ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Bus si ribalta vicino a Siena, un morto- Decreto sicurezza è braccio di ferro, c'è la nuova bozza- Libera Deborah dopo la morte del padre violento- Di Maio: 'Su dl sicurezza Lega ora vuole lo scontro col Colle?'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 18 aprile 2019

UN GRANDE SUCCESSO A SULMONA LA GIORNATA PER CELEBRARE LA VITA RICORDANDO SIMONE

VIDEO
SULMONA - Non un evento commemorativo per ricordare la figura di Simone ma una giornata per celebrare la vita e farlo rivivere in quello che sarebbe stato il giorno del suo compleanno. Con questo spirito si è svolto questa sera il programma della giornata che ha visto i principali monumenti della città sprizzare di quella luce che Simone amava tanto. Simone Lotito aveva 22 anni e lo scorso 27 dicembre è morto dopo aver lottato per tre anni contro un osteosarcoma, malattia che lo ha strappato dall’affetto dei suoi cari troppo presto. Ma la sua spiccata professionalità come tecnico delle luci e le sua umanità non cadono nel dimenticatoio. Da qui “Lamp On”.
Sui mixer luci “lamp on” è la spia che si accende quando le luci collegate sono in funzione e pronte per essere utilizzate. Lamp On è il credo di Simone cioè l’idea che la luce sulla vita è sempre accesa.



L’evento di questa sera ha avuto inizio alle 20.30 da piazza Tresca. Tutti insieme i partecipanti si sono schierati dal monumento ai Caduti davanti a tutti i luoghi dove sono state accese le luci: palazzo e chiesa dell’Annunziata, statua di Ovidio in piazza XX Settembre, Fontana del Vecchio, Rotonda S.Francesco della Scarpa, acquedotto medievale, fontana di piazza Garibaldi, monumento a Celestino V, Porta Napoli. Alla Rotonda di S. Francesco è stato allestito lo “spazio Simone” per entrare in contatto con quello che è stato il suo mondo.

L’altra finalità della serata mirava a promuovere una raccolta fondi per la donazione di un ecografo al reparto.Le offerte potevano essere fatte in alcuni negozi cittadini oppure con bonifico intestato all’associazione MajaMè-Lamp on Simone Iban IT53 G053 8740 8020 0000 3054 888 (BPER filiale di Sulmona) con causale: raccolta fondi rianimazione. L’appello è quello di continuare a donare e partecipare. Per celebrare il compleanno di Simone, quella luce del suo modo di vivere che nemmeno la malattia e la morte possono spegnere.In piazza XX Settembre era presente un banchetto gestito dai soci ASEO, con lo scopo di raccogliere fondi  per contribuire all'acquisto di un Nuovo Ecografo per il Reparto di Rianimazione dell' Ospedale di Sulmona!

























"Gli amici di Simone, che hanno organizzato questa manifestazione nel giorno del suo compleanno per ricordare la sua bravura con le luci, hanno coinvolto le associazioni che in qualche modo possono intervenire nella patologia che purtroppo ha condotto alla morte Simone.All'iniziativa siamo stati coinvolti noi dell'associazione ASEO, Associazione Sulmonese Omeopatia e Oncologia, per poter dare delle informazioni a chi le chiede e per essere stati presenti nella vita e nella malattia di Simone.In più abbiamo coinvolto le associazioni di volontariato per la donazione di sangue cioè l'AVIS e il VAS con i ragazzi del servizio civile che ci danno una mano nel raccogliere i fondi per l'acquisto di un ecografo per il reparto di rianimazione dell'ospedale di Sulmona.Per quanto riguarda le associazioni di volontariato per la donazione di sangue, la loro funzione è fondamentale perchè i pazienti oncologici, piu' di altri pazienti, hanno la necessità di avere emocomponenti che siano emazie, piastrine o plasma, non soltanto nella fase terminale, ma anche per affrontare le terapie che probabilmente li porteranno poi alla guarigione.Quindi tutti insieme si lotta per ricordare Simone".Per l'occasione Dimensione Musica ha donato uno strumento musicale.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :