-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Usa, ecco le foto dai satelliti: l'attacco a Riad dall'Iran- La tariffa Rc auto a 405 euro: Prezzo ai minimi dal 2012- Estorsioni e violenze: Arrestati 12 capi ultrà della Juve- Benvenuto Presidente Mattarella: a L'Aquila un 'presidio per la scuola'- Salvini a Pontida: 'Questa è l'Italia che vincerà. Mai a sinistra, mai col Pd'-

news

News - Primo Piano

A FUOCO AUTO IN TRANSITO SULL’A25

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 18 agosto 2019

MATTEO TAROLLA VINCE LA 35° CRONOSCALATA CICLISTICA DI CIVITELLA ALFEDENA

Successo per la gara nazionale per bici su strada e mountain bike
CIVITELLA ALFEDENA - Matteo Tarolla dell'Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco (sodalizio piacentino bresciano) si impone per il secondo anno consecutivo alla “Cronoscalata ciclistica di Civitella Alfedena”. Grande successo di partecipanti e di pubblico sabato 17 agosto per la trentacinquesima edizione della classica del ciclismo abruzzese. Organizzata dall’Asd Civitella Alfedena la manifestazione, ideata da Antonio Ricci, si è svolta nel cuore del Parco nazionale d’Abruzzo.La gara prevedeva un percorso di circa 4 chilometri, con partenza da Villetta Barrea e con arrivo a Civitella Alfedena. L’ultimo tratto del percorso è stato quello decisamente più duro e ripido, con arrivo alla Fonte Cippeta, caratterizzato dal caratteristico pavé finale.
Oltre 50 gli atleti alla partenza e soprattutto un numeroso pubblico, che ha affollato le strade del percorso complice anche il bel tempo.Tutti i ciclisti e il pubblico hanno osservato un minuto di silenzio in memoria del campione Felice Gimondi, scomparso il giorno prima. Inoltre, come da tradizione, il patron Antonio Ricci, ha dedicato l’edizione di quest’anno della Cronoscalata al tema del rispetto dei diritti dei bambini.




Matteo Tarolla ha impiegato in totale 7 minuti e 2 secondi. Al secondo posto Marco Iarlori in 7'31"00, al terzo Valerio Massenzi in 7'34"76. Quindi 4° Fabio D'Amico in 7'51"91; 5° Stefano Fatone in 7'53"58; 6° Andrea De Mei in 8'00"00; 7° Manuel Santoro in 8"02"24; 8° Dino Silvestri in 8'25"15; 9° Luca Pizzi in 8'31"05.



Per quanto riguarda la categoria Mountain Bike a vincere è stato Sandro Iovanella in 8'39"06; 2° Giacinto Massucci in 8'46"13; 3° Vincenzo Pascarella in 9'35"84; 4° Carlo Mancini in 9'53"06; 5° Vincenzo Di Fazio in 9'54"69.

Tra le donne al primo posto si è classificata Anamaria Anton in 11 minuti. Secondo posto per Alessandra Angotti in 12'47"67. Queste invece le altre classifiche. Under 17. 1) Daniele Chinappi; 2) Nicolò Pizzi; 3) Francesco Musilli; 4) Matteo Pizzi. Under 17 MTB: 1) Lorenzo Caldarone. Bambini: 1) Luigi Troiano in 14'40"00; 2) Christian Visci in 14'56"64; 3) Francesco Salducco; 4) Alessandro Salducco. Over 50 strada: 1) Franco Martinelli in 9'00"24; 2) Vincenzo Di Fazio; 3) Roberto Grassi. Over 50 Mtb: 1) Vincenzo Pascarella in 9'35"84; 2) Vincenzo Di Fazio (nb ha gareggiato 2 volte); 3) Pietro Iaquone.
Alla manifestazione erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Civitella Alfedena, Giancarlo Massimi e il presidente del comitato provinciale L’Aquila della Federazione Ciclistica Italiana, Fernando Ranalli.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :