

CON CINQUANTADUE RINTOCCHI DELLE CAMPANE DELL’ANNUNZIATA, DOMANI SARANNO RICORDATE LE CINQUANTADUE VITTIME DEL BOMBARDAMENTO AEREO

SULMONA - Il 30 maggio 1944 è la data che segnò una delle pagine più buie della storia di Sulmona: la strage di piazza Garibaldi. 52 pers...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 29 marzo 2019

GUARDIA DI FINANZA DI SULMONA: CONTINUA L’ATTIVITA’ A CONTRASTO DELLO SPACCIO DI STUPEFACENTI

SULMONA - I militari del Nucleo Mobile della Compagnia della Guardia di Finanza di Sulmona, nel corso di mirate attività info-investigative tese al contrasto dei traffici illeciti in generale ed allo spaccio di sostanze stupefacenti in particolare, nella Valle Peligna, hanno sottoposto a controllo, tra gli altri, due soggetti provenienti da Roma, da qualche tempo domiciliati a Sulmona, uno di origine napoletana e l’altro romano, entrambi senza occupazione.I due soggetti, al momento del controllo, mostravano un evidente stato di nervosismo ed agitazione tale da indurre i militari operanti ad effettuare, prima, un’accurata perquisizione personale ed un’ispezione dei bagagli e dei loro effetti personali, e, successivamente, una perquisizione domiciliare presso il luogo di dimora.
La predetta attività consentiva di rinvenire, all’interno di una busta di plastica di colore blu, sapientemente occultata in una intercapedine realizzata tra la fodera della valigia e l’involucro esterno della stessa, 70 gr. circa di cocaina, n. 39 ovuli contenenti circa 400 grammi di hashish e 0,7 gr. di marijuana. Stante i gravi indizi di colpevolezza, il possessore della valigia veniva deferito, in stato d’arresto, alla competente A.G. che ne disponeva l’accompagnamento presso la casa circondariale di Sulmona.

Lo stupefacente, una volta sottoposto a sequestro, veniva inviato ai laboratori dell’A.R.T.A. (Azienda Regionale Tutela dell’Ambiente) di L’Aquila per le analisi quantitative e qualitative di rito. L’operazione antidroga si inserisce nell’ambito dell’incessante attività di prevenzione e repressione del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti, avviata anche nel quadro delle direttive impartite dalla locale Autorità Prefettizia.Il contrasto alla detenzione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti mira alla salvaguardia della vita umana in generale e dei più giovani in particolare.





























Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :