-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Usa, ecco le foto dai satelliti: l'attacco a Riad dall'Iran- La tariffa Rc auto a 405 euro: Prezzo ai minimi dal 2012- Estorsioni e violenze: Arrestati 12 capi ultrà della Juve- Benvenuto Presidente Mattarella: a L'Aquila un 'presidio per la scuola'- Salvini a Pontida: 'Questa è l'Italia che vincerà. Mai a sinistra, mai col Pd'-

news

News - Primo Piano

A FUOCO AUTO IN TRANSITO SULL’A25

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 27 luglio 2019

GIOSTRA CAVALLERESCA: LA VENTURA IN TRIBUNA. PACENTRANO GUIDA LA CLASSIFICA

SULMONA - La prima volta del sindaco di Sulmona in corteo, l’arrivo di Simona Ventura ( Regina Giovanna) che ha voluto assistere alle gare in piazza Garibaldi, emozioni e qualche tensione in tribuna, bagno di folla in ogni angolo della città. Si è chiusa poco fa la prima giornata della 25 esima edizione della Giostra Cavalleresca di Sulmona
a guidare la classifica è il Borgo Pacentrano.Borgo Pacentrano chiude in testa la classifica della prima giornata della XXV edizione della Giostra Cavalleresca di Sulmona. Il cavaliere Massimo Gubbini ha messo a segno due vittorie, totalizzando 6 botte e 16 punti in un tempo di 59”50. Secondo posto per il campione in carica Luca Paterni, portacolori del Sestiere di Porta Japasseri, con due vittorie, 6 botte, 16 punti in un tempo di 59”94; al terzo posto della classifica parziale, dopo la prima giornata, il Borgo San Panfilo che, con il cavaliere Luca Innocenzi, ha totalizzato 1 vittoria, 6 botte e 16 punti, in un tempo di 59”28.
Completano la classifica, nell’ordine, il Sestiere di Porta Manaresca, il Sestiere di Porta Bonomini, il Sestiere di Porta Filiamabili e il Borgo di Santa Maria della Tomba, a cui è stata inflitta dal Mastrogiurato una penalità per danneggiamento al campo di gara, come previsto da un nuova norma del regolamento. Una giornata avvincente quella che ha dato avvio al venticinquennale dell’evento. Tante le novità, a partire dal corteo, dove, per la prima volta, ha sfilato in costume anche la sindaca della città, Annamaria Casini, al braccio del presidente dell’associazione Giostra, Maurizio Antonini. Pienamente a suo agio, nel suo abito rosa e marrone, impreziosito da pietre e ricami, ha fatto il suo ingresso in corteo dal palazzo dell’Annunziata. Nella sfilata, composta da quasi 600 elementi, anche un gruppo di una trentina di figuranti che ha indossato i costumi della prima edizione della Giostra, quella del 1995. Ali di folla hanno accolto il passaggio dei figuranti.
Il corteo, come tradizione, è partito intono alle 16, dal piazzale della Cattedrale di San Panfilo, percorrendo corso Ovidio. Uno dei momenti più apprezzati dal pubblico la sfilata  davanti al palazzo dell’Annunziata, con il saluto di musici e sbandieratori al presidente della Giostra, alla Regina e al sindaco della città. Dopo l’arrivo del corteo in piazza Maggiore e prima dell’inizio delle gare, sono stati conferiti riconoscimenti ai soci fondatori della Giostra (Ezio Di Sanza, Fabio Balassone, Fabio Spinosa Pingue; Giancarlo D’Alessandro; Gildo Di Marco; Giulio Quercia; Luciano De Dominicis; Marco Massaro; Maria Clotilde Iavarone; Maurizio Balassone; Umberto Malvestuto) e ai presidenti che si sono succeduti dal 1995 ad oggi (Gildo Di Marco; Antonio Tanturri, Raffaele Giannantonio, Salvatore Fluttuante; Maria Clotilde Iavarone; Roberto La Gatta; Emidio Cantelmi e Domenico Taglieri) oltre che al Mastrogiurato Andrea Giordano De Capite. Al Comune di Sulmona, per l’impegno e l’attenzione mostrati verso la manifestazione, è stato invece donato un palio speciale, celebrativo del venticinquennale, realizzato da Umberto Malvestuto, presidente della Commissione artistica della Giostra, già autore del primo palio. Durante lo svolgimento delle gare è arrivata nella tribuna autorità anche la Regina della giornata di domani, Simona Ventura, accolta dagli applausi del pubblico, “È un onore essere qui ora ed essere domani la vostra Regina Giovanna d’Aragona,” -  ha detto la show girl - “sono molto emozionata e spero di essere all’altezza. Vi aspetto numerosi.”  L’appuntamento è per domani, alle 16, con il corteo in partenza sempre dal piazzale della cattedrale di San Panfilo. Davanti al palazzo dell’Annunziata si unirà al corteo anche la Regina Giovanna, Simona Ventura. Quindi gran finale con le gare in piazza Maggiore per l’assegnazione del palio del venticinquennale, realizzato per la prima volta da una pittrice, Cristina Balzarini.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :