ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - 'Mare Ionio' entra in porto, la procura apre un'inchiesta- Libia: 'Ong è stata scorretta' Salvini: 'Ora li arrestino'- Caso Cucchi, 8 carabinieri rischiano il processo- La nave davanti Lampedusa Salvini: 'Da noi non entrano'- Isis: "Ucciso in Siria un crociato italiano". E' Lorenzo Orsetti-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 19 marzo 2019

CONSIGLIO ABRUZZO, SURROGATI SEI CONSIGLIERI AL POSTO DEGLI ASSESSORI. IL PRIMO GIORNO DI ANTONIETTA LA PORTA

L’AQUILA - “Siamo finalmente in carica ufficialmente da oggi ma da più una settimana abbiamo cominciato gli incontri con gli assessori. Abbiamo dei nervi scoperti sui quali agire, primo fra tutti la sanità”. E’ il giorno della sulmonese Antonietta La Porta a Palazzo Emiciclo. Si sente “emozionata e carica di responsabilità”. I cinque consiglieri supplenti, che sostituiscono quelli nominati in Giunta, entrano ufficialmente nel Consiglio regionale d’Abruzzo, anche se materialmente lo faranno solo nella prossima seduta. L’Assemblea, nella seduta di oggi, la prima di lavoro dopo l’esordio dell’undicesima legislatura di martedì scorso, ha proceduto alla presa d’atto dei consiglieri nominati alla carica di assessore regionale, e alla sostituzione temporanea degli stessi con affidamento della supplenza, per l’esercizio delle funzioni, ai primi dei non eletti nei vari collegi elettorali.

ENIGMA E SOLUZIONE, MOSTRA PERSONALE DI SILVIO FORMICHETTI

NAPOLI - Pittura della gestualità, che affida a pennellate ampie e distese la rappresentazione di una spiccata sensibilità tradotta nelle non-forme. Enigma e soluzione è il titolo della mostra personale di Silvio Formichetti, a cura di Massimo Carpentieri, che inaugura venerdì 22 marzo, alle ore 18.30, da AM Studio Art Gallery, lo spazio espositivo vomerese di via Massimo Stanzione 10, diretto da Antonio Minervini. In esposizione circa 15 opere realizzate con la tecnica ad olio su tela. Partendo dallo studio del nudo femminile e dei paesaggi fortemente caratterizzanti la sua terra, l’Abruzzo, Silvio Formichetti negli anni ‘90 fa un balzo verso l’informale gestuale, che lo porta nel 2011 alla 54° biennale di Venezia, padiglione Italia. Complice la sua formazione culturale eterogenea e gli incontri-scambi con artisti come Guttuso e soprattutto Turcato.

MEETUP AMICI DI BEPPE GRILLO - SULMONA:"IL MISTERO DI VIA TURATI"

SULMONA - "Con un finanziamento triennale (2019/2021, 64.000.000 anno 2019) per il dissesto idrogeologico nella regione Abruzzo, chiamato “Proteggi Italia, lo scorso 27 febbraio il governo ha stanziato oltre 200 milioni di euro.Con riferimento a tale provvedimento confrontiamo queste due situazioni: la Struttura di missione per il superamento delle emergenze di Protezione civile della Regione Abruzzo, il 14 marzo scorso (dopo soli 15 gg dal Proteggi Italia), ha comunicato al Comune di San Giovanni Teatino, un finanziamento per la frana che lo stesso comune aveva subito nel 2013; il Comune di Sulmona, precisamente in via Turati, aveva subito una frana nel 2009 (!) che, ad oggi, ammesso che non sia addirittura peggiorata, versa nella medesima situazione in cui era all’indomani dell’evento franoso.Sembra, insomma, che per Via Turati tutto taccia.Di chi è, dunque, la colpa se i fondi governativi, pur stanziati, non entrano nelle casse comunali?

"CON L'ORCHIDEA UNICEF FAI RIFIORIRE LA VITA", DOMENICA 31 MARZO AL NUOVO BORGO DI SULMONA

SULMONA - Domenica 31 marzo 2019, nel centro acquisti Nuovo Borgo, scegli l'orchidea UNICEF, il modo piu' bello per salvare e proteggere i bambini. I fondi raccolti con l’iniziativa “L’Orchidea UNICEF” verranno destinati direttamente all’obiettivo specifico di salvare la vita di decine di migliaia di neonati nell’ambito della Campagna UNICEF “OGNI BAMBINO E’ VITA”.Ogni anno 3 milioni di bambini rischiano di morire a causa della malnutrizione, che indebolisce i bambini e li rende più vulnerabili alle malattie. Insieme a te possiamo salvarli, come dimostra la storia di Ajija.L'alimento terapeutico è una miscela di pasta d'arachidi, vitamine e sali minerali ad alto contenuto energetico che permette a un bambino malnutrito di recuperare peso e le forze.Una soluzione semplice, pronta all'uso e a basso costo: una bustina costa solo 31 centesimi. Con un'Orchidea UNICEF ci permetterai di acquistare 48 bustine di alimento terapeutico, grazie al quale potremo salvare la vita di un bambino.

XXIV GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE

‘Passaggio a Nord Est. Orizzonti di giustizia sociale’. L’Aquila piazza regionale del 21 marzoL'AQUILA - Dal 1996 ogni anno il 21 marzo, primo giorno di primavera, Libera celebra la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.Memoria e impegno sono tra i pilastri fondanti la storia di Libera: non ci può essere impegno senza la valorizzazione della memoria, non vi può essere rispetto e riconoscimento della memoria se non attraverso la pratica quotidiana dell’impegno per la giustizia. Il 21 marzo, che quest’anno ha il suo centro a Padova collegata simultaneamente con 4.000 luoghi d’Italia, non è mai stata una data fine a se stessa, ma sempre la tappa di un impegno che dura 365 giorni all’anno, nelle scuole, nelle università, nelle associazioni, nelle parrocchie e dovunque i cittadini vivono quella responsabilità per il bene comune che è il primo antidoto al male delle mafie e della corruzione.

"NEI PARCHI LETTERARI SI ONORANO POESIA E FORESTE"

ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Anche il Parco Letterario “G. d’Annunzio” e la Riserva Naturale “Gole del Sagittario” di Anversa degli Abruzzi aderiscono alle iniziative di carattere culturale e ambientale in programma per la Giornata Mondiale della Poesia e Giornata Internazionale delle Foreste del 21 marzo, in occasione della quale le Riserve Naturali Statali e i Parchi Letterari si uniscono idealmente per “evolvere insieme in Riserve culturali”. La consapevolezza da parte di una Comunità del proprio patrimonio materiale e immateriale, della storia, delle tradizioni e delle peculiarità della filiera agroalimentare, è fondamentale nel lavoro di tutela e salvaguardia dell’ambiente.

TIR PERDE IL CONTROLLO SULLA A24 FINENDO FUORI STRADA, PER FORTUNA NESSUN FERITO

CARSOLI -  L'incidente è accaduto sulla A24 all’altezza di Carsoli, fortunatamente nessun ferito.Il mezzo pesante ha sfondato il guardrail invadendo la banchina divisoria dalla carreggiata opposta. Illeso il conducente, un Tir di una nota ditta di trasporti di Pratola Peligna.Non sono mancati rallentamenti. E’ avvenuto intorno alle 9 nei pressi della galleria di Pietrasecca, sull’A24 in direzione Roma. Per cause in corso di accertamento il mezzo pesante ha iniziato a sbandare finendo la sua corsa fortunatamente sull’erba senza coinvolgere altri mezzi. Sul posto gli agenti della polstrada di Carsoli che hanno disposto la chiusura della corsia di sorpasso per consentire il deflusso del traffico.

DE NINO-MORANDI: PROVINCIA PRONTA AL CONTRATTO. TRASLOCO A FINE ANNO

L’AQUILA - É questa l’indicazione che é arrivata in mattinata all’Aquila dalla commissione edilizia scolastica, presieduta dal consigliere Vincenzo Calvisi e richiesta dal consigliere provinciale Mauro Tirabassi. Sono state rilette le carte ed é stato condiviso il percorso intrapreso nonché la scelta della sede alternativa dell’ex convento di S. Antonio. “Abbiamo stanziato 90 mila euro, una parte andranno a coprire le spese di trasporto per la Tua e un’altra serviranno per la locazione”- ricorda il Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso a margine della commissione. La Provincia quindi si dice pronta a consegnare l’immobile per il mese di aprile dopo l’approvazione del bilancio, che avverrà presumibilmente entro la fine di marzo, e la sottoscrizione del contratto di locazione con la S. Antonio Srl (entro aprile). Ma riguardo al trasloco, la data sarà concertata con la Dirigenza del Polo Fermi. “Con il contratto finisce la trafila delle procedure per la Provincia dell’Aquila.

CONTINUANO LE INIZIATIVE CULTURALI AVVIATE DA ASCOM FIDI SULMONA: IL 13 APRILE SI CELEBRA LEONARDO DA VINCI A NAPOLI

SULMONA - Celebrare gli anniversari dei grandi personaggi italiani. Continua il percorso culturale avviato da Ascom Fidi Sulmona, in collaborazione con Dmc Terre d’Amore in Abruzzo, dedicato ad arte e cultura. Dopo la visita alle mostre “Ovidio, il mito e altre storie” a Roma nelle Scuderie del Quirinale, e “Infinito Leopardi” a Palazzo Colloredo Mels a Recanati dedicata al Bicentenario della poesia “L’Infinito”, ora è la volta di Leonardo Da Vinci di cui quest’anno si celebrano i 500 anni dalla morte del genio.Per il 13 aprile è in programma la visita della mostra allestita a Napoli “Leonardo da Vinci, il genio del Rione Sanità” curata da Domenico Maria Corrado. Forte dei successi di Roma, Firenze, Milano, Matera, Abu Dhabi, Sidney e Wenzhou in Cina e ancora, di Matera, Salerno e Sorrento, l’esposizione è stata inserita tra le “iniziative di maggior interesse nazionale”, per il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, dal Comitato istituito dal Ministero dei Beni Culturali del Governo Italiano per celebrare l’anniversario.

IN OCCASIONE DEL 130° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI GIUSEPPE CAPOGRASSI SI SVOLGERÀ A SULMONA UNA CERIMONIA

SULMONA - In occasione del 130° anniversario della nascita di Giuseppe Capograssi (1889- 1956), illustre filosofo e giurista sulmonese, il prossimo giovedi 21 marzo alle ore 12 si svolgerà una breve cerimonia, organizzata dall'amministrazione comunale, che prevede la deposizione di un cuscino di fiori dinanzi al busto realizzato a sua memoria, situato nell’area verde di via Papa Giovanni XXIII

SKIALP E SNOW RUNNING, IL 31 MARZO DOPPIA SFIDA PER IL MEMORIAL “CLAUDIO DEL CASTELLO”

Due percorsi sulle piste del comprensorio per la giornata-evento di Mountain Lab
ROCCARASO - Una gara di Skialp con un percorso di 16 chilometri lungo le piste più impegnative del comprensorio sciistico dell’Alto Sangro con un dislivello di 1..400 metri e ben 5 cambi di assetto. E, su un percorso parallelo di 13,5 chilometri e con un dislivello di 900 metri, una super sfida di Snow running, con i migliori atleti a darsi battaglia tra Monte Pratello, Pizzalto e l’Aremogna.E’ un programma davvero di altissimo livello tecnico quello che “Mountain Lab” ha preparato per l’edizione 2019 del Memorial “Claudio Del Castello”, l’imprenditore del turismo invernale, scomparso nel 2016, che ha contribuito in maniera determinante alla nascita del comprensorio sciistico più grande dell’appennino.Il 31 marzo, start alle 15 per entrambe le gare dalla partenza degli impianti di risalita di Monte Pratello, sarà una lunga giornata di sfide, alle quali si potrà assistere anche in quota utilizzando gratuitamente la cabinovia di Monte Pratello che resterà aperta.

DA SULMONA E DALL’ABRUZZO A ROMA PER IL CLIMA, FUORI DAL FOSSILE!

Sabato 23 marzo 2019 è in partenza da Sulmona e dalla Valle Peligna un autobus di manifestanti per partecipare al corteo nazionale per la difesa del clima e contro le grandi opere inutili di Roma
SULMONA - Sulmona, 18 marzo 2019 - Sabato 23 marzo alle ore 14:00 a Roma è convocata una grande manifestazione nazionale per la difesa del clima e contro le grandi opere inutili e imposte.Dall’Abruzzo partiranno vari pullman rappresentativi delle varie lotte in difesa del territorio: da Sulmona e dalla Valle Peligna porteremo la testimonianza della “nostra” battaglia contro la centrale e il metanodotto Snam!La manifestazione di sabato è stata convocata da comitati, movimenti, associazioni, reti e singoli che da anni si battono contro le grandi opere inutili ed imposte, la petrolizzazione, l’inquinamento delle acque e dell’aria e per l’inizio di una nuova mobilitazione contro i cambiamenti climatici e per la salvaguardia del Pianeta. 

"BILANCIO 2017, TAGLIO AL COSTO DEL PERSONALE SANITARIO PER 2.207.220 EURO SUBITO ASSETTO ORGANIZZATIVO DEFINITIVO PER RISOLVERE I PROBLEMI DELLA ASL N° 1"

L'AQUILA - "Da una lettura del Conto Economico di cui alla Delibera del Direttore Generale n. 372 del 28/02/2019 avente per oggetto “Approvazione del Bilancio di esercizio al 31/12/2017” emerge, per quanto riguarda il costo del personale nel ruolo sanitario (medici, infermieri, tecnici di laboratorio e di radiologia, prevenzione, fisioterapisti, assistenti sociali, ecc…), una diminuzione pari ad € 2.207.220 nell’anno 2017 rispetto alla spesa sostenuta nel 2016, ne deriva che tale diminuzione di spesa è servita a compensare parzialmente le perdite del bilancio della ASL.Conseguenza diretta della diminuzione di detta spesa, già di per se insufficiente a coprire le reali esigenze di un territorio che rappresenta oltre il 50% della Regione Abruzzo, è l’aumento del sacrificio del personale in forza, il conseguente proliferarsi delle liste d’attesa, una sempre maggiore precarizzazione del lavoro attraverso la forma del lavoro flessibile in somministrazione ed una riduzione dei servizi erogati ai cittadini.

lunedì 18 marzo 2019

CIRCA 250 TRA STUDENTI E GIURATI HANNO PRESO PARTE AGLI INCONTRI DEL COMITATO ORGANIZZATORE DEL PREMIO NAZIONALE DI CULTURA B. CROCE DI PESCASSEROLI

SULMONA - Circa 250 tra studenti e giurati hanno preso parte agli incontri che il Comitato Organizzatore del Premio nazionale di Cultura B. Croce di Pescasseroli ha promosso nel Centro Abruzzo per la presentazione delle opere candidate per l'edizione 2019 del Premio.Gli incontri hanno avuto luogo presso il Liceo Patini di Castel di Sangro; il Liceo Classico Ovidio, il Liceo Scientifico Fermi ed il Liceo UImanistico Vico Di Sulmona; l'Università della Libera Età di Popoli; il gruppo di lettura del penitenziario di via Lamaccio di Sulmona.Il 27 Marzo prossimo, il ciclo si concluderà con l'incontro con l'Università della Libera età di Sulmona.Particolarmente significativo l'incontro al penitenziario, con la presenza, oltre che della professoressa Alessandra Tarquini, della Giuria del Premio e docente di Storia all'Università La sapienza di Roma, dell'assessore del Comune di Pescasseroli Attilio Pistilli.Apprezzato, tra gli altri, la presenza, nella sezione "Letteratura Giornalistica", del volume "La zia Irene e l'anarchico Tresca", di Enrico Deaglio, dedicato proprio alla vicenda che coinvolse l'anarchico sulmonese.Ora i giurati avranno due mesi di tempo per leggere i libri e formulare un giudizio che servirà da indicazione per la Giuria Ufficiale, presieduta da Dacia Maraini, per scegliere i vincitori del Premio Croce 2019.
L'assemblea finale si terrà a Lanciano il 31 Maggio.

DOMENICA 24 MARZO GIORNATA IN RICORDO DI ANTONIO LEONE

SULMONA - "Domenica 24 marzo la Comunità di Campo di Fano di Prezza e l'Associazione Pro Loco "Nicola Di Pietro" ricorderanno l'amato Antonio Leone ad un anno dalla sua prepatura scomparsa, vittima di un tumore che non gli lasciò scampo. Lo faranno con una giornata di iniziative a Sulmona.Alle ore 10,00, presso il cinema Pacifico, un convegno su: "Alimentazione e territorio nella prevenzione e nella cura del cancro".Coordinato ed introdotto dal dottor Flavio Guglielmi,oncologo, interverranno il Dottore Donato Natale, segretario regionale dell'Aiom (Associazione Italiana di Oncologia Medica); il professor Enrico Ricevuto, Oncologo dell'Università dell'Aquila; il dottor Maurizio Cacchioni, dottore di Medicina generale.

KICKBOXING: È DOPPIO ORO PER L’ATLETA SULMONESE FEDERICA PRESUTTI AL “CRITERIUM” DI RIMINI

RIMINI - Dal 15 al 17 marzo si è svolto a Rimini  il Criterium 2019, gara nazionale valida per  le qualificazioni ai Campionati Italiani Assoluti di Kickboxing.1670 atleti, da tutt’Italia, suddivisi tra Criterium e Coppa del Presidente, si sono battuti sui 10 tatami dello storico RDS Stadium. La sulmonese Federica Presutti, atleta della K.O. Team di Trasacco, allenata dai coach Maurizio Pollicelli e Tomas Baldassarre, conquista due medaglie d’oro nelle discipline Kick Light e Light Contact categoria -70 kg Juniores. E  accede, così, ai prossimi Campionati Italiani Assoluti, che si svolgeranno a Rimini dal 2 al 5 maggio pv, da testa di serie.“Federica ha affrontato le avversarie con la solita grinta e determinazione - afferma il coach Pollicelli - riconfermando quelle qualità che le hanno consentito di conquistare l’argento ai recenti Mondiali  2018 di Jesolo.

CRESCE L’ATTESA A POPOLI PER LA GRANFONDO MARIO PARMEGIANI DEL 31 MARZO

POPOLI - Con il passare dei giorni, prende sempre più forma la Granfondo Mario Parmegiani e si fa sempre più intenso il lavoro degli organizzatori della Cicli Sport Mania in avvicinamento alla data del 31 marzo.La granfondo di 40 chilometri si snoda sulle bellissime strade sterrate della riserva Monte Corvo dove si potrà godere della vista degli animali selvatici presso il Centro del Lupo in zona Impianezza.In via di definizione il pacco gara e i premi, ma si attendono i partecipanti alla seconda edizione affinché possano onorare al meglio una grande giornata di sport in ricordo di un personaggio che ha reso celebre la mountain bike a Popoli e in tutto l’Abruzzo.

L’AQUILA, AIDS: DAL CONVEGNO REGIONALE DI MERCOLEDÍ PROSSIMO, 20 MARZO, IL MESSAGGIO A NON ABBASSARE LA GUARDIA SULLA PREVENZIONE

NUOVE TERAPIE E QUALITÃ DI VITA DEL PAZIENTE TRA I TEMI AL CENTRO DEL DIBATTITO MEDICO-SCIENTIFICO
L’AQUILA –  Aids: con le nuove cure la malattia fa meno paura ma va mantenuto alto il livello di attenzione e proseguita l’opera di sensibilizzazione per la diagnosi precoce.  E’ questo il messaggio che scaturirà dal convegno regionale:Attualità e nuove strategie in Hiv”, in  programma all’Aquila, all’hotel ‘La dimora del baco’, mercoledì prossimo 20 marzo, a partire dalle ore 14.00 (si protrarrà fino alle 19.00). Ai lavori, organizzati dal direttore di malattie infettive dell’ospedale di L’Aquila, dr. Alessandro Grimaldi, interverrà, tra gli altri, Gabriella D’Ettorre, del policlinico Umberto I Università di Roma. Saranno inoltre presenti  i direttori dei reparti di malattie infettive degli ospedali abruzzesi e specialisti di branche diverse per un confronto sulle nuove terapie.

SAN RAFFAELE, ALTRI 14 POSTI A RISCHIO. ITALICA A MARSILIO E VERÌ: 'C'È UNA VALLE DA SALVARE!'

SULMONA - “Non perdiamo la bussola sulla vertenza San Raffaele, sono a rischio 14 posti di lavoro delle 92 unità lavorativa impiegate nella struttura di riabilitazione peligna a causa dell'attivazione delle procedure di mobilità (articoli 4 e 24 della legge 223/1991) avviate dal gruppo San Raffaele perché la Regione Abruzzo ancora non adegua il budget relativo al 2019" spiega Alberto Di Giandomenico, coordinatore del movimento Italica. “Per risolvere la vertenza oltre ad insistere con i vertici della società per azioni che gestisce cliniche importanti in Italia, qualcuno dovrebbe premere anche sulla Regione Abruzzo, magari gli amministratori dei Comuni che si servono della clinica non solo per le prestazioni sanitarie, ma anche per i posti di lavoro.

GABRIEL GARKO ALLA FIERA SARAL FOOD DI PESCARA GRAZIE A CAFFE’ MOKAMBO

PESCARA - Caffè Mokambo ha animato la XXVIII EDIZIONE della Fiera Saral Food di Pescara con la presenza del bellissimo Gabriel Garko al suo stand. La famiglia Di Nisio, proprietaria del celebre marchio di caffè, da anni sempre molto attenta ai gusti della gente, non hanno deluso le aspettative e anche questa volta ha ingaggiato uno dei volti più amati della fiction nostrana. Garko è rimasto nello stand Mokambo per firmare autografi e rispondere alle curiosità dei presenti. E naturalmente ha degustato le specialità Mokambo offerte dai Mokambo boys e dalle Mokambine.

domenica 17 marzo 2019

OVIDIANA SULMONA SCONFITTA IN CASA DALLA FATER ANGELINI 0 - 1

VIDEO INTERVISTE ALFONSO DE DEO E FABIO NEPA 
SULMONA - Sconfitta casalinga per l'Ovidiana Sulmona in casa  battuta dalla Fater Angelini.Una battuta di arresto casalinga che lascia tanto amaro in bocca ai locali per come è arrivata.Un rigore sbagliato per i sulmonesi, un'espulsione e poi la rete degli ospiti che portano a casa tre punti importantissimi per la classifica.Per i locali ora la situazione diventa ulteriormente negativa.La vittoria di domenica scorsa aveva riacceso gli animi e le speranze in casa biancorossa, ma la sconfitta di oggi porta la compagine sulmonese ad essere ancor di piu' invischiata nella zona play - out.

AUTO IN TRANSITO CONTRO AUTO IN SOSTA CHE ABBATTE PALO DELLA LUCE IN VIA FIUME

SULMONA - Un’auto in transito lungo via Fiume a Sulmona, probabilmente diretta verso via Pola, é finita (per cause ancora da accertare) su un’Alfa Romeo 147 che era parcheggiata lungo il marciapiede in via Fiume. E fin qui tutto bene o quasi. L’automobilista, forse preso dalla fretta, ha lasciato un biglietto con il suo numero di telefono sul parabrezza dell’auto per la successiva conta dei danni. Ma in via Fiume questa mattina si é sfiorata la tragedia. L’Alfa Romeo, dopo aver accusato il colpo e la botta dell’auto in transito, si sarebbe sfrenata finendo sul vicino palo dell’illuminazione pubblica che é stato completamente divelto.

sabato 16 marzo 2019

"I BUS SONO PIENI": NUOVA DISAVVENTURA PER 40 STUDENTI DEL DE NINO-MORANDI COSTRETTI A RIMANERE A PIEDI

PRATOLA - I bus erano pieni e non potevano contenere altri passeggeri. Ed è così che circa quaranta studenti del De Nino-Morandi questa mattina sono rimasti a piedi. A Pratola Peligna è andato in replica un film già visto. Non è la prima volta in effetti che ragionieri e geometri non riescono a salire sui mezzi e sono costretti a chiedere aiuto ad amici e parenti per tornare a casa. Perché il disservizio, ancora una volta, si è verificato quando l’ultima campanella di oggi era suonata e gli studenti erano pronti a salire sui pullman per rientrare a casa. Ma su quei due bus della Tua ( a volte sono tre) non hanno trovato posto. Secondo alcune mamme sarebbero stati anticipati dagli alunni dell’Iti che, approfittando dei due mezzi a disposizione con capolinea Sulmona, sono saliti a bordo.

I DANNI DEL MALTEMPO. BIANCHI AL SINDACO: “SUBITO CENSIMENTO PER STATO CALAMITÀ”

SULMONA - "A qualche giorno dalle tempeste di vento che hanno colpito il territorio e la Città di Sulmona per cui il Sindaco Annamaria Casini ha ritenuto necessario aprire il Coc, considerando le notizie di situazioni di difficoltà di ripristino che mi sono pervenute dai privati e constatando il perdurante e desolante stato di non intervento sui danni agli edifici ed al patrimonio arboreo del pubblico che sono sotto gli occhi di tutti con grave dispersione di rifiuti anche speciali e pericolosi, è indispensabile ora che il Sindaco di Sulmona quale autorità di protezione civile decida di procedere celermente

LE VACANZE ESPERIENZIALI SONO LA NUOVA FRONTIERA DEL TURISMO

SULMONA - Anche l’Abruzzo si sta muovendo in questa direzione, creando eventi che portano il viaggiatore a stretto contatto con il territorio e con i costumi locali. Sono diverse infatti le iniziative dedicate al turismo da parte di associazioni, ma anche da parte di gruppi di amici e che intendono portare ad un recupero ambientale e culturale del nostro territorio. L'associazione Abruzzo Forte e Gentile, ad esempio, sempre molto attenta alla storia e cultura della regione, e che attraverso il suo sito web cerca di diffondere e di far conoscere l'Abruzzo a "tutto tondo", rispolverando storie dimenticate e mostrando la bellezza di tanti paesaggi dal punto di vista "emozionale", si è fatta promotrice di diversi eventi intesi come "vacanze esperienziali". Due eventi che, a detta del presidente dell'associazione, la scrittrice-blogger Rossella Tirimacco, sono una novità per il territorio ma che certamente prenderanno piede anche qui in Abruzzo.

VIDEO IN PRIMO PIANO :