ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Lega, avanti con quota 100 sulle pensioni- Ok a maggioranza da cda Rai a Foa presidente- Manovra, vertice di maggioranza a Palazzo Chigi - A un'italiana la mano bionica con il tatto naturale- Addio a Inge Feltrinelli, voleva cambiare il mondo con i libri -

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 21 settembre 2018

SEGNALAZIONE DI UN TURISTA A ROCCARASO

ROCCARASO - "Ho pensato che possa essere utile far conoscere il parere di un turista sulle mie vacanze estive in Abruzzo. Invio questa mia nota alle testate locali abruzzesi che mi è stato possibile reperire.Stimolato da alcuni amici marchigiani che frequentano Roccaraso in inverno, io e la mia famiglia abbiamo deciso di trascorrere lì alcuni giorni di vacanza.
Il posto è bello, nella parte alta la montagna è accattivante e lussureggiante, i servizi poco organizzati ma decenti e il paesaggio sicuramente incantevole.Però, premesso che tornerò ancora il prossimo inverno, vorrei rappresentare alcune lacune che mi hanno colpito non poco.

LA BCC DI PRATOLA PELIGNA “APRE IN CITTÀ”. LUNEDI' 24 SETTEMBRE NUOVA FILIALE A CHIETI

PRATOLA - La Banca di Credito Cooperativo di Pratola Peligna mette le radici a CHIETI ed apre una nuova filiale, la numero 10, lunedi' 24 settembre in Viale Benedetto Croce 462.“La nuova apertura dimostra la tangibile attenzione che la BCC di Pratola vuole riservare a questa comunità con l’intento di cristallizzare la propria storica peculiarità di banca al servizio delle economie locali poiché fondata su principi quali il localismo, ovvero il radicamento sul territorio, nonché la finalità mutualistica coniugata ad una sana e prudente gestione aziendale”, dichiara il Presidente Maria Assunta Rossi e, “la vicinanza alle piccole e medie imprese, alle famiglie ed a tutti agli operatori economici, proponendoci quale punto di riferimento territoriale, sarà la nostra mission.

METANODOTTO SNAM. CASINI:"HO INVIATO UNA LETTERA AI VERTICI DEL GOVERNO, RIBADENDO LA NETTA CONTRARIETÀ DI UN INTERO TERRITORIO MONTANO"

SULMONA - “Ho inviato una lettera ai vertici del Governo, ribadendo la netta contrarietà di un intero territorio montano, a forte rischio sismico, alla realizzazione del metanodotto e della centrale di compressione a Sulmona. Ho rimarcato l' avversità al progetto Snam, evidenziandone le criticità e le ragioni del no portate avanti ed espresse attraverso atti e documenti in una battaglia che, su tutti i fronti, si sta combattendo da molto tempo”. E’ quanto afferma il sindaco Annamaria Casini. “Ho chiesto un incontro al Ministro Sergio Costa” precisa il sindaco  “in seguito alla sua dichiarazione inerente la mancanza della Vas nell’ambito della procedura autorizzatoria per il metanodotto Larino-Chieti.

IL MANAGER TORDERA SULLA SELEZIONE DEI COORDINATORI INFERMIERISTICI: “ABBIAMO RIATTIVATO LA PROCEDURA DEL 2012, SENZA RIAPRIRE I TERMINI, PER DARE RISPOSTE IN TEMPI BREVI ALL’INSUFFICIENZA DI PERSONALE”

"Il direttore generale Asl replica ai consiglieri regionali del movimento 5 stelle"
SULMONA - “Si tratta di una procedura riavviata già negli anni scorsi per la quale l’azienda ha profuso un impegno costante al fine di portarla avanti  per colmare le lacune di personale, far funzionare meglio i reparti e organizzare in modo più efficace il lavoro all’interno degli ospedali”.Lo dichiara il Manager della Asl, Rinaldo Tordera, in merito alle affermazioni dei consiglieri regionali M5S  sul concorso per la selezione di 20 coordinatori infermieristici. “Tale procedura”, aggiunge Tordera, “era rimasta al palo nel 2012, durante la precedente gestione, e per questo abbiamo dovuto riavviarla, intervenendo di volta in volta per superare e risolvere ripetuti contrattempi”. “Tali contrattempi non sono imputabili alla nostra volontà perché sono stati determinati dalla necessità di sostituire, di volta in volta, i componenti dimissionari della commissione esaminatrice.

IL GHIACCIAIO DEL CALDERONE: UN TEAM SCIENTIFICO PER STUDIARLO

L’ultimo ghiacciaio dell’Appennino: importante parlarne correttamente
ASSERGI - Il Presidente del Parco Tommaso Navarra ha accolto con favore la proposta avanzata dall’Ambasciatore del Parco Davide Peluzzi di istituire una "Carta del Ghiacciaio del Calderone" con il coinvolgimento delle Università, di esperti in Scienze Ambientali, Geologia, Biologia e comunque dell’intera Comunità Scientifica Nazionale e Internazionale.A questo scopo, all’interno di uno specifico Convegno da organizzare il prossimo autunno, sarà strutturato un Team Scientifico, Alpinistico, e Naturalistico di studio sul ghiacciaio, per la difesa dell'ecosistema e la promozione del territorio.Il Presidente Navarra afferma “Il Calderone è un prezioso gioiello di questo territorio, orgoglio di tutto l’Abruzzo e non può essere ridotto ad un dibattito interno.

AUTOSTRADE A24 E A25: "ALTRI 32 ANNI CON TOTO FINO AL 2050?"

Chiesto slittamento della scadenza della concessione di venti anni da quella attuale del 2030; senza nuova gara.Lavori per 3.140 milioni di euro, di cui ben 2.000 pubblici a fondo perduto. La tariffa però salirebbe lo stesso del 3,34% annuo almeno fino al 2040.
PESCARA - "Associazioni: inaccettabile, il Ministro Toninelli accerti quanto fatto finora dal Concessionario e divulghi tutti i documenti prima di trattare eventualmente sul nuovo Piano Economico.Incredibile risposta del Direttore del MIT sulla trasparenza: i cittadini intralciano il loro lavoro!"Toto vuole prolungare l'affidamento della concessione per le autostrade A24 e A25 per altri 20 anni, spostando la scadenza dal 2030 al 2050, spendendo 3.140 milioni di euro di cui 2.000 pubblici a fondo perduto derivanti dalle tasse dei cittadini e aumentando lo stesso la tariffa del 3,34% annuo almeno fino al 2040. Non siamo su scherzi a parte, è inaccettabile!" così le associazioni Forum H2O, Nuovo Senso Civico e SOA

CONVOCATO IL CONSIGLIO PROVINCIALE DELL'AQUILA

L'AQUILA - È stato convocato per il giorno 24 settembre 2018 alle ore 9.30 il Consiglio Provinciale presso la Sala del Consiglio Comunale “Tullio De Rubeis”, Via F. Filomusi Guelfi - L’Aquila,  per deliberare sul seguente Ordine del Giorno: 
1)interrogazione del consigliere Fabio Camilli su problematiche relative ai lavori di realizzazione della banda larga su strade provinciali;
2)realizzazione nuova arteria stradale di collegamento del centro spaziale "Piero Fanti" del fucino di Telespazio in territorio del comune di Ortucchio in provincia dell'aquila;
3)messa in sicurezza del ponte sul fiume giovenco al km 24+400 della sp 17 "del Parco Nazionale d'Abruzzo". accordo di programma  provincia L'Aquila - comune di Bisegna;

IL POLO LICEALE "OVIDIO", CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI SULMONA, HA INAUGURATO L'ANNO SCOLASTRICO 2018-2019. OSPITE D'ONORE FILIPPO GIORGI

VIDEO
SULMONA - Il Polo Liceale "Ovido" con il patrocinio del Comune di Sulmona, ha inaugurato questa mattina l'anno scolastico 2018-2019, presso il Cinema Pacifico.Ospite d'onore Filippo Giorgi, Climatologo, già studente del Liceo Classico "Ovidio" di Sulmona, Premio Nobel per la Pace 2007 con il team IPCC.Filippo Giorgi nasce a Sulmona (AQ) nel 1959. Dopo aver frequentato il Liceo Classico “ Ovidio” della sua città, ottiene una laurea in Fisica nell’Universita’ degli Studi dell’Aquila nel 1982 ed un Ph.D. in Scienze dell’ Atmosfera nella School of Geophysical Sciences del Georgia Institute of Technology, ad Atlanta, Georgia, nel 1986.Dal 1986 al 1998 e’ ricercatore nel National Center for Atmosferic Research (NCAR) in Boulder, Colorado, uno dei principali centri di ricerca internazionali sul clima.

UGL METALMECCANICI: "LA PRODUZIONE A SULMONA SARÀ INNOVATA CON NUOVI INVESTIMENTI NEL SETTORE GUIDA"

 "A Sulmona potrebbero arrivare nuove produzioni diverse dalle attuali, che inciderebbero sull'aspetto occupazionale"
VIDEO INTERVISTA ANTONIO SPERA
SULMONA - Le trattative si sarebbero concluse, almeno stando alle indiscrezioni dell’ultimo minuto. Se la Fiom Cgil ha espresso la sua preoccupazione, chiedendo un tavolo a Regione e Mise, l’Ugl metalmeccanici appare decisamente più fiducioso per il futuro dell’azienda. Non solo non ci sarà alcuna riduzione di personale per lo stabilimento Sistemi Sospensioni della zona industriale, che conta al momento circa 670 dipendenti, ma le trattative in dirittura d’arrivo porterebbero addirittura a un innovamento di produzione e forse a nuove assunzioni. Ad affermalo è stato questa mattina il Segretario Nazionale di Ugl metalmeccanici Antonio Spera che ha incontrato i giornalisti questa mattina proprio fuori il cancello della Magneti Marelli.

“CARTELLE PAZZE” A SCANNO: "ACCERTAMENTI GENERALIZZATI PRIVI DI FONDAMENTO PER IL RECUPERO DEL SALDO TARI 2014 ED ANNUALITÀ 2015"

SCANNO - "È iniziata in questi giorni la notifica degli accertamenti per il recupero del saldo Tari 2014 e dell’annualità 2015, che sicuramente interesserà la quasi totalità della popolazione. L’avviso, sottoscritto dal dott. Giuseppe Marone, Responsabile dell’Area Finanziaria, Vice Sindaco ed Assessore al bilancio ed ai Tributi, viene notificato a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno e considerando gli alti costi di notifica che il Comune deve sopportare (oltre 5 euro cadauna), ci auguriamo che ci sia stata la giusta attenzione nel verificare la correttezza dei controlli effettuati. Una scelta incomprensibile ed assurda, che comincia a provocare un profondo malcontento e malessere nella cittadinanza, in particolar modo tra i cittadini che nel 2015 hanno regolarmente effettuato i pagamenti dovuti per il saldo Tari 2014 e per l’annualità 2015.

L’ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO “DE PANFILIS-DI ROCCO” SI PRESENTA: INCONTRO AL COMUNE DI ROCCARASO TRA DIRIGENTE SCOLASTICO, GENITORI E AMMINISTRATORI

ROCCARASO - Un nuovo anno scolastico è iniziato anche all’istituto omnicomprensivo “De Panfilis-Di Rocco”, un anno all’insegna di tante novità, ma anche della coesione e della necessità di alleanza e crescita nel e col territorio. È questo il messaggio emerso ieri, durante l’incontro tenutosi nella sala consiliare del comune di Roccaraso, tra il nuovo Dirigente scolastico, Pino De Stavola, i genitori degli alunni della scuola secondaria di primo grado di Pescocostanzo, della scuola primaria di Roccaraso e delle scuole dell’infanzia di Rivisondoli e di Roccaraso.Presenti all’incontro anche il sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato, il consigliere delegato alla scuola, Patrizia Olivieri, e una rappresentanza dei docenti e del personale
dell’istituto omnicomprensivo.

A CORFINIO LA GRANDE SCOPERTA PER IL PARCO ARCHEOLOGICO

VIDEO INTERVISTA VASCO LA SALVIA
CORFINIO - L’obiettivo è quello di realizzare un parco archeologico per porre in essere un percorso di valorizzazione dell’intera area dove sono stati ritrovati raffinati suppellettili, anfore e i resti quasi intatti di una pittura murale. Ma la grande scoperta in quel di Corfinio è stata fatta da docenti e allievi del Dipartimento di Archeologia Medievale dell’Università d’Annunzio di Chieti. Uno splendido ritorno alle origini, precisamente all’antica Valva, proprio a lei è intitolata la diocesi. Gli scavi in corso hanno permesso di rinvenire le prime tracce di una costruzione complessa edificata dal vescovo Trasmondo intorno ad una tomba venerata, probabilmente custode delle spoglie di un martire. Un’area funeraria utilizzata nel corso dei secoli anche per seppellire morti comuni, come testimoniano gli scheletri ritrovati.

giovedì 20 settembre 2018

RIAPERTA VIA TURATI DOPO I NUOVI ACCERTAMENTI. I FONDI ARRIVERANNO IL PROSSIMO ANNO

SULMONA - I nuovi accertamenti eseguiti su via Turati hanno permesso di revocare la chiusura alle auto dell’arteria stradale e provvedere alla conseguente riapertura ma i fondi per la messa in sicurezza di una strada che da quasi dieci anni attende una svolta arriveranno solo il prossimo anno. Non è stata una festa per gli abitanti del quartiere la riapertura di via Turati che è stata possibile solo dopo il nuovo sopralluogo eseguito dal Genio Civile e dai Vigili del Fuoco. Tre mesi fa fu riscontrato l’abbassamento del livello della strada ma poi, per agevolare la circolazione dei residenti, è stata decisa la riapertura sulla base di un diverso accertamento.

SULMONA, VARIAZIONE AL PIANO TRIENNALE OPERE PUBBLICHE DA 950 MILA EURO. VIA LIBERA DELLA GIUNTA PER PALAZZI MAZARA E MELIORATI

VIDEO INTERVISTA NICOLA ANGELUCCI
SULMONA - 950 mila euro di variazioni al piano triennale delle opere pubbliche, restituiti al Comune da una delibera Cipe, per portare a termine i progetti di messa in sicurezza e di adeguamento sismico di scuole e Palazzi ricadenti sul territorio comunale di Sulmona. Ad annunciare la variazione al piano triennale è stato il vice sindaco e assessore comunale ai lavori Nicola Angelucci all’indomani delle tre delibere adottate dalla Giunta Comunale.

LIBERI E UGUALI:"SIGNORI DELLA MAGGIORANZA, SONO OTTO ANNI CHE GOVERNATE, E’ TEMPO CHE RISPONDIATE DELLE VOSTRE AZIONI"

"(…evitare di scrivere per non raccontar favole è un dono sublime)"
RAIANO - Il Gruppo di Maggioranza che amministra da 8 anni Raiano, con il suo comunicato stampa dei giorni scorsi, individua in Liberi e Uguali il soggetto politico che “sembra impartire lezioni amministrative all’opposizione”.A parte il fatto che i consiglieri di minoranza non hanno bisogno di lezioni e sostenerlo è offensivo nei loro confronti. I consiglieri di minoranza sono stati eletti come voi ed esercitano il loro dovere di controllo sugli atti della Giunta e della maggioranza. Evidentemente a voi questo dà fastidio e si capisce dalle risposte stizzite.
Per LeU è un grande onore collaborare con loro.

POLO LICEALE "OVIDIO", DOMANI AL PACIFICO OSPITE D'ONORE FILIPPO GIORGI

SULMONA -Il Polo Liceale "Ovido" con il patrocinio del Comune di Sulmona, inaugura l'anno scolastrico 2018-2019 domani 21 settembre 2018 alle ore 9,30, presso il Cinema Pacifico.Ospite d'onore Filippo Giorgi, Climatologo, già studente del Liceo Classico "Ovidio" di Sulmona, Premio Nobel per la Pace 2007 con il team IPCC.Filippo Giorgi nasce a Sulmona (AQ) nel 1959. Dopo aver frequentato il Liceo Classico “ Ovidio” della sua città, ottiene una laurea in Fisica nell’Universita’ degli Studi dell’Aquila nel 1982 ed un Ph.D. in Scienze dell’ Atmosfera nella School of Geophysical Sciences del Georgia Institute of Technology, ad Atlanta, Georgia, nel 1986.
Dal 1986 al 1998 e’ ricercatore nel National Center for Atmosferic Research (NCAR) in Boulder, Colorado, uno dei principali centri di ricerca internazionali sul clima. Nel 1998 si trasferisce al Centro Internazionale di Fisica Teorica (ICTP), a Trieste, dove è il responsabile della Sezione di Fisica della Terra.

CENTRO STUDI "VITTORIO MONACO"OGGI RIPRENDONO LE INIZIATIVE PER LA STAGIONE 2018-19

SULMONA - Si è svolta ieri presso il Gran caffè letterario, in Piazza XX Settembre, la presentazione del programma del Centro studi ricerche “Vittorio Monaco”. Sono stati resi noti gli appuntamenti in agenda per la stagione autunno-inverno 2018-2019.
Si parte oggi giovedì 20 settembre 2018, presso la Sala Azzurra della Camerata Musicale di Sulmona, alle ore 17,30, con le iniziative del Centro studi e ricerche “Vittorio Monaco” con la presentazione del libro di Danilo Alessi “La fatica della politica” edito da Persephone.

OVIDIANA SULMONA SCONFITTA IN COPPA, VINCE IL SAN GREGORIO 3 - 0

SAN GREGORIO - Il San Gregorio si aggiudica la prima gara del triangolare A del secondo turno della Coppa Italia di Promozione battendo l’Ovidiana Sulmona. Sia aquilani che peligni scendono in campo con diverse assenze. Il match è servito infatti per impiegare coloro che in campionato hanno avuto finora poco spazio. Nei biancorossi di Spina c’è l’esordio del nuovo innesto Valerio Cardile, schierato al centro della difesa insieme a Badji. La partita si sblocca al 10′ su calcio di punizione assegnato per fallo di Del Conte su Cocciolone. Alla battuta si porta l’ex dei Nerostellati Mattia Nanni che buca la barriera ed Imperatore non riesce a far nulla con la palla che si insacca all’angoletto.

ASSESSORE REGIONALE LORENZO BERARDINETTI, PACCHETTO LAVORO: 70 MILIONI DI EURO PER 8 MILA POSTI

"TANTI BUONI MOTIVI PER CREDERE ANCORA NELL’ABRUZZO ILLUSTRATI A SULMONA IN UNA AFFOLLATISSIMA E ATTENTA RIUNIONE.ATTENZIONE AI GIOVANI CHE NON STUDIANO E NON HANNO UN LAVORO".
SULMONA - Li chiamano Neet: sono i ragazzi che non studiano e non hanno un impiego. La Regione tende a recuperare la loro fiducia mettendoli al centro degli interventi per creare lavoro: è necessario il superamento dell’egoismo generazionale. Soprattutto da questo deriva la grande attenzione alle problematiche dei giovani, interventi concreti per le startup e le micro, piccole e medie imprese, interventi per i lavoratori che hanno perso il posto di lavoro e per il loro reinserimento nel mercato del lavoro, tirocini e altri programmi di formazione e inserimento professionale. Sono le principali misure previste dal “Pacchetto lavoro”, il piano straordinario per l’occupazione predisposto dalla Giunta regionale con fondi Fesr (Fondo europeo di sviluppo regionale) e Fse (Fondo sociale europeo), presentato ieri a Sulmona dall’Assessore regionale Lorenzo Berardinetti.    Il “Pacchetto” può contare in 70 milioni di euro, che andranno a finanziare linee di intervento alle quali attingere nei prossimi giorni.

PACCHETTO LAVORO DELLA REGIONE ABRUZZO: PER LA CONFESERCENTI È UNA GRANDE OCCASIONE PER “CONOSCERE E AGIRE”

VIDEO
SULMONA - La Confesercenti guarda con molto interesse ai contenuti del cosiddetto “PACCHETTO LAVORO”, presentato ieri a Sulmona, presso la Sede della Comunità Montana, da Lorenzo Berardinetti, Assessore regionale ai lavoro pubblici, alle parti attive del territorio peligno. Mai come in questo periodo di grande crisi per l’intero comparto economico-produttivo Sulmona e tutto ciò che rappresenta ha bisogno di un insieme di provvedimenti, incisivi e necessari, supportati da contenuti capaci di affrontare in maniera diretta e ambiziosa il grande tema dell’occupazione e dell’esclusione sociale.Questo territorio si sta sbriciolando in tutti il sui ambiti. Per questo c’è bisogno di ridare fiducia ai giovani inoccupati, agli adulti disoccupati ed alle imprese per riaccendere speranze e investimenti capaci di rigenerare produttività e occupazione.

RAIANO:"SAPER PARLARE E' DONO DI MOLTI, SAPER TACERE SAGGEZZA DI POCHI, SAPER ASCOLTARE E GENEROSITA' DI POCHISSIMI"

RAIANO - "La problematica inerente le cartelle Tares ha imposto, sin dal primo giorno, una verifica capillare e, solo successivamente a questa fase, è possibile fare chiarezza.
Innanzitutto corre l’obbligo scusarsi con tutti i cittadini che hanno ricevuto un errato accertamento  (anche noi siamo stati vittime) per il disagio e preoccupazione procurate.

La copia dell’emissione degli avvisi è stato fornita all’ufficio Tributi del Comune in data 29/08/2018, dopo l’invio degli stessi e a seguito di ripetute esplicite richieste del responsabile dell’ufficio.Dal 29/08/2018, di concerto con gli uffici preposti, è stata fatta la verifica su tutto ciò che era di competenza del Comune e se la procedura fosse stato eseguita regolarmente: ricezione dati di versamento da parte degli Enti della Riscossione e consegna degli stessi

AL VIA LA TERZA EDIZIONE DE "LA MAGICA NOTTE" DI INTRODACQUA

INTRODACQUA - Sabato 22 Settembre 2018 a partire dalle ore 16 fino a notte fonda la Pro Loco di Introdacqua presenta la terza edizione de “LA NOTTE MAGICA”. In un palcoscenico naturale, con atmosfere poetiche e magiche, ci saranno diversi operatori olistici pronti a prendersi cura dello spettatore con le loro abilità tutte diverse che affondano le radici in un passato lontanissimo, L’evento ha selezionato un team di professionisti delle arti mistiche ed affascinanti, che hanno in comune la ricerca di un armonia fra corpo e anima che da sempre l’uomo sogna.Apriranno l’evento alcune CONFERENZE INTERATTIVE : avete domande o voglia di sperimentare ? Siete al posto giusto ! Le Conferenze tenute da scrittori, formatori , psicoterapeuti o semplici ricercatori delle scienze olistiche .L’obiettivo comune sarà informare lo spettatore delle tecniche e delle metodologie che l’organizzazione metterà a disposizione di tutti con consulti personali, che hanno avuto un successo inaspettato già nelle precedenti edizioni.

FILMATO FINISCE SU FACEBOOK, ORSA E CUCCIOLI AVVISTATI A ROCCA PIA

ROCCA PIA - L'orsa Peppina con i suoi tre cuccioli al seguito continua a visitare le strade della Valle Peligna e dell'Alto Sangro. Dopo aver fatto irruzione nei pollai alle porte di Sulmona e di Pettorano sul Gizio, ieri il plantigrado con tanto di prole al seguito è stato filmato e avvistato a Rocca Pia. Nell'era 2.0 nel giro di pochi minuti il video è finito su Facebook scatenando una valanga di commenti- Per l'autore del filmato, che ha avvistato l'orso, non è stata una serata del tutto tranquilla a giudicare dal suo respiro affannoso come si evince dall'audio di fondo del video, ma per gli altri residenti è stata sicuramente una novità.

mercoledì 19 settembre 2018

DI GIROLAMO E CRIPPA (M5S) AUTOSTRADA A24-A25, TONINELLI INCONTRA SINDACI: SOSPENSIONE AUMENTI IN ULTIMO TRIMESTRE

SULMONA - “Siamo molto soddisfatte delle dichiarazioni del Ministro Toninelli di oggi in merito all’annosa questione dell'esorbitante rincaro dei pedaggi, pari al 12,89% imposto, di fatto, dallo stesso contratto di gestione che ha affidato a Strada dei Parchi la gestione dell'autostrada privatizzandola. Ricordiamo che l'aumento risale allo scorso 1° gennaio.” Così esordiscono le due rappresentati territoriali che seguono la questione sin dai primi giorni dell'insediamento del governo M5S-Lega. “Finalmente la richiesta dei 100 sindaci interessati al tratto autostradale  A24/A25 hanno trovato accoglimento presso un ministero che, per la prima volta, ascolta, comprende e si schiera con i cittadini e gli amministratori locali.”

INVADE L’ALTRA CORSIA, DUE FERITI NON GRAVI DOPO SCONTRO SULLA STATALE 17

SULMONA - E’ di due feriti non gravi, un uomo e una donna, il bilancio di un rocambolesco incidente stradale che si è verificato nel tardo pomeriggio sulla statale 17 al bivio di via Montesanto. A scontrarsi sono stati una Panda, guidata da un uomo e una Lancia con a bordo una donna che viaggiava lungo la statale e, probabilmente per evitare un tamponamento con un’altra autovettura, ha imboccato l’altra corsia provocando l’impatto con la Panda che proveniva dal Cimitero in direzione Sulmona. L’asfalto reso viscido dalla pioggia ha complicato poi la situazione. Un urto abbastanza violento, a giudicare dai danni riportati dalle due auto incidentate, ma per fortuna i due conducenti non hanno riportato gravi conseguenze dopo lo scontro.

VIDEO IN PRIMO PIANO :