ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Tria: 'Rispettiamo le regole, ottimista su procedura Ue'- Colpo alla 'ndrangheta: Arresti in Emilia-Romagna- Olimpiadi invernali 2026: Vincono Milano e Cortina. Sogno olimpico per l'Italia- Evaso in Uruguay boss 'ndrangheta Rocco Morabito- Giochi 2026, oggi si decide Conte: 'Il sogno dell'Italia'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 28 luglio 2011

RICORSO CRATERE, SINDACO VALUTA RICHIESTA GIUDIZIO DI OTTEMPERANZA


SULMONA - Chiedere il giudizio di ottemperanza (che serve a garantire l'esecuzione del “decisum”) sulle sentenze emesse dal Tar Lazio a favore dei comuni fuori cratere è nelle intenzioni del sindaco di Sulmona, Fabio Federico, che al momento sta valutando se sussistano le condizioni nel nostro caso per poter indurre, quindi, la protezione civile ad ottemperare la sentenza del Tribunale e a rivedere tutte le schede.  Questo sulla scia del Comune di isola del Gran Sasso. Il giudizio di ottemperanza permette di dare esecuzione ad una sentenza nel processo amministrativo. In sostanza, significa che nel momento in cui non si dovesse dare seguito alla richiesta dei 26 Comuni di entrare nel cratere scatterebbero i guai economici.
“Dobbiamo fare in modo che si dia seguito a quanto disposto dal Tar” ha detto questa mattina il primo cittadino “Siamo già in una situazione drammatica nel nostro territorio dove c’è gente che non arriva a fine mese”. Auspica, in conclusione, il sindaco che anche altri Comuni seguano la stessa strada al fine di vedere riconosciuti i propri diritti.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :