-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Conte al Senato annuncia le dimissioni. Salvini: 'Rifarei tutto quello che ho fatto'- Conte in Senato. Il giorno decisivo- Di Maio: 'Disastro Salvini, parola al Colle'- Open Arms, Toninelli: 'Pronti a portarli noi in Spagna'- Di Maio 'Governo Renzi-Boschi? Solo bufale della Lega'- Open Arms 'Italia e Spagna diano i mezzi per lo sbarco'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 31 maggio 2019

LA SCOCCIA INAUGURA SEDE A PRATOLA PELIGNA E ANNUNCIA BATTAGLIA SULLA SANITÀ

SULMONA - Non lascia ma raddoppia e annuncia battaglia sulla sanità perché la Regione Abruzzo deve dare risposte concrete. Con questo spirito la consigliera regionale dell’Udc, Marianna Scoccia, ha inaugurato la sua seconda sede a Pratola Peligna, aperta assieme al gruppo consiliare di opposizione Pratola Insieme, che con lei ha condiviso la campagna elettorale per le ultime consultazioni regionali. “Basta fare rimpalli con la precedente giunta. Oggi ci siamo noi e dobbiamo dare risposte chiare e concrete. Io mi batterò e mi auguro che riusciamo insieme a valutare delle proposte significative per il nostro ospedale”- interviene Scoccia che ribadisce l’importanza di condurre una politica in mezzo la gente.

PUNTO NASCITA SULMONA, INTERVIENE L'ASSESSORE ALLA SALUTE VERÌ

SULMONA - "Sostenere che l'attuale governo regionale non stia facendo nulla a tutela del punto nascita di Sulmona, o peggio ancora che abbia disatteso quanto avanzato in campagna elettorale, è semplicemente e colpevolmente falso". Lo dice l'assessore alla Salute della Regione Abruzzo Nicoletta Verì. "Sono anni che il tavolo di monitoraggio ministeriale chiede la chiusura della struttura - spiega - perché non rispetta gli standard di sicurezza, ma chi mi ha preceduto non ha fatto nulla per individuare una soluzione: si è semplicemente ignorata la richiesta, ben sapendo che il problema non si sarebbe risolto da solo e si sarebbe ripresentato alla prima scadenza utile". Verì sottolinea come, a oggi, la Regione Abruzzo non abbia piena autonomia decisionale essendo sottoposta ancora a piano di rientro.

LA ZONA ECONOMICA SPECIALE E LE OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO PER LE AREE INTERNE: CONVEGNO AL TEATRO D'ANDREA CON MARSILIO E CIANCIOTTA

VIDEO
PRATOLA - "Le opportunità di sviluppo della Zona Economica Speciale dell'Abruzzo per le aree interne: è il tema del convegno promosso dall'Amministrazione comunale di Pratola Peligna che si è tenuto oggi al Teatro comunale "D'Andrea". All'incontro hanno partecipato il Governatore della Regione Abruzzo Marco Marsilio e l'economista e Presidente dell'Osservatorio Nazionale Infrastrutture di Confassociazioni Stefano Cianciotta. Con il Sindaco di Pratola Peligna Antonella Di Nino sono intervenuti inoltre il Primo Cittadino di Sulmona Annamaria Casini e il Sindaco di Raiano Marco Moca.

GIRO D'ITALIA: CHAVES HA VINTO LA TAPPA 19. CARAPAZ ANCORA IN MAGLIA ROSA

Il corridore colombiano Esteban Chaves (Mitchelton - Scott) ha vinto davanti ai compagni di fuga Andrea Vendrame (Androni Giocattoli - Sidermec) e Amaro Antunes (CCC Team). Carapaz resta il leader della Classifica Generale.
San Martino di Castrozza – Il colombiano Esteban Chaves (Mitchelton - Scott) ha vinto la diciannovesima tappa del centoduesimo Giro d'Italia, da Treviso a San Martino di Castrozza di 151 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Andrea Vendrame (Androni Giocattoli - Sidermec) e Amaro Antunes (CCC Team).Richard Carapaz (Movistar Team) rimane la Maglia Rosa di leader della classifica generale.

CHIUSURA PUNTO NASCITA SULMONA, GINNETTI E FERRETTI ”PRONTI A FARE LE BARRICATE. LE AREE INTERNE SIANO TUTELATE”

SULMONA - “Siamo pronti a fare le barricate e ci batteremo fino alla fine per scongiurare l’ipotesi di chiusura”. Lo affermano con forza il segretario provinciale di Uil Fpl Antonio Ginnetti e il componente della segreteria provinciale Uil Fpl Marcello Ferretti, circa la necessità di procedere alla chiusura del punto nascita dell’ospedale di Sulmona ribadita dal ministero della Salute. “Circolano notizie sulla chiusura disposta dal ministero e riportata nel verbale del tavolo di monitoraggio tra ministero e Regione Abruzzo del 28 marzo e del 9 aprile scorsi – precisano – Non siamo in nessun modo d’accordo con la chiusura.

SULMONA, MARSILIO E VERÌ AL SAN RAFFAELE PER L’ESOSCHELETRO ESKO

VIDEO
SULMONA -" La casa di cura San Raffaele Sulmona è la prima struttura della Regione Abruzzo ad adottare l’eccellenza della tecnologia a supporto dei percorsi riabilitativi tradizionali. Il robot è stato presentato oggi alla presenza del Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio e dell’assessore regionale alla sanità, Nicoletta Verì. Il San Raffaele continua quindi a puntare sull’eccellenza mentre si attendono delle risposte sulla vertenza ancora aperta sui quattordici posti a rischio per via del mancato incremento del budget da parte della Regione. Venerdì quindi Marsilio e Verì dovranno fornire delle risposte per tutelare i livelli occupazionali da parte di una struttura che è ormai il fiore all’occhiello della sanità sul territorio.

"I TECNICI DELLE FAGGETE VETUSTE SI INCONTRANO IN ROMANIA" SUCEAVA, ROMANIA, 20-23 OF MAY 2019

PESCASSEROLI - Nella settimana scorsa si è svolto a Suceava (Romania) il secondo incontro del Joint Management Committee del sito UNESCO "Ancient and Primeval Beech Forests of the Carpathians and Other Regions of Europe".Presenti tutti gli Stati interessati dal sito UNESCO, con una delegazione composta da una rappresentanza politica ed una tecnica, ad eccezione dell’Albania.  Per l’Italia erano presenti i Dottori Vittorio DE CRISTOFARO e Mario COLANTONI del Ministero dell’Ambiente e il Dott. Carmelo GENTILE per il Parco Nazionale D’Abruzzo, Lazio e Molise in qualità di coordinatore della componente italiana del sito.

“WAKE UP LAVORO”: DAL PROSSIMO 3 GIUGNO PARTIRANNO 42 TIROCINI EXTRACURRICULARI NEI TRE AMBITI SOCIALI DISTRETTUALI PARTNER DEL PROGETTO

SULMONA - "Dal prossimo 3 giugno partiranno 42 tirocini extracurriculari  nei tre Ambiti sociali distrettuali partner del progetto, di cui il Comune di Sulmona è capofila, denominato “Wake up lavoro”, finanziato con i fondi  del  Piano Operativo Regionale 2014/2020 – Obiettivo “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione”.   I territori interessati  riguardano gli  ECAD n. 4 Peligno, n. 5 Montagna Aquila, n. 6 Sangrino.  Nel territorio dell’Ambito Peligno verranno attivati 23 tirocini per 6 mesi. i partecipanti percepiranno 600 euro mensili. Il Comune di Sulmona ospiterà 7 tirocinanti che saranno occupati nelle unità produttive dei trasporti, del cimitero, della manutenzione, compreso quella del verde pubblico e dei musei.

COGESA SPA: "LA TUTELA DEGLI UTENTI, DEI DIPENDENTI E DELL’AZIENDA VIENE PRIMA DI OGNI COSA"

SULMONA - “Con delibera numero 113 del 30 maggio 2019 ho disposto che il R.U.P. proceda alla sospensione per un periodo di 90 (novanta) giorni di tutte le procedure per la formazione delle graduatorie per personale a tempo determinato.Sento il dovere di tutelare i dipendenti dell'azienda, anche quelli impegnati nelle varie commissioni dei singoli profili, le centinaia di donne e uomini che hanno partecipato agli avvisi e le migliaia di utenti che quotidianamente ci danno fiducia. Per questi motivi, seppur convinto che la magistratura non potrà che accertare il regolare operato di Cogesa, voglio attendere, proprio perché lo ritengo atto dovuto per il rispetto che nutro verso la Magistratura, l'esito delle indagini e delle decisioni del Procuratore della Repubblica di Sulmona.

TROVATO ESANIME SUL POSTO DI LAVORO. OPERAIO IN PROGNOSI RISERVATA AL SAN SALVATORE

INTRODACQUA - E’ ricoverato in prognosi riservata all’ospedale San Salvatore dell’Aquila un 52 enne di Scanno, operaio, protagonista di un incidente che si è verificato nei giorni scorsi a Introdacqua. L’uomo lavora in un magazzino che ricade sul territorio comunale in un’impresa a gestione familiare intestata al fratello. Si è trattato quindi di un fuori programma avvenuto sul posto di lavoro. E sul caso stanno indagando la Procura della Repubblica di Sulmona che, su disposizione del Procuratore Capo Giuseppe Bellelli ha sequestrato il cantiere, e la Squadra Anticrimine del Commissariato Ps di Sulmona diretto dal Vice Questore aggiunto, Francesca La Chioma. L’operaio di Scanno è stato rinvenuto a terra privo di sensi dopo una caduta, probabilmente da una pala meccanica.

giovedì 30 maggio 2019

"IL SINDACO E I CONSIGLIERI COMUNALI DI MAGGIORANZA, RIBADISCONO MASSIMA FIDUCIA E SOSTEGNO ALL'OPERATO DELL'ASSESSORE STEFANO MARIANI"

Risultati immagini per COMUNE CENTROABRUZZONEWSSULMONA - "Il sindaco Annamaria Casini e i Consiglieri comunali di maggioranza, in riferimento alle notizie diffuse in questi giorni inerenti agli avvisi di garanzia notificati, ribadiscono massima fiducia e sostegno all'operato dell'assessore Stefano Mariani, invitandolo a proseguire senza indugio nell'azione amministrativa
nel pieno delle sue deleghe, sicuri che presto verrà chiarita la vicenda che lo ha coinvolto".Stefano Mariani tiene la delega alle partecipate. E’ stata una giornata concitata a Palazzo San Francesco perché prima di arrivare ad esprimere solidarietà all’assessore,

FUSIONE COMUNI, RIT SCRIVE AI PREFETTI

SULMONA - Approvare e approntare i regolamenti d’attuazione dei referendum consultivi previsti dagli statuti comunali. E’ quanto sollecita l’associazione Ripensiamo il Territorio che ha scritto ai Prefetti di L’Aquila, Chieti, Pescara e Teramo per sollecitare l’adozione dei rispettivi regolamenti ai fini di indire i referendum per la fusione dei comuni. Una causa che l’associazione porta avanti dal lontano 2012. “Quasi tutti i Comuni hanno provveduto ad approvare gli statuti comunali che prevedono la possibilità di ricorrere allo strumento del referendum comunale ma, poi, non sono stati conseguenti ad approvare i regolamenti di attuazione collegati necessari per l’avvio concreto della procedura – spiegano dal movimento -. L’assenza di tali regolamenti impedisce, di fatto, di poter usufruire dei benefici di leggi nazionali che prevedono, obbligatoriamente, il passaggio referendario consultivo per

GIRO D'ITALIA: CIMA HA VINTO LA TAPPA 18. CARAPAZ RIMANE IN MAGLIA ROSA

Il corridore italiano Damiano Cima (Nippo - Vini Fantini - Faizané) ha vinto davanti a Pascal Ackermann (Bora - Hangrohe) e Simone Consonni (UAE Team Emirates). Carapaz resta il leader della Classifica Generale.
Santa Maria di Sala - Il corridore italiano Damiano Cima (Nippo - Vini Fantini - Faizané) ha vinto la diciottesima tappa del centoduesimo Giro d'Italia, da Valdaora / Olang a Santa Maria di Sala di 222 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Pascal Ackermann (Bora - Hangrohe) e Simone Consonni (UAE Team Emirates).

CGIL - FP CGIL L'AQUILA:"IL PUNTO NASCITA DI SULMONA NON SI TOCCA, PRONTI ALLA MOBILITAZIONE"

SULMONA - "Esprimiamo di nuovo una netta contrarietà alla chiusura del punto nascita dell'Ospedale di Sulmona.Continuano a circolare notizie circa la dichiarata chiusura del Punto Nascita della Valle Peligna disposta dal Ministero della Salute e riportata nel verbale del Tavolo di monitoraggio tra Ministero e  Regione Abruzzo del 28 marzo e del 9 aprile scorsi.Come dichiariamo da anni, il Punto Nascita di Sulmona, non solo non può essere chiuso, ma su di esso vanno effettuati i necessari  investimenti che da troppo tempo mancano e che ne hanno determinato un lento declino a svantaggio della popolazione delle aree interne.
Il Punto Nascita di Sulmona deve rappresentare un'opportunità di rilancio dei servizi sanitari nelle aeree più svantaggiate della Regione Abruzzo.

"LA TRASVERSALITA' TIRRENO - ADRIATICA, OPPORTUNITA' DI SVILUPPO DELLE AREE INTERNE"

SULMONA - In un’aula consiliare gremita del comune di Sulmona, al via l’incontro-dibattito incentrato sulla trasversalità tra Tirreno e Adriatico quale opportunità per un nuovo impulso all’economia delle aree interne e su come il centro Abruzzo possa avere un ruolo reale nel sistema della logistica e dei trasporti.Un treno che non va assolutamente perso, per attrarre finanziamenti e investimenti. Il convegno è dedicato alle grandi vie di comunicazione e al collegamento dalla Spagna ai Balcani, passando per l’Abruzzo: una trasversalità che fa riferimento ai porti di Civitavecchia, Ortona e Pescara.A relazionare nell’incontro, moderato dal professor Pierluigi Landini, docente Università Chieti-Pescara, sono gli esperti di Portualità e Logistica ing. Antonio Nervegna e dott. Euclide Di Pretoro.

"UN PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO È STATO ASSEGNATO A FAVORE DI EMIDIO BALASSONE CON LA CONCESSIONE DELLA MEDAGLIA D’ONORE"

SULMONA - Un prestigioso riconoscimento è stato assegnato a favore di Emidio Balassone, che era nato a Sulmona il 14 gennaio 1915, con la concessione della medaglia d’onore prevista dalla legge 27.12. 2006 n. 296, riservata ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra.Emidio Balassone, un contadino che sapeva leggere e scrivere, fu chiamato alle armi il 17 giugno 1935 e fu assegnato in qualità di trombettiere al 53° Fanteria Ivrea il 20 aprile 1936.In base alla Circ. 524 G.M. 1937 fu mandato in congedo illimitato, ma subito dopo, a seguito del conflitto europeo fu richiamato alle armi e il 22 maggio 1940 giunse al 13° Regg. Fanteria per essere inviato in Francia il 9 giugno 1940, in territorio dichiarato in stato di guerra. Rientrato in Italia , imbarcato a Brindisi, fu inviato in  Albania il 23 marzo 1941, sbarcandovi due giorni dopo.Più volte nel corso del 1942 fu ricoverato in ospedale da campo per la malaria contratta.

“MUSICA E AUTISMO”A PRATOLA PELIGNA

PRATOLA - Il centro diurno per l’Autismo di Pratola Peligna – ASL 1 Abruzzo, con a capo il Professor Marco Valenti, direttore del CRRA , e gestito dalle due cooperative umbre  Polis e Nuova Dimensione, ieri sera ha raggiunto un grande traguardo.Dopo due anni di duro lavoro da parte dell’Insegnate di musica del centro per l’Autismo, Dott.ssa Maria Elena Orsini, con uno dei ragazzi ospiti del centro, insieme alla collaborazione dell’Assistente Sociale Dott.ssa Lorenza Petrella e della Coordinatrice Dott.ssa Silvia Ciaramellano, è iniziato l’inserimento dell’utente presso la Banda della Citta’ di Pratola Peligna diretta dalla Dott.ssa Monia Paolilli con a capo il Presidente Maurizio Palombizio.

I NEROSTELLATI RIABBRACCIANO MATTEO PACELLA

­
PRATOLA - La U.S.D. NEROSTELLATI 1910 ufficializza l’ingaggio del centrocampista MATTEO PACELLA proveniente dal Chieti. Per il mediano classe 1991 si tratta di un ritorno a Pratola Peligna in virtù della sua precedente militanza nerostellata iniziata con il campionato di Promozione 2015/’16, proseguita con quello di Eccellenza 2016/’17 e durata fino al termine della stagione di Serie D 2017/’18.
Viva soddisfazione da parte del presidente Gianluca Pace, del direttore sportivo Roberto Pantaleo e del direttore tecnico Pierpaolo Zavarella per l’accordo ufficiale con quello che l’intera dirigenza pratolana considera un giocatore di spessore tecnico oltre che persona dalle indiscusse qualità umane e comportamentali a disposizione dell’allenatore Alberto Bernardi e al servizio della squadra che disputerà il campionato di Eccellenza 2019/’20.

mercoledì 29 maggio 2019

GIRO D'ITALIA: PETERS HA VINTO LA TAPPA 17. CARAPAZ CONSOLIDA LA MAGLIA ROSA

Il francese ha vinto davanti a Chaves e Formolo. Carapaz guadagna pochi secondi sui diretti avversari e incrementa il vantaggio in Classifica Generale.Anterselva / Antholz – Il corridore francese Nans Peter (AG2R La Mondiale) ha vinto in solitaria la diciassettesima tappa del centoduesimo Giro d'Italia, da Commezzadura (Val di Sole) ad Anterselva / Antholz di 181 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Esteban Chaves (Mitchelton - Scott) e Davide Formolo (Bora - Hansgrohe).Richard Carapaz (Movistar Team) consolida la Maglia Rosa di leader della classifica generale.

MARSILIO E VERÌ AL SAN RAFFAELE PER L’ESOSCHELETRO ESKO. SI RIAPRE LA VERTENZA

SULMONA - La casa di cura San Raffaele Sulmona è la prima struttura della Regione Abruzzo ad adottare l’eccellenza della tecnologia a supporto dei percorsi riabilitativi tradizionali. Il robot sarà presentato venerdì 31 maggio alle ore 15.30 alla presenza del Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio e dell’assessore regionale alla sanità, Nicoletta Verì. Il San Raffaele continua quindi a puntare sull’eccellenza mentre si attendono delle risposte sulla vertenza ancora aperta sui quattordici posti a rischio per via del mancato incremento del budget da parte della Regione. Venerdì quindi Marsilio e Verì dovranno fornire delle risposte per tutelare i livelli occupazionali da parte di una struttura che è ormai il fiore all’occhiello della sanità sul territorio.

LEGA SPI-CGIL, "TUTTI A ROMA IL 1° GIUGNO CON I PENSIONATI"

SULMONA - "Sabato primo giugno torneranno in piazza i pensionati per la manifestazione nazionale organizzata dallo Spi Cgil insieme ai due sindacati dei pensionati della Cisl e della Uil. I pensionati si battono contro il blocco delle rivalutazioni delle pensioni e per una riforma effettiva della previdenza oltre che per una sanità pubblica universale. Lo slogan della manifestazione di piazza San Giovanni è “Dateci retta”. L’attuale governo ha rimodulato il meccanismo della rivalutazione delle pensioni per il triennio 2019/2021 con la legge di bilancio pubblicata il 31 dicembre 2018. Ma siccome a quella data l’Inps aveva già provveduto a rivalutare gli importi, a gennaio, febbraio e marzo 2019 i pensionati hanno riscosso la pensione in base al meccanismo di rivalutazione applicato prima della rimodulazione. Che è quello scaturito dall’accordo tra sindacati dei pensionati e governo Gentiloni del 26 settembre 2017.

FABIO PINGUE:"IL GARANTISMO PRIMA DI TUTTO"

SULMONA - "Quando sull'amministrazione della cosa pubblica si adombra il sospetto della falsità, la più istintiva reazione è quella di aspra condanna, per il solo fatto che tale dubbio si sia insinuato.Le persone coinvolte hanno diritto, invece, al rispetto della presunzione di innocenza, caposaldo imprescindibile dello stato di diritto. Confido che, nell’istruttoria o nelle fasi processuali, tale innocenza sarà definitivamente confermata.
Cionondimeno, l'opportunità politica e il buon senso impongono che la comunità sia rassicurata da ogni possibile incertezza in ordine alla corretta amministrazione dell'apparato pubblico.Il Sindaco si faccia, dunque, garante della trasparenza e riprenda nelle sue mani le deleghe sulle società partecipate conferite all'assessore Mariani.

I RAGAZZI DEI BORGHI E DEI SESTIERI ALLA LIZZA PER LE SFIDE DELLA CORDESCA

SULMONA - Torna la Giostra dei Ragazzi, la Cordesca, quest'anno giunta alla sua XVII edizione. Da sabato 1° giugno a domenica 2 giugno i ragazzi di Borghi e Sestieri si sfideranno sul terreno dello stadio Pallozzi. La prima giornata sarà dedicata alle gare eliminatorie. La giornata di domenica sarà decisiva per l'assegnazione del Palio della Cordesca, realizzato per questa edizione dall'artista sulmonese Mario Sulprizio. Protagonisti delle gare saranno i ragazzi delle scuole elementari e medie cittadine. Le sfide nello stadio, che avranno inizio alle 17.30, saranno come sempre precedute dal corteo storico, in programma dalle 16 con avvio da piazza Plebiscito, davanti alla chiesa di S.Maria della Tomba. Il corteo percorrendo corso Ovidio e poi viale Roosevelt raggiungerà il campo di sfida. 

SULMONA E CAMPO DI GIOVE CELEBRERANNO INSIEME IL 73° ANNIVERSARIO DELLA PROCLAMAZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

SULMONA - La mattinata del 2 giugno comincerà con una cerimonia nell’Aula Consiliare di Palazzo San Francesco alle 9.30, quando il sindaco Annamaria Casini e il Presidente del Consiglio Comunale Katia Di Marzio, alla presenza della senatrice Gabriella Di Girolamo, e del sindaco di Campo di Giove Giovanni Di Mascio,  consegneranno le Carte della Costituzione Italiana ad alcuni studenti neomaggiorenni dei Poli Umanistico e Scientifico di Sulmona, messe a disposizione dal Senato della Repubblica. Alle 10.15 prenderà le mosse da Palazzo di Città un corteo istituzionale, in cui, le autorità civili militari e religiose, insieme agli Alpini dell’A.N.A. di Sulmona, accompagnati dalla Fanfara, raggiungeranno piazza Tresca

DOMANI LA CITTÀ DI SULMONA RICORDERÀ LA STRAGE DI PIAZZA GARIBALDI

SULMONA - Domani 30 maggio, alle ore 12.10, la città di Sulmona ricorderà la strage di piazza Garibaldi, che avvenne il 30 maggio 1944, con cinquantadue rintocchi del "campanone" della Chiesa dell’Annunziata.Tante quante furono le persone uccise dal bombardamento dei caccia angloamericani su piazza Garibaldi, dove in quel momento si stava svolgendo il tradizionale mercato, colpendo anche largo Faraglia e piazza Carmine, seminando panico e morte. Oltre un centinaio furono i feriti. Una lapide commemorativa, con scultura ad opera dell’artista sulmonese Nunzio Di Placido,

LINEA GUSTAV E RESISTENZA PER LA PACE, A PALENA SI CONCLUDE IL PROGETTO CON LE SCUOLE

Evento finale per l'iniziativa di Spi-Cgil e Il Sentiero della LibertàPALENA - Rafforzare la conoscenza di quanto accaduto dopo l’8 settembre del ’43, attraverso un parallelismo con i grandi temi e politici di oggi, con l'obiettivo di favorire la consapevolezza che la pace e la convivenza tra i popoli sono il bene più prezioso. Queste le finalità del progetto "1943-1944. Lungo la Linea Gustav. Resistenza alla guerra - Resistenza per la pace" che, promosso dallo Spi-Cgil Abruzzo Molise e dall'associazione Il Sentiero della Libertà, si è conclusa ieri con un evento finale al teatro Aventino di Palena.Il progetto ha coinvolto circa cento studentesse e studenti delle classi 4^C del liceo scientifico Galilei, della 5^B del linguistico De Titta-Fermi di Lanciano, della 5^M del liceo scientifico Algeri Marino di Casoli e delle classi 4^ e 5^B dell'istituto tecnico industriale Fermi-Mattei di Isernia.

DOPPIO APPUNTAMENTO PER IL MINI TOUR ABRUZZESE DI PAOLO ZARDI

Due date abruzzesi per lo scrittore Paolo Zardi, da molti considerato il migliore autore di racconti in Italia.Sarà ospite per due appuntamenti nella nostra regione a Pratola Peligna e Pescara con il suo ultimo lavoro editoriale La gente non esiste, Neo Edizioni.
PRATOLA - Giovedì 30 maggio alle ore 19.00 presso il Garbage Live Club di Silvio Don Pizzica, in collaborazione con Il Libraio di Notte. Aperitivo e presentazione della raccolta di racconti "La gente non esiste". A dialogare con l’autore, Paolo Fiorucci. Dopo la presentazione, seguirà il live Sha-Sha (Mayorà & Lou Mick live). ingresso gratuito https://www.facebook.com/events/2091066641192095/Venerdì 31 maggio alle ore 19 Paolo Zardi sarà alla Feltrinelli di Pescara, a dialogare con lui, Francesco Coscioni, editore.https://www.facebook.com/events/2400695826876397/La gente non esiste – Neo Edizioni Paolo Zardi ritorna alla misura che lo ha fatto conoscere. Cesella storie attraversate ora da un'inattesa ironia, ora dalla ricerca di un calore che sembra impossibile, ognuna a raccontare quell’imperscrutabile e a volte spiazzante senso dell’umano.La gente non esiste dice l’autore; esistono gli uomini, i loro insopprimibili desideri, le speranze insondabili, le misteriose direzioni che tessono ogni vita.

FESTE PATRONALI AD ACCIANO DEL 30 E 31 MAGGIO IN ONORE DI SANT’ANTONIO DA PADOVA E DI SANTA PETRONILLA

ACCIANO - "L’attesa è finita ed anche quest’anno è arrivato il momento più importante del calendario di ogni accianese: quello delle feste patronali del 30 e 31 maggio in onore di Sant’Antonio da Padova e di Santa Petronilla.Il Comitato feste patronali 2019, composto da Paola de Marco, Maria Carmela Giancola, Pierina Florida Marigliani, Vilma Masci, Maria Sirna e Pierluigi Amicarella, da mesi è al lavoro perché tutto riesca al meglio ed ha approntato un ricco programma che inizia già il pomeriggio di mercoledì 29 quando, dopo “lo sparo” di petardi, alle 19 ci saranno i Vespri solenni in onore di Sant’Antonio ed a seguire una fiaccolata verso il cimitero in ricordo di tutti i defunti; alle 22 l’esibizione del complesso musicale “Alessandro e Francesca... la fisarmonica, la voce, la nostra gente”.

SCUOLA MASCIANGIOLI: L’ASSOCIAZIONE “JAMM MO’” DIVISA TRA IL SACRO DI SAN TOMMASO E IL PROFANO DI GALILEO GALILEI

SULMONA - "Abbiamo appreso della notizia dell’intesa finalmente raggiunta tra la ditta che si è aggiudicata l’appalto per i lavori alla scuola primaria “Luciana Masciangioli” (appalto che lo ricordiamo ha visto il suo materializzarsi ben tre anni fa)  e il Comune di Sulmona circa i lavori necessari per l’adeguamento sismico. Tutte le condizioni infatti precedentemente messe nero su bianco dal RUP Fabrizio Petrilli e dal dirigente del IV settore Amedeo D’Eramo sarebbero state  ratificate nella giornata di ieri nel summit che ha radunato tutti gli addetti ai lavori. Riunione al vertice nel corso del quale sarebbe emersa la volontà di attivare il cantiere entro un mese.Nel passato abbiamo assistito a tantissimi momenti nei quali a promesse o annunci fatti non sono seguiti i fatti.

L’ABRUZZO VISTO DA FREEDOM – OLTRE IL CONFINE. GRANDE SUCCESSO PER CELESTINO V

Freedom – Oltre il Confine andrà in onda su Rete 4 questa sera alle 21:25 parlerà dell'Abruzzo
SULMONA - Un incredibile macchina di produzione per realizzare immagini inedite e meravigliose dell'Abruzzo. Riprese e scorci di natura di incredibile bellezza, scene curate in ogni dettaglio per Celestino V da diversi punti di vista, questo è il successo di Freedom – Oltre il Confine, il nuovo programma condotto da Roberto Giacobbo che è tornato dalla scorsa settimana con 8 nuove puntate. Freedom è il vero fiore all’occhiello della nuova Rete 4 capitanata da Sebastiano Lombardi, i dati d’ascolto lo confermano la scorsa settimana lo share è stato del 5% medio, raggiungendo picchi del 7.3% per Celestino V un totale di oltre 1.500.000 spettatori che hanno preferito le avventure di Roberto Giacobbo.

martedì 28 maggio 2019

AZIENDA PRATOLANA PRIMEGGIA A LONDRA NEL CAMPIONATO DEL MONDO DEL MIELE

LONDRA - "L'Azienda pratolana Apicoltura Colle Salera primeggia nel campionato del mondo del miele che si è svolto a Londra nelle scorse settimane, ottenendo la prestigiosa medaglia "golden" per le tipologie di miele millefiori e girasole e la medaglia "silver" per il miele di lupinella. All'Azienda pratolana, già premiata più volte nei concorsi di settore per la qualità del prodotto, i complimenti dell'Amministrazione comunale di Pratola Peligna

UNITÀ OPERATIVA PSICHIATRIA OSPEDALE CIVILE L’AQUILA. NARDELLA (UIL):SITUAZIONE ASSURDA ED ALQUANTO PARADOSSALE PER I POLIZIOTTI PENITENZIARI

SULMONA - "Con estremo dispiacere e parecchia critica abbiamo dovuto evidenziare e nello stesso tempo contestare al Direttore Generale F.F.  ASL1 L’Aquila-Avezzano-Sulmona nonchè Direttore Sanitario O.C. L’Aquila la totale mancanza di rispetto della normativa in materia di fumo e quindi di considerazione nei confronti degli operatori di Polizia Penitenziaria dell’Aquila, di Sulmona e di Avezzano che prestano il loro servizio all’interno della Unità Operativa di Psichiatria dell’Ospedale Civile dell’Aquila.-A denunciare il fatto è Mauro Nardella della UIL-La sfortuna, se così possiamo dire, ha voluto che l’altra notte a svolgere il servizio di piantonamento presso l’U.O. oggetto della vertenza  ci si sia andato proprio lo scrivente.

AL VIA A CASTEL DI SANGRO LA DECIMA EDIZIONE DEL CAMPIONATO MONDIALE STUDENTESCO DI TENNIS

CASTEL DI SANGRO - Prendera' il via domenica 2 giugno sui campi di gioco del Centro Tecnico Federale FIT a Castel di Sangro, in provincia dell'Aquila, la decima edizione del campionato mondiale Studentesco di Tennis. Per 109 giovani atleti provenienti da tutto il mondo, inizia una settimana indimenticabile all'insegna della Joy of moving, ovvero una grande opportunita' per vivere giornate uniche all'insegna del divertimento e del movimento e per creare relazioni autentiche. L'edizione 2019 dal forte respiro internazionale vede la partecipazione di 10 team di ragazze e 12 di ragazzi di eta' compresa tra i 15 e i 18 anni, provenienti da 12 Paesi di 3 diversi continenti: Australia, Cile, Cina, Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Olanda, Scozia, Taiwan e Turchia.

GIRO D'ITALIA: L'ABRUZZESE GIULIO CICCONE HA VINTO LA TAPPA 16. CARAPAZ SEMPRE IN MAGLIA ROSA

L'italiano ha vinto davanti a Hirt e Masnada. Carapaz rimane leader della Classifica Generale.
PONTE DI LEGNO - Il corridore italiano Giulio Ciccone (Trek - Segafredo) ha vinto la sedicesima tappa del centoduesimo Giro d'Italia, da Lovere a Ponte di Legno di 194 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Jan Hirt (Astana Pro Team) e Fausto Masnada (Androni Giocattoli - Sidermec).Richard Carapaz (Movistar Team) indossa ancora la Maglia Rosa di leader della classifica generale. Primoz Roglic (Team Jumbo - Visma) viene staccato da Vincenzo Nibali (Bahrain - Merida) sulle rampe del Mortirolo e scavalcato in Classifica Generale.

POSTE ITALIANE RIFA’ IL LOOK ALLE CASSETTE POSTALI DEI PICCOLI COMUNI DELLA PROVINCIA DELL'AQUILA

L’intervento è parte del programma dei “dieci impegni” di Poste Italiane per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti
L'AQUILA - Anche nella provincia dell’Aquila Poste Italiane cambia le vecchie cassette d’impostazione. In linea con la sua missione sociale, infatti, l’Azienda ha avviato nelle aree dei Piccoli Comuni il progetto “Decoro Urbano” che prevede, tra le altre iniziative, la sostituzione e la manutenzione straordinaria delle cassette postali, per riqualificare lo spazio urbano.Le storiche cassette rosse che dal 1961 arredano le nostre città, anno in cui fu installata la prima cassetta del modello attuale, sono interessate da un programma di restyling, sostituzione e manutenzione straordinaria, che permetterà loro di tornare a splendere del tipico colore rosso fiammante.

ASSUNZIONI AL COGESA: DUE AVVISI DI GARANZIA

SULMONA - La Procura della Repubblica di Sulmona vuole andare fino in fondo sulla vicenda delle assunzioni Cogesa e sul famoso verbale del 18 settembre scorso. Due avvisi di garanzia sono stati notificati in queste ore all’assessore comunale Stefano Mariani e a una dipendente della partecipata. L’ipotesi di reato è quella di falso. L’inchiesta della magistratura è stata aperta dopo che l’amministratore unico del Cogesa, Vincenzo Margiotta, si recò in Procura per portare tutta la documentazione e quindi il verbale con il quale il 18 settembre 2018 si dava il via libera alle assunzioni. Sei sindaci hanno poi contestato lo stesso verbale sostenendo che quanto riportato, vale a dire il via libera alla formazione delle graduatorie, non era corrispondente al vero.

"LA TRASVERSALITÀ TIRRENO-ADRIATICA, OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO PER LE AREE INTERNE", GIOVEDI' INCONTRO DIBATTITO A SULMONA

VIDEO
SULMONA - "Come dare al centro abruzzo un ruolo reale nel sistema della logistica e dei trasporti".Si è tenuta questa mattina nell'ufficio del sindaco la conferenza stampa riguardante l'incontro-dibattito che si svolgerà giovedi 30 maggio alle ore 15.30 nell'aula consiliare di palazzo San Francesco intitolato "La trasversalità Tirreno-Adriatica, opportunità di sviluppo per le aree interne".Erano presenti il sindaco Annamaria Casini, il vicesindaco Luigi Biagi e il consigliere comunale Antonio Di Rienzo."Vogliamo accendere i riflettori su un tema importante per il futuro dei nostri territori, in quanto la ridefinizione dei corridoi delle grandi vie del commercio e di collegamento è una grande opportunità da cogliere, per poter attrarre risorse"ha affermato il sindaco di Sulmona Annamaria Casini.

LE PROFUMERIE PIÙ IMPORTANTI D’ITALIA SI SONO RADUNATE IN UNA DUE GIORNI DI IMMERSIONE NEL CUORE DEL PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO LAZIO E MOLISE PER CONOSCERE IL PATRIMONIO OLFATTIVO DI PARCO1923

PESCASSEROLI - Un tour nelle foreste vetuste, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, per un’emozionante avventura a contatto con piante e fiori da cui nascono le essenze naturali di PARCO1923: è questo il programma della due giorni organizzata da Paride Vitale e Ugo Morosi, fondatori dell’esclusivo brand di profumi, e dedicata ai maggiori esperti del settore di tutta Italia.
Grazie alla collaborazione con l’Ente Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, 20 tra le maggiori profumerie artistiche italiane si sono date appuntamento a Pescasseroli dove, domenica 26 maggio, sono stati accolti nella sede del Parco prossimo a celebrare il suo centenario dalla fondazione.

UN CORSO DI APPROFONDIMENTO TARGATO SLOW FOOD

SULMONA - "Alla fatidica domanda, la Condotta Peligna di Slow Food tenterà di dare una spiegazione non solo scientifica ma, soprattutto, concreta con un corso di approfondimento a partire dal prossimo 4 giugno, dalle ore 19, presso il Ristorante Antica Corte di Sulmona con 3 lezioni su questo affascinante quanto eclettico mondo.Divenuto addirittura di moda, infatti il vino naturale nasce come reazione “politica” alla viticultura industriale che a partire dagli anni Sessanta ha impoverito i suoli, avvelenato i campi e trasformato il vino in una bevanda aggiustata per adattarsi alle richieste del mercato. L’Italia ha la più grande varietà di uve del mondo, travolta nei decenni passati dalla moda dei vitigni internazionali, più prestanti e adattabili.

GUARDIA DI FINANZA DI SULMONA: SEQUESTRATA DISCARICA ABUSIVA

SULMONA - I militari della Compagnia di Sulmona, nell’ambito delle ordinarie attività di contrasto dei traffici illeciti, hanno scoperto un’area di 750 mq circa adibita a discarica abusiva ove sono stati rinvenuti rifiuti di vario genere. I finanzieri, dopo i necessari accertamenti, sono risaliti alla proprietà dell’area, risultata essere di un’associazione sportiva dilettantistica, ove giacevano ingenti cumuli di pneumatici logori ed altri rifiuti urbani, molti dei quali seminascosti da una fitta vegetazione.

IL SENTIERO DELL’ANIMA PREMIA, ANCORA , CESIRA DONATELLI

SAN MARCO IN LAMIS - Attribuita a Cesira Donatelli una menzione speciale per la poesia “L’entità è la radice, incamminiamoci”.Il 25 maggio in San Marco in Lamis, indetta dai fratelli Pirro,  si è tenuta la  XV edizione del premio nazionale di poesia  “ Il Sentiero dell’Anima”. Nella stupenda cornice dell’omonimo parco, alla presenza di una autorevole giuria presieduta da Stefania Marrone, la scrittrice abruzzese si è vista riconoscere una menzione speciale per la sua poesia “L’entità è la radice, incamminiamoci”. Nella convinzione che la poesia, sia lettura e interpretazione di ciò che accade nel mondo, il tema del concorso, pur restando libero, suggeriva la traccia “ Migrazioni e diritti umani”.Il componimento della Donatelli a tratti spietato, che non ha tralasciato riferimenti alle colonizzazioni, alle diseguaglianze volute e perpetrate dall’ipocrisia delle nazioni che si sentono “fortunate” si è fatto anche portavoce di sogni e di speranze, meritando il seguente  giudizio:

lunedì 27 maggio 2019

CRISTIAN COLASANTE ELETTO SINDACO, A INTRODACQUA IL "CAMPANILE" VINCE NUOVAMENTE

INTRODACQUA - Ad Introdacqua trionfa la lista “Il Campanile”. Come da tradizione. La forbice tra il candidato Cristian Colasante e i suoi competitor Salvatore Esposito e Licia Mampieri, è apparsa subito ampia e consolidata. Colasante, già assessore e consigliere di maggioranza della precedente amministrazione, viene eletto sindaco alla sola età di 28 anni.C’è attesa e fibrillazione nel quartier generale della scuola elementare, ora sede provvisoria del Municipio,

PACENTRO SCEGLIE ANCORA ANGELILLI E SCOPPIA LA FESTA

PACENTRO - “Il passato é morto. Definitivamente”. Queste le prime parole di Guido Angelilli, rieletto sindaco di Pacentro con 473 preferenze. Niente da fare per il suo sfidante, Fernando Caparso. Una sfida entusiasmante in linea con le previsioni. Una competizione elettorale che è stata sin dai primi momenti è stata al centro dei riflettori e seppur nei piccoli comuni è facile pensare a una continuità amministrativa, per Angelilli la vittoria è stata tutt’altro che scontata. Per i dati ufficiali bisogna aspettare ma nel frattempo Pacentro abbraccia il suo sindaco.

ELEZIONI COMUNALI: TESTA A TESTA A PACENTRO. IL CAMPANILE STACCA GLI AVVERSARI A INTRODACQUA

SULMONA - Attesa e fibrillazione per il risultato delle elezioni amministrative a Pacentro e Introdacqua. È in corso lo spoglio che tiene tutti con il fiato sospeso. A Pacentro si conferma la lotta all’ultimo voto tra il sindaco uscente Guido Angelilli e l’ex Fernando Caparso. Sono state scrutinate circa seicento schede su Novecento e al momento è in testa Angelilli di appena trenta voti a una sezione e dieci a un’altra.

DI BENEDETTO: “SODDISFATTI DEL RISULTATO ELETTORALE: ANDIAMO AVANTI”

SULMONA - "Un importante passo avanti che ci porta a credere che il progetto messo in piedi alle passate regionali possa continuare a camminare verso l’unico obiettivo che ci siamo posti: dare risposte alle esigenze delle persone anche attraverso la ricostruzione di un partito, il PD, unito e scevro da logiche divisorie perché, senza un progetto condiviso e partecipato, l’impegno sarebbe vanificato". E’ soddisfatto Mimmo Di Benedetto e con lui coloro che si sono schierati a favore dell’idea di rinnovamento del centrosinistra, all’indomani dei risultati elettorali ottenuti, a livello locale e nazionale dal Partito Democratico,ridiventando forza centrale per una vera e valida alternativa di governo allo schieramento sovranista e populista. "Dopo il voto di ieri andiamo avanti, dunque, con ancora maggiore forza nel processo di rinnovamento del partito e della nostra Città.

ATLETICA, PALAZZONE E SANTUCCI VANNO AI CAMPIONATI ITALIANI. SILVESTRI SFIORA LA QUALIFICAZIONE

SULMONA - Bilancio positivo dell’Amatori Serafini Sulmona nella prova regionale dei Campionati di società Allievi e Cadetti ospitata nel fine settimana appena trascorso sulla pista del complesso sportivo dell’Incoronata. Per la società sulmonese sono scesi in campo ben 58 giovani atleti e tra loro sono riusciti ad ottenere l’accesso ai Campionati italiani allievi gli ostacolisti Remo Palazzone e Lucia Santucci che sabato hanno centrato il minimo. Obiettivo che invece non è stato ottenuto per poco da Daniele Silvestri che, impegnato domenica nella gara dei 400 ostacoli, è arrivato secondo, dietro Dimitri Di Muzio (Polisportiva Molise Campobasso), con il tempo di 59”89 quando il minimo era era di 59”44 non riuscendo così a qualificarsi per soli 45 centesimi.

EUROPEE: A SULMONA SI IMPONE LA LEGA. IL PD RISALE GRAZIE A "SOLIDARI E POPOLARI"

SULMONA - La Lega si impone e dilaga, il Movimento Cinque Stelle resiste e il Pd risale. E’ questa la fotografia da scattare per la primissima analisi del voto al termine dello scrutinio delle elezioni europee. A Sulmona le operazioni elettorali si sono chiuse intorno le 4,30 con la comunicazione dei dati definitivi alla Prefettura dell’Aquila. L’ultima sezione a consegnare il plico a Palazzo San Francesco è stata la 18, ubicata nella scuola media Capograssi. La Lega si conferma il primo partito, questa volta sia in termini assoluti che percentuali, incassando ben 3179 preferenze, oltre 300 in più di quelle ottenute lo scorso mese di febbraio nelle consultazioni regionali. Il Movimento Cinque Stelle non crolla e si piazza secondo, a differenza di quanto avvenuto a livello nazionale, e porta a casa 1995 voti, appena 18 in più del Pd che resta la vera sorpresa di questa tornata elettorale anche a livello locale.

EUROPEE AFFLUENZA, GIÙ A SULMONA E IN ABRUZZO

SULMONA - Il dato nazionale si è fermato al 53,03 %, quasi 3 punti al di sotto delle precedenti consultazioni. Per quanto riguarda l’Abruzzo, la percentuale è di 48,13, ben 12 punti al di sotto delle elezioni europee 2014. In provincia dell’Aquila il dato si attesta intorno al 47,47%. E Sulmona porta la bandiera della diserzione. In città hanno votato 9635 elettori pari al 44,72 per cento, dieci punti percentuali in meno rispetto la passata competizione elettorale. Nel 2014 l’affluenza si attestava intorno al 54 per cento.

domenica 26 maggio 2019

ALLE ORE 12 L’AFFLUENZA NEI 7 COMUNI AQUILANI INTERESSATI DALLE ELEZIONI COMUNALI È DEL 19,98%

Affluenza 64.94 % contro il precedente (2015)
61.11% a Introdacqua

SULMONA - Alle ore 12 l’affluenza nei 7 comuni aquilani interessati dalle elezioni comunali è del 19,98%. Nel dettaglio, Capistrello 20,72%, Introdacqua 20,10, Pacentro 15,88%, Rocca di Mezzo 17,30%, San Pio delle Camere 22,96%, Santo Stefano di Sessanio 27,45, Trasacco 21,10%.

GIRO D'ITALIA: L'ABRUZZESE CATALDO HA VINTO LA TAPPA 15. CARAPAZ ANCORA IN MAGLIA ROSA

Il corridore italiano ha vinto davanti a Cattaneo dopo 218 km di fuga. Carapaz incrementa il vantaggio in Generale su Roglic.
COMO - Il corridore italiano Dario Cataldo (Astana Pro Team) ha vinto la quindicesima tappa del centoduesimo Giro d'Italia, da Ivrea a Como di 232 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Mattia Cattaneo (Androni Giocattoli - Sidermec) e Simon Yates (Mitchelton - Scott).Richard Carapaz (Movistar Team) conserva la Maglia Rosa di leader della classifica generale e aumenta il vantaggio su Primoz Roglic.

VIDEO IN PRIMO PIANO :