-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - La movida divide i sindaci scontro sugli assistenti civici- A Pompei ecco il mistero della piccola Mummia- Accordo sulla scuola, il concorso dopo l'estate- Calano malati e decessi: Da domani i test sierologici- Tensione ad Hong Kong Cariche e scontri, 150 arresti- A Napoli lungomare bloccato 'Notte di follia fino alle 4'- In Lombardia oggi 441 contagiati in più di ieri-

news

Post in evidenza

INIZIATI I LAVORI PER LA ROTATORIA DI PRATOLA PELIGNA

PRATOLA - Presente all’inizio dei lavori il delegato alla viabilità, Luca Rocci, il dirigente del settore viabilità della provincia, Ing. ...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 13 ottobre 2019

TENTA LA RAPINA AL SUPERMERCATO. MALVIVENTE MESSO IN FUGA DA “CLIENTE EROE”

SULMONA - Momenti di panico, nella serata di ieri, in via Gennaro Sardi per una tentata rapina al supermercato. Erano circa le 19.30 quando un uomo, con il coltello da cucina alla mano, si sarebbe presentato a volto coperto all’interno dell’attività commerciale, intimando al personale di consegnare l’intero incasso della giornata. Tanto è bastato per far scattare la paura.  L’uomo avrebbe quindi minacciato la cassiera del supermercato che sarebbe stata intimidita e spinta ma, con coraggio, avrebbe difeso la cassa fino all’intervento di un cliente che si trovava sul posto per fare la spesa.  Tra i due è nata una leggera colluttazione che è risultata decisiva però per porre fine al parapiglia.  Il malvivente, vistosi accerchiato, si è dato alla fuga mentre il cliente ha riportato un piccolo taglio a un dito. Finita la “scena da film” sono arrivati i Carabinieri di Sulmona per effettuare i rilievi di rito. I militari si stanno occupando del caso e stanno cercando di risalire all’autore del gesto che è difficile da identificare. Aveva il volto coperto e le immagini del sistema di videosorveglianza non sarebbero utili. E’ aperta la caccia all’uomo che, alla fine, non è riuscito nel suo intento ed è scappato a piedi. Andrea D’Aurelio

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :