-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - 'Basta soldi alla Lario', Berlusconi pignora i conti- Di Maio'La prova col Pd sarà il taglio dei parlamentari'- L'annuncio di Emma Marrone: 'Mi fermo per motivi di salute'- Al via lo sciopero globale sul clima, migliaia in piazza-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 23 giugno 2019

SULMONA, 90° RADUNO ALPINI A.N.A. SEZIONE ABRUZZI

SULMONA - Questa mattina si è tenuto il 90^ Raduno Alpini A.N.A. della Sezione Abruzzi.E' stata per Sulmona una giornata campale, migliaia di penne nere hanno sfilato in città. L’assembramento si è tenuto in Piazza Garibaldi, considerata una delle più belle piazze d’Italia, incastonata tra l’acquedotto medioevale  e la bellissima facciata della chiesa di San Filippo.
“Questo un giorno bellissimo e di festa. Sulmona ha dato prova di essere una città che sa accogliere e organizzare”- ha detto il sindaco di Sulmona Annamaria Casini intervenuta assieme al Presidente della provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, con tanto di cappello alpino in testa, al Presidente della Regione Marco Marsilio, alle consigliere regionali Marianna Scoccia e Antonietta La Porta, ai senatori Primo Di Nicola e Gabriella Di Girolamo. Significativa la presenza del Presidente nazionale della sezione Ana, Sebastiano Favero, che ha ribadito l’importanza di avvicinare i giovani alla storia delle singole comunità, auspicando il ritorno al servizio di leva obbligatorio. Mentre il Presidente della sezione Ana Abruzzo, Pietro D’Alfonso, ha fatto appello alle giovani generazioni perchè non manchi il ricambio nel gruppo regionale degli alpini. Tira un respiro di sollievo il capogruppo della sezione Ana di Sulmona, Marco Di Silvestro. “Un bilancio più che positivo di questa due giorni. Questa notte abbiamo fatto tutta una tirata ma avremo modo di recuperare”- ha commentato con soddisfazione. E il fermento che Sulmona ha vissuto in queste ore per le penne nere ci fa ancora credere che si può vivere in una comunità civile che guarda alla prossimità e non all’indifferenza. I tricolori appesi su negozi e balconi, i confetti che richiamano alla bandiera e i gelati al Montepulciano. Sulmona ha dato prova di saper accogliere e far festa.





























Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :