-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini:'Noi Italia orgogliosa': Berlusconi: 'Uniti vinciamo'- Brexit: Johnson chiede l'ok al deal: 'Ora è tempo di decidere'- Tenta di sgozzare la fidanzata. Nel 2008 uccise la compagna- Arrestato per maltrattamenti l'ex boss Maniero- Renzi all'attacco su Quota 100: 'La cancelliamo'- Bimbo precipita a scuola, è grave-

news

News - Primo Piano

AUTO PRECIPITA NELLA SCARPATA. FERITA UNA COPPIA DI ROMA

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 1 giugno 2019

"LA REGIONE CHIUDE IL PUNTO NASCITA", LA REAZIONE DI CASAPOUND: “IL CENTRODESTRA TRADISCE LE PROMESSE ELETTORALI. PRONTI A SOSTENERE LA MOBILITAZIONE DEI CITTADINI”

SULMONA - “La decisione presa dalla Regione di procedere con la chiusura del Punto Nascita di Sulmona in ottemperanza alle indicazioni del Ministero della Salute, rappresenta un clamoroso tradimento delle promesse elettorali fatte ai cittadini della Valle Peligna” questo il duro commento di Giovanni Bartolomucci, responsabile di CasaPound Italia per Sulmona e la Valle Peligna, alle notizie circolanti in questi giorni sull’imminente chiusura del reparto, in ragione dell’applicazione del Decreto Balduzzi sulla chiusura di tutti i punti nascita che non raggiungono i 500 parti annui.
“Dopo aver raccolto i voti dei cittadini con le ‘passerelle politiche’ in campagna elettorale – prosegue Bartolomucci - ecco che ad urne chiuse il centrodestra regionale si fa fedele esecutore delle direttive di quel decreto Balduzzi a parole tanto criticato, e di proseguire anzi col declassamento dell’Ospedale di Sulmona.
Non ci stancheremo mai di ricordare la funzione fondamentale del Punto Nascita di Sulmona in ragione dell’orografia del territorio, e di come anzi l’impossibilità di usufruire di un servizio così importante spingerà le coppie peligne che desiderano avere figli a trasferirsi altrove, causando il definitivo declino demografico della Valle Peligna. Abbiamo già difeso il Punto Nascita della nostra città negli anni passati,e non faremo mancare la nostra presenza a fianco dei cittadini nelle iniziative che verranno intraprese per garantire la sopravvivenza di questa terra”.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :