-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Conte: 'Ridisegnare il Paese, fisco iniquo, serve riforma'- Premiati gli 'eroi' del Covid:Ecco perché e chi sono- Italia libera dal lockdown: Tutte le regioni riaprono- Salgono i contagi, 318 in più: Sono 8 le regioni senza casi- Proteste in Usa, altri 2 morti Trump: 'Mobiliterò l'esercito'- Mattarella: 'Crisi esige unità, responsabilità, coesione'- 'Serve uno sforzo comune, non ci si può dividere ora'-

news

Post in evidenza

AL VIA I LAVORI PER REALIZZARE ROTATORIE IN TRE INCROCI

SULMONA - "Dal momento del mio insediamento mi sono messo subito al lavoro in sinergia con Anas, che ha appaltato i lavori a una ditt...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 22 dicembre 2010

MONTAGNA: PERICOLO VALANGHE NELLE PROSSIME ORE

Resta alto il pericolo valanghe su tutto l'arco alpino, soprattutto per le abbondanti nevicate degli ultimi giorni depositate su strati di neve gia' esistenti e debolmente consolidati. Lo riferisce in una nota il Corpo forestale dello Stato.Generalmente 'moderato' il pericolo valanghe sulle Alpi Venoste, Breonie e su tutto l'Appennino Umbro-Marchigiano e Abruzzese. Il pericolo e' debole, invece, nel resto delle aree montane della Penisola a tutte le quote e a tutte le esposizioni. Grazie al Meteomont, servizio garantito dal Corpo forestale dello Stato e dal Comando delle Truppe Alpine, con la collaborazione del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare, gli abitanti della montagna, gli sciatori e i turisti possono conoscere nel dettaglio le condizioni del manto nevoso e decidere se esistono o meno le condizioni di sicurezza per un'escursione. Si consiglia agli escursionisti nonche' alle amministrazioni e agli enti locali di consultare quotidianamente i bollettini meteonivologici pubblicati sul sito www.meteomont.org o attraverso il numero di emergenza ambientale 1515 del Corpo forestale dello Stato.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :